Friggitrice ad Aria da 5 Litri: Guida e Recensioni

La migliore friggitrice ad aria da 5 litri è perfetta per sfamare 3 o 4 persone, godendosi un fritto con pochi grassi e più salutare!

Una friggitrice ad aria calda è un apparecchio che, negli anni, abbiamo imparato a conoscere a memoria. Ci dà la possibilità di friggere con poco olio o completamente senza olio, garantendo un buon livello di croccantezza degli alimenti, ma senza esagerare con il conteggio calorico. Riducendo dell’80% i grassi aggiunti, questo elettrodomestico si incastra alla perfezione in un regime di dieta controllato, ma senza rinunciare al piacere della frittura.

Le friggitrici ad aria da 5 litri possono essere considerate come una sorta di via di mezzo fra i modelli piccoli e le friggitrici ad aria grandi. Con tutta probabilità questa è la capacità più diffusa nelle case degli italiani, visto che permette di preparare dalle 3 alle 4 porzioni massimo: ovvero una quantità onorevole per rispettare le aspettative di una famiglia media. Inoltre, non occupano molto spazio e possono essere così conservate senza problemi.

Nella guida di oggi ti spiegherò come sceglierle, e quali sono le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione. Inoltre, per completare il tutto, ti elencherò anche le mie recensioni delle migliori friggitrici ad aria da 5 litri che ho avuto la possibilità di testare!

Come funziona una friggitrice ad aria da 5 litri?

Per prima cosa, devi sapere che le friggitrici ad aria da 5 litri possono essere “pure” o “spurie”. Nel senso che puoi trovare anche delle misure intermedie, ad esempio da 5,5 litri o da 5,2 litri, ma la sostanza di certo non cambia. Funzionano tutte allo stesso modo, con un elemento elettrico che riscalda l’aria interna della macchina, e con una ventola che le fa fare il “girotondo”, così da avvolgere ripetutamente i cibi che hai inserito nel cestello.

Qui si verifica il “miracolo”: grazie al flusso di aria calda, gli alimenti svilupperanno una crosticina croccante all’esterno, ma allo stesso tempo si manterranno succosi e morbidi all’interno. Naturalmente, che tu decida di utilizzare poco olio o zero olio, in ognuno dei due casi il computo calorico degli alimenti che stai friggendo colerà a picco, dandoti così l’opportunità di sgranocchiare un fritto leggero, non unto, poco grasso ma comunque spettacolare.

Capitolo tecnologie, e qui viene il bello. Una friggitrice ad aria da 5 L di solito ti mette a completa disposizione uno schermo digitale LED, con una serie di icone sparse sul display. Ad ogni icona corrisponde un certo alimento, e te ne accorgerai semplicemente guardando l’immagine assegnata ad ogni opzione. Ci sono le patatine, il pollo, la carne, il pesce, i frutti di mare, il bacon, le verdure e molto altro ancora. Una volta selezionato il programma, la friggitrice innesterà il pilota automatico!

In alternativa, puoi fare a meno dei programmi e optare per il libero arbitrio, scegliendo da solo le temperature e i tempi di cottura. Questa soluzione è utile quando vuoi friggere un alimento molto particolare, che non è presente nel menu del display, o quando vuoi testare una ricetta trovata nel libretto o in rete.

Classifica delle migliori friggitrici ad aria da 5 litri (Recensioni)

1. Proscenic T22 Friggitrice ad Aria 5 Litri con App e Alexa

Secondo me si tratta di una delle friggitrici ad aria da 5 litri più tecnologiche e complete in assoluto, e ciò spiega anche il prezzo leggermente al di sopra delle medie. La sua qualità principale? Questa friggitrice ad aria Proscenic può connettersi al WiFi di casa, e potrai dunque controllarla usando una app specifica della Proscenic, o in alternativa tramite Alexa. Questo significa che potrai selezionare dallo smartphone la ricetta che desideri preparare, e inviarla in remoto all’elettrodomestico.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 5 litri
  • Programmi automatici: sì (11)
  • Display: sì
  • Temperature: max 205°C
  • Timer: fino a 60 minuti

Ovviamente potrai sempre sfruttare il display digitale touchscreen per la selezione di uno dei tanti programmi automatici in memoria (11), oppure modificare manualmente il timer e le temperature per sperimentare in totale libertà. I programmi automatici disponibili ti consentono di scegliere opzioni come il pollo, le patatine fritte, la carne, i frutti di mare, il pesce, i dolci e molte altre prelibatezze. Non possono poi mancare funzioni extra come il keep warm (mantenimento in caldo) e il preriscaldamento (pre-heat).

La ventola è speciale, e permette all’aria di muoversi a 360 gradi all’interno della camera di cottura, così da friggere gli alimenti in modo molto più uniforme e veloce. Silenziosa e performante, questa friggitrice ad aria da 5 litri della Proscenic ha anche la funzione promemoria Shake, che ti avverte quando arriva il momento di aprire il cestello e di mescolare le patatine. Rispetto ad altri modelli, poi, ha un cestello di grande qualità che può essere lavato in lavastoviglie, senza correre il rischio di rovinare il rivestimento antiaderente!

2. Innsky Friggitrice ad Aria 5,5 Litri XXL 1.700 Watt

Si tratta di uno dei miei modelli preferiti, con tutte le virgole al posto giusto. Ha una potenza del motore notevole, pari a 1.700 watt, il che ovviamente incide in positivo sia sull’omogeneità e la croccantezza della frittura, sia sulla riduzione dei tempi di riscaldamento e di cottura. Essendo moderna, ha un display LED con la possibilità di selezionare una tonnellata di funzioni automatiche (11), insieme ad altre impostazioni molto interessanti.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: sì (11)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 60 minuti

Nello specifico, questa friggitrice ad aria Innsky ti consente di scegliere fra vari programmi di cottura automatici, come nel caso del pollo, della carne, delle patatine fritte, del pesce, dei frutti di mare, delle verdure e dei dolci. Come ti dicevo, troverai anche altre funzioni pronte per essere selezionate: faccio riferimento alla modalità di preriscaldamento, che migliora le prestazioni in sede di frittura, allo scongelamento e al mantenimento in caldo (keep warm), ottimo per gli ospiti che ancora tardano ad arrivare. Infine, la funzione Intelligent Shake ti segnala quando arriva il momento di girare le patate.

Il flusso di aria calda si muove a 360 gradi, quindi otterrai una frittura molto più omogenea, e la temperatura si mantiene sempre stabile e costante per merito della presenza di uno specifico sensore. In secondo luogo, la Innsky permette di abbattere i grassi del -85% e chiaramente ti consente anche di modificare in manuale sia le temperature sia il timer. Nel primo caso arriviamo a 200 gradi, mentre nel secondo caso il massimale corrisponde a 60 minuti!

3. SEVERIN FR 2445 Friggitrice 8 Programmi 2000 W 5L

Se non intendi superare un budget massimo di spesa intorno ai 100 euro, allora ti consiglio di valutare questo modello della Severin. Si tratta di una friggitrice ad aria da 5 litri piuttosto semplice e con un design molto basico, ma al tempo stesso minimal ed elegante. Naturalmente è presente il display, che viene collocato sopra la testa dell’elettrodomestico, con i programmi preimpostati pronti per soddisfare ogni tuo desiderio in cucina.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 2.000 watt
  • Capacità: 5 litri
  • Programmi automatici: sì (8)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 60 minuti

Ci sono 8 programmi in totale, e tu potrai usarli per automatizzare la frittura di alcuni alimenti specifici, come le patate, il pollo, i frutti di mare, le verdure, i dolci e la carne. Per selezionare le icone, poi, dovrai semplicemente scorrere le varie opzioni con il tasto di navigazione presente sullo schermo touchscreen. La potenza da 2.000 watt fornisce una marcia in più a questa friggitrice, tanto da ridurre i tempi di riscaldamento e di frittura al minimo indispensabile. Il tutto senza rinunciare mai ad un risultato croccante e fritto uniformemente.

La selezione manuale delle temperature e del timer avviene come sempre usando gli appositi tasti sul display. Il termostato può essere regolato da un minimo di 80 gradi ad un massimo di 200 gradi celsius, mentre il timer arriva ad un massimo di 60 minuti. Il cestello è antiaderente, ma ti consiglio di lavarlo a mano evitando di usare la lavastoviglie, perché potrebbe danneggiarsi il rivestimento. Per il resto, ci troviamo di fronte ad una piccola meraviglia pronta per regalarti immense gioie in cucina, con una frittura sana e con pochi grassi!

4. Ariete 4618 Airy Fryer XXL 5,5 Litri Potenza 1.800 Watt

La Ariete 4681 è una delle friggitrici ad aria da 5,5 litri più semplici che potrai mai trovare sul mercato. Ha il display digitale, la memoria interna e quindi i classici programmi preimpostati per la cottura automatica di determinati alimenti. Ovviamente questo non vuol dire nulla: potrai comunque usarla per friggere il mondo intero, selezionando in manuale il timer e la temperatura, e facendoti ispirare dai dati delle ricette che troverai online.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: sì (7)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 60 minuti

Il timer di questa friggitrice ad aria Ariete può essere impostato fino ad un massimo di 60 minuti, mentre le temperature arrivano come sempre a 200 gradi celsius. L’utilizzo di questa friggitrice è talmente semplice che potrebbe risultare banale spiegarlo: ti basterà usare i tasti appositi per gestire il calore del termostato e i tempi di cottura, e premere il pulsante avvio. Poi a tutto il resto ci penserà lei, mentre tu ti rilasserai aspettando di gustarti un bel piatto di fritto sano e con poco olio.

Per quel che riguarda i programmi automatici, questi possono essere selezionati usando il tasto Mode, e sono 7 in totale. Ti permetteranno di sfruttare le funzioni per friggere le patate, i frutti di mare, la carne, il pollo, i dolci e il pesce. Il cestello ha la classica vernice antiaderente, ma non può essere lavato in lavastoviglie: se lo farai, il rivestimento potrebbe staccarsi compromettendo per sempre la qualità del cassetto. Infine, una volta che avrà terminato la cottura, si spegnerà da sola!

5. QCUQ Friggitrice ad Aria 5.5L con Finestra e 8 Programmi

Se stai cercando una friggitrice ad aria da 5,5 litri unica nel suo genere, ti consiglio di provare questo modello della QCUQ, che può essere considerato come una sorta di incrocio con un forno ad aria calda. Questo per via della presenza di una comoda finestrella, che ti consentirà di tenere sempre d’occhio lo stato di cottura degli alimenti che avrai inserito nel cestello. Inoltre, a differenza delle altre, qui il sistema di apertura è quello tipico delle pentole elettriche.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.500 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: sì (8)
  • Display: sì
  • Temperature: max 205°C
  • Timer: fino a 60 minuti
  • Extra: finestrella

Anche da un punto di vista tecnologico lascia piacevolmente di stucco, perché – nonostante il prezzo super competitivo – sono presenti sia il display touch screen sia il classico set di programmi automatici. Le opzioni preimpostate sono 8 in totale, e prevedono la presenza di funzioni come quella per friggere le patatine, la pancetta e le torte. Sorpresa delle sorprese: è presente anche la funzione per disidratare gli alimenti, insieme alle funzioni grill, arrosto e preriscaldamento. Non le manca davvero nulla per essere considerata una delle migliori.

Il design è fantastico, il cestello è antiaderente ma deve essere lavato a mano, mentre potrai come sempre modificare in modalità manuale sia le temperature di cottura sia il timer. Il calore può essere impostato fino a 205 gradi, mentre il timer fino a 60 minuti. Inoltre, il sistema di apertura a pentola ti consentirà di inserire i cibi e di mescolarli con più semplicità, rispetto al tradizionale cassetto. Infine, potrai usare una app per trovare oltre 100 ricette pronte per essere testate con la tua nuova friggitrice!

6. VECATECH 5,5 Litri Air Fryer 8 Programmi 1.800 Watt

La VECATECH è una friggitrice ad aria da 5.5 litri classica, nel senso che non troviamo particolari novità rispetto ai modelli tradizionali. Ti mette infatti a disposizione un display LED touch screen con una memoria di bordo e una serie di programmi automatici, utili per semplificare le cose. I programmi ti permettono di cuocere ad esempio le paratine, i dolci, le cosce di pollo, il pane, i frutti di mare, le bistecche e il bacon. La potenza è piuttosto alta, visto che corrisponde a 1.800 watt.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: sì (8)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 30 minuti

Non cambia nemmeno la possibilità di selezionare manualmente le temperature sviluppate dal termostato e il timer. Il calore può essere regolato fino ad un massimo pari a 200 gradi, e le temperature fino a 30 minuti. Il cestello quadrato, rispetto a quello tondo, è più comodo per inserire alimenti di dimensioni maggiori come il pollo, mentre la capienza è quella giusta per preparare 4 porzioni circa con un singolo ciclo di frittura. Ottima anche la presenza di un manico che può essere afferrato senza indossare i guanti, dato che non si surriscalda.

La tecnologia ad aria calda, come sempre, permette di ottimizzare i consumi e di ottenere una frittura croccante il giusto ed omogenea, soprattutto se userai un velo di olio. Non mancano altri must come la funzione di spegnimento automatico al termine della cottura, e la possibilità di provarla per testare qualsiasi ricetta possa venirti in mente. Infine, è presente anche la funzione di preriscaldamento, e il cestello come sempre conviene pulirlo a mano, e non in lavastoviglie!

Come scegliere una friggitrice ad aria da 5 litri?

Prima di prendere una decisione finale, devi innanzitutto capire come scegliere una friggitrice ad aria da 5 L, e ci sono vari aspetti da tenere in considerazione. Ti parlo per esempio della potenza del motore, dei programmi automatici selezionabili dal display, delle funzioni speciali come il keep warm e l’essiccazione, e degli accessori che troverai nel pacco.

1. Potenza e watt totali

La potenza figura senza ombra di dubbio nella lista dei fattori in assoluto più importanti da considerare, quando scegli la tua prossima friggitrice ad aria da 5L. Come sicuramente saprai, questo valore viene calcolato in watt, e indica appunto l’assorbimento di energia dalla rete elettrica. Una friggitrice potente potrebbe consumare di più, ma ti consente anche di rendere più veloce il riscaldamento e la cottura.

Normalmente il wattaggio di una friggitrice media parte da 1.500 watt circa, ma ciò non toglie che possiamo trovare anche dei modelli più potenti, con un wattaggio superiore ai 2.000 W. Perché optare per un wattaggio alto? Perché in questo modo si può fare in modo che l’apparecchio sia in grado di riscaldarsi rapidamente, ma soprattutto di cuocere in modo più efficace i cibi dentro il cestello.

Grazie al flusso di aria calda, che si muove a 360 gradi, potrai ottenere una frittura con poco olio più croccante del solito, se hai scelto un elettrodomestico con un numero di watt superiore. Inoltre, essendo più veloce, pareggerà gli eventuali consumi extra. Naturalmente, una friggitrice con un wattaggio superiore sarà più costosa di una con un wattaggio inferiore!

2. Programmi automatici

I programmi automatici, sempre utili per semplificare il lavoro in cucina, sono una delle funzioni più richieste quando si sceglie una friggitrice ad aria da 5 litri. La stragrande maggioranza dei modelli in commercio offre almeno 8 funzioni preimpostate, selezionabili tramite un display LED touch screen con un computer dotato di memoria interna.

Questi programmi consentono di ottenere risultati eccellenti senza versare una sola goccia di sudore: basta selezionare la funzione desiderata e attendere la fine della cottura, di solito con la friggitrice che produrrà un suono. Ad esempio, se si vogliono preparare delle patatine fritte, basta scegliere il programma corrispondente.

Come si riconoscono i programmi e come si distinguono gli uni dagli altri? Ciascuno di essi presenta un’icona sul display, come una coscia di pollo o una fetta di pane per la funzione di tostatura, oltre alle patatine, al pesce, alle verdure, alla pizza e via discorrendo. In sintesi, basta aguzzare l’occhio sullo schermo per individuare immediatamente il programma desiderato.

Cosa fanno nello specifico questi programmi preimpostati? Settano da soli la temperatura e il tempo di cottura, prendendo spunto dai valori memorizzati nella memoria del computer. Ti basta toccare il tasto delle patatine, ad esempio, per impostare il timer e le temperature più adatte per questa ricetta!

3. Programmi speciali

Non sono sempre presenti, ma questi programmi speciali possono aggiungere una bella marcia in più alla tua friggitrice ad aria da 5 litri. I più utilizzati e frequenti sono probabilmente le funzioni per scongelare e per mantenere in caldo gli alimenti (keep warm). Alcuni modelli funzionano anche come friggitrici a vapore, grazie ad un cassetto che potrai riempire con acqua, e hanno un programma apposito per questo tipo di cottura.

Ci sono ovviamente anche altre opzioni speciali e uniche nel loro genere. In una friggitrice ad aria WiFi, ad esempio, hai la possibilità di collegarla alla connessione domestica, per poterla gestire in remoto, inviandole tramite app i comandi e le ricette da cucinare. Nell’elenco dei programmi speciali occorre inserire anche altre chicche, come la funzione per disidratare gli alimenti, quella per grigliarli e il programma per arrostirli.

Se invece prendiamo come riferimento i forni ad aria, qui troverai altre funzioni ancor più particolari, come quella che consente la rotazione interna nella camera di cottura. Si tratta di una caratteristica tipica della friggitrice ad aria con cestello rotante, ottima per una frittura super omogenea delle patatine. Infine, un altro programma speciale è quello che simula la cottura nel forno (bake)!

4. Modifica del timer e del calore

Finora abbiamo capito una cosa: i programmi preimpostati permettono di automatizzare la cottura di tantissimi alimenti diversi, dalle patatine al pollo. Ma come devi fare se hai la necessità di provare una ricetta che non viene inclusa nella lista di questi programmi? Semplice: devi soltanto usare i tasti appositi sul display per modificare manualmente il timer e le temperature.

Con una friggitrice ad aria da 5 litri si tratta di un’operazione facilissima: un po’ come avviene per i programmi preimpostati, anche i comandi per il timer e il calore hanno delle icone veloci e semplici da individuare. Di solito le temperature vengono indicate dal disegno di un termometro, mentre il timer dal classicissimo orologio o dall’icona di una clessidra!

Per quel che riguarda i valori, solitamente il tempo di cottura può essere impostato fino ad un massimo di 30 o 60 minuti circa, ma ci sono eccezioni che arrivano anche oltre i 120 minuti. In modalità essiccazione (sempre se presente), il timer può essere esteso fino a 24 ore, mentre in modalità keep warm può arrivare a 8 ore circa.

Le temperature possono raggiungere i 200 o 220 gradi massimo, partendo da un minimo di 30 gradi (essiccazione) od 80 gradi. Sappi che nei modelli più basici in assoluto le temperature e il timer possono essere gestiti grazie a due apposite manopole (nei modelli privi di display LED touch screen, ovviamente).

5. Accessori nel bundle

Ogni friggitrice ad aria da 5L viene venduta con un bundle che può comprendere alcuni accessori: pochi o molti, dipende dal prezzo e dal tipo di apparecchio. Nella maggior parte dei casi troverai il tradizionale cestello da inserire nello scomparto interno della friggitrice, insieme ad altri optional come le griglie, gli stampi per fare i dolci, un paio di guanti, il tappetino in silicone e molto altro ancora.

Se invece parliamo dei modelli a fornetto, troverai il già citato cestello rotante per le patatine, ma nelle friggitrici ad aria con girarrosto troverai pure la pinza per fare un bel pollo allo spiedo. In secondo luogo, potrebbero essere presenti altri extra come gli spiedi, i vassoi (traforati o classici) e la leccarda che servirà per raccogliere le briciole e le colature del grasso!

Friggitrice ad aria da 5 litri: per quante persone?

Una friggitrice ad aria da 5 litri ha una capienza sufficiente per preparare circa 3 o 4 porzioni piuttosto generose di fritto sano e croccante. In certi casi si può arrivare anche a 5 porzioni, come ad esempio avviene con i modelli più grandi, come nel caso delle friggitrici da 5,5 litri.

Se hai delle necessità inferiori o superiori, e se ti sei accorto di avere bisogno di una friggitrice di dimensioni differenti, qui ti lascio i link alle altre recensioni che ho scritto!

Concludendo, le friggitrici ad aria da 5 L sono fra le più popolari in assoluto, sia per le loro dimensioni, sia per l’eccellente dotazione tecnologica. Ti consentono di preparare un fritto sicuramente più leggero e più facile da digerire, dato che dovrai usare soltanto un pizzico di olio, per ottenere un risultato croccante fuori ma morbido dentro. Ricorda, ovviamente, che il fritto con olio è molto diverso come sapore!

Quali sono le friggitrici ad aria da 5 litri più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-06-11 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento