Come tostare le mandorle nella friggitrice ad aria?

Come tostare le mandorle nella friggitrice ad aria? Si tratta di una ricetta davvero semplice, veloce e croccantissima!

Come tostare le mandorle nella friggitrice ad aria

Personalmente adoro le mandorle salate, dato che le considero come uno degli snack più buoni in assoluto, da sgranocchiare di fronte alla TV o da offrire agli ospiti quando si organizza un aperitivo a casa. E la friggitrice ad aria può diventare una preziosa alleata, per ottenere delle mandorle tostate “scrocchiettose” e buonissime da spizzicare.

Potrai realizzarle usando le mandorle con la buccia o quelle pelate, oppure mixare le due, per dare una consistenza diversa al piatto. In ogni caso, con o senza buccia, ti assicuro che otterrai un risultato golosissimo e pronto per essere sgranocchiato. Ma come si fa? Se prosegui con la lettura, lo scoprirai!

Come tostare le mandorle nella friggitrice ad aria?

Per prima cosa, dovrai procurarti tutti gli ingredienti necessari, che scopriremo insieme fra poco. Inoltre, dovrai logicamente conoscere le temperature e il timer per cuocere le mandorle tostate nella friggitrice ad aria, insieme al procedimento per prepararle.

Ingredienti

Ecco gli ingredienti che ti servono:

  • Mandorle con buccia o senza (200 gr)
  • Albume d’uovo (30 gr)
  • Rosmarino (1 rametto)
  • Paprika dolce (1 cucchiaino)
  • Origano secco (1 cucchiaino)
  • Erba cipollina (1 cucchiaino)
  • Sale (q.b.)

Per il procedimento, invece, ti rimando al prossimo capitolo!

Procedimento

Ecco tutti gli step che dovrai seguire per tostare le mandorle nella tua friggitrice ad aria.

Per prima cosa, devi prendere una ciotola, riempirla con l’albume d’uovo e procedere montandolo, ma senza esagerare, utilizzando una semplice forchetta. A quel punto, dovrai prendere un’altra ciotola e versare al suo interno le mandorle, con o senza buccia (o entrambe le tipologie).

Lo step successivo è facile da immaginare: versa l’albume d’uovo dentro la ciotola con le mandorle, e mescola il tutto con un cucchiaio. In questo modo, l’albume si distribuirà omogeneamente sulle mandorle, così da aderire al meglio e aumentare ancor di più la loro croccantezza e il loro delizioso sapore.

Adesso arriva il momento di aggiungere alle mandorle anche le erbette aromatiche già tritate, insieme al sale e alla paprika dolce, sebbene quest’ultimo ingrediente non sia essenziale (ma a me piace da matti). Ricordati di continuare a mescolare con il cucchiaio, per amalgamare per bene il tutto. Infine, ti consiglio di andarci piano col sale: meglio non esagerare!

Anche i ceci croccanti cotti in friggitrice ad aria sono uno stuzzichino davvero delizioso!

Cottura in friggitrice ad aria

Per ottenere le mandorle tostate nella friggitrice ad aria, dovrai impostare questi valori, che sono molto simili al procedimento che serve per tostare le nocciole nella friggitrice ad aria!

  • Timer: 10-12 minuti
  • Temperature: 180-200 gradi

Come sempre, ricordati che il timer e le temperature dipendono dalla potenza della tua friggitrice ad aria e dalla sua capienza. Il consiglio che do sempre è questo: procedere per tentativi, fino a quando non troverai la misura corretta per il tuo personalissimo gusto!

Mandorle tostate nella friggitrice ad aria con cestello rotante

Finora abbiamo visto come tostare le mandorle con la friggitrice ad aria classica, ovvero quella a cassetto, ma devi sapere che esistono delle alternative addirittura più efficaci. Faccio riferimento nello specifico alle friggitrici ad aria con cestello rotante. Si tratta di un elettrodomestico che ricorda i classici fornetti, ma che integra comunque la medesima tecnologia delle air fryer.

Ha un cestello cilindrico traforato che ruota continuamente e lentamente su se stesso, per via dell’azione di un motorino che si trova dentro la camera di cottura. Una soluzione che risulta eccezionale non solo per le mandorle tostate, ma anche per le patatine fritte surgelate e altre preparazioni di questo tipo.

Il vantaggio principale? La rotazione del cestello garantisce una cottura più uniforme e croccante delle mandorle, dato che vengono “rimesse in gioco” continuamente dall’alto verso il basso, tramite un mescolamento automatico!

Conclusioni

In definitiva, l’idea di tostare le mandorle salate nella friggitrice ad aria non è poi così malvagia, anzi: è una soluzione ottimale per regalarsi uno snack buono, sano e preparato in casa. Inoltre, con il procedimento che ti ho appena suggerito, potrai anche mescolare le mandorle con altre spezie o erbe aromatiche a tuo piacimento (magari aggiungendo pure del pepe o dello zenzero), per ottenere un risultato ancor più stuzzicante!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento