Cornetti congelati in friggitrice ad aria: come farli?

Con i cornetti congelati in friggitrice ad aria potrai partire alla grande con la tua giornata, insieme ad una tazza di caffè!

I cornetti sono perfetti per una colazione golosa, per prepararci in vista di una dura giornata di lavoro o di studio, o per un brunch con amici e familiari. Ma come fare in modo che i cornetti congelati possano risultare perfetti, cucinandoli con una friggitrice ad aria calda? Ecco i miei consigli!

Cornetti congelati in friggitrice ad aria: procedura

La temperatura giusta è fondamentale per garantire che i cornetti si cuociano in modo uniforme e croccante. Il calore da impostare dipende sempre dalla potenza della friggitrice ad aria, ma in genere si attesta intorno ai 175 gradi, mentre i tempi di cottura equivalgono a circa 15 minuti. Ricapitolando:

  • Tempi di cottura cornetti congelati: 15 minuti
  • Temperature per cornetti surgelati: 175 gradi celsius

Se la friggitrice ha un motore poco potente, potrebbe essere utile preriscaldarla per qualche minuto, come sempre a 175 gradi. Assicurati inoltre che i cornetti siano stati appena tolti dal freezer, perché ci sono delle differenze tra i cornetti congelati e quelli che sono stati scongelati, che scopriremo comunque fra poco.

Nota: ti consiglio di evitare di usare la carta forno classica, dato che potrebbe bloccare la circolazione dell’aria, causando una cottura poco omogenea. Meglio utilizzare quella apposita per la friggitrice ad aria!

Quali marche di cornetti consentono la cottura congelata?

Dipende molto dalla marca di croissant che hai deciso di comprare. Nello specifico, devi assicurarti che sulla confezione ci sia scritto “adatto alla cottura da congelato“. In questo modo, potrai essere certo di poterli cuocere anche con la tua friggitrice ad aria. Le marche più famose che lo consentono sono:

  • Tre Marie
  • Lidl
  • Conad

Alcune di queste marche, come ad esempio la Tre Marie, richiedono delle temperature leggermente più alte, da settare a 180 gradi celsius. I tempi di cottura, invece, sono sempre pari a 15 minuti.

Nota: lo sapevi che si possono cuocere le brioche surgelate con la friggitrice ad aria?

Cornetti surgelati o scongelati in friggitrice ad aria?

Preparare i cornetti ancora surgelati, lo sappiamo bene, risulta comodo soprattutto per una questione di risparmio di tempo. Il risultato viene buonissimo, ma non può essere ovviamente paragonato alla cottura in friggitrice ad aria di un cornetto scongelato, che ha avuto il tempo di lievitare.

Se vuoi ottenere un risultato perfetto, io ti consiglio di farli scongelare, ed ecco come devi procedere:

  • Togli i cornetti dal freezer la sera prima
  • I cornetti surgelati hanno bisogno di almeno 8 ore fuori dal freezer
  • Quando li tiri fuori, falli lievitare direttamente dentro il cestello della friggitrice
  • Assicurati che il cestello con il cornetto dentro sia stato chiuso

Perché preferire questa soluzione? Molto semplice: un cornetto scongelato ha una consistenza più morbida e avrà anche il tempo di gonfiarsi, per effetto della lievitazione. Queste caratteristiche ti permetteranno di ottenere un cornetto cotto in maniera più uniforme con la tua friggitrice ad aria!

Nota: non essendo più congelato, il cornetto avrà bisogno di meno tempo per la cottura. Le temperature dovranno essere impostate come sempre a 175°C, mentre il timer a 10 minuti.

Consigli extra per la cottura dei cornetti

Ci sono alcuni suggerimenti extra che puoi seguire per rendere il piatto ancor più saporito. Per esempio, puoi spennellare i cornetti con un po’ di burro fuso prima di cuocerli. Questo darà loro un sapore ancor più intenso e renderà la crosta più croccante. Inoltre, potresti spolverare i cornetti con lo zucchero a velo, una volta che sono stati cotti, ottenendo un tocco extra di dolcezza.

Ovviamente potresti anche farcire i cornetti con crema pasticcera, cioccolato o marmellata. Basta aprirli leggermente e riempirli con il ripieno che preferisci, prima di cuocerli nella friggitrice ad aria, oppure usare direttamente una siringa da pasticcere. Così facendo, i cornetti saranno ancora più gustosi e potrai aggiungere una marcia in più alla tua colazione o al tuo spuntino.

Infine, i cornetti congelati possono essere cotti anche nel forno. Basta seguire le istruzioni sulla confezione per la temperatura e il tempo di cottura, e cuocerli su una teglia ricoperta di carta forno. Tuttavia, la friggitrice ad aria resta comunque un’ottima soluzione per cuocere i cornetti congelati rapidamente, e con un risparmio energetico importante!

Conclusioni

In conclusione, cuocere i cornetti congelati con la friggitrice ad aria è un’ottima idea per una colazione o un brunch veloce e gustoso. Seguendo questi semplici passaggi, potrai preparare dei cornetti perfettamente cotti e croccanti in pochi minuti. Inoltre, potrai personalizzare il piatto con ingredienti extra come burro, marmellata o cioccolato per renderlo ancora più goloso!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento