Friggitrice ad Aria da 6 Litri: Guida e Recensioni

Una friggitrice ad aria da 6 litri consente di preparare circa 5 porzioni, così da poter accontentare tutti, ma proprio tutti!

Con o senza programmi automatici, più o meno grande, poco importa: una friggitrice ad aria senza olio diventa sempre una preziosa alleata al nostro fianco. Un’alleata che ci consentirà di soddisfare la nostra voglia di croccantezza e di fritture, ma senza per questo mettere a repentaglio il girovita.

Questo per via del fatto che, grazie alla cottura ad aria calda (termoconvezione), è in grado di replicare quasi alla perfezione il risultato che otterremmo con la frittura ad immersione. A mio avviso conviene sempre usare un po’ di olio, per ottenere un fritto più simile, però nulla ti impedisce di usarla con zero olio, soprattutto se si parla degli alimenti surgelati.

La capacità da 6 litri, poi, è la misura perfetta per accontentare ben 5 persone, quindi ideale per un nucleo familiare che include i genitori e i figli, oppure per organizzare una stuzzicante cena fra amici, o con i parenti. Insomma, le quantità non saranno mai un problema.

Di contro, le friggitrici ad aria da 6 litri non sono tutte uguali. Ecco perché ti consiglio di leggere la mia guida alla scelta, insieme alle recensioni dei modelli che ho provato di persona, e che reputo i migliori in assoluto!

Come funziona una friggitrice ad aria da 6 litri?

Le friggitrici ad aria da 6 litri funzionano esattamente come le altre, né più né meno, ma si tratta ovviamente di un vantaggio.

In primis, il processo di cottura – che ha il compito di simulare la frittura ad olio – prevede la presenza di una resistenza che riscalda l’aria presente dentro la macchina. Una serie di ventole, poi, hanno il compito di movimentarla, permettendo così al flusso d’aria calda di “abbracciare” gli alimenti.

Questo processo è responsabile della creazione della crosticina esterna, e del mantenimento dei succhi interni, in modo tale da non seccare la carne, le patate o qualsiasi altro cibo cucinerai con questo elettrodomestico.

Il sistema ad aria calda, tipico di queste friggitrici, permette di abbattere il quantitativo di grassi assunti in una misura che va dall’80% al 90%, per la gioia della tua salute, e senza per questo rinunciare ad un pasto buono da leccarsi i baffi.

Generalmente sono presenti alcuni programmi preimpostati, che ti permettono di automatizzare la cottura di cibi specifici. Possiamo trovare ad esempio il programma per i nuggets di pollo, per le patatine surgelate, per i dolci e le torte, per il pesce, la carne, la pancetta, le verdure e molto altro ancora.

Altre funzioni presenti potrebbero essere il mantenimento in caldo (keep warm), l’essiccazione, il preriscaldamento e in certi casi addirittura la cottura a vapore (rarissima). Ogni programma serve per impostare in automatico una certa temperatura e un certo timer.

In ogni caso, potrai sempre gestire questi due valori anche a mano, personalizzandoli tramite i tasti del display o le manopole apposite. In genere la temperatura arriva ad un massimo di 200 gradi, mentre il timer difficilmente va oltre i 60 o 90 minuti (se si fa eccezione per la modalità disidratazione)!

Nota: considera che, per via delle loro dimensioni, questi modelli rientrano di diritto nella categoria delle friggitrici ad aria grandi.

Classifica delle migliori friggitrici ad aria da 6 litri (Recensioni)

1. Ultrean Friggitrice ad Aria 6 Litri 1.800 Watt

Fra le friggitrici ad aria da 6 litri più vendute troviamo questo modello prodotto dalla Ultrean. Si tratta di un elettrodomestico dal design molto simpatico, ovale e con un grazioso colore verde acqua. In lui batte un cuore tecnologico, dato che è presente il display con le funzioni automatiche per preparare diverse ricette, fra cui le patatine, i gamberetti, la carne, le torte, il pollo, le costine e il pesce. In sintesi, non ha una sola virgola fuori posto e ha anche un prezzo conveniente.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 6 litri
  • Programmi automatici: 7
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti

Le temperature se lo vorrai potranno essere impostate anche in manuale, in modo tale da poterla usare per preparare qualsiasi ricetta non sia già presente nella dotazione dei programmi automatici. Il timer può essere impostato fino a 30 minuti massimo, mentre le già citate temperature vanno dai 80 gradi minimo fino a 200 gradi Celsius. Il display LCD, pur essendo piccolo, è comunque facilissimo da usare e rende l’utilizzo di questa friggitrice davvero immediato e alla portata di tutti.

La capienza da 6 litri basta per preparare circa 5 porzioni di fritto sano, con un abbattimento dei grassi del -85%, visto che per ottenere una gustosa croccantezza ti basterà usare soltanto un pizzico di olio. Inoltre, la potenza da 1.800 watt permette alla friggitrice di riscaldarsi velocemente e di diminuire i tempi d’attesa per la cottura, così da risparmiare anche in bolletta sui consumi. Il cestello è antiaderente, per merito di una vernice speciale, e dunque semplice da pulire. Ti ricordo però che conviene sempre lavarlo a mano e non in lavastoviglie!

2. Uten Air Fryer Friggitrice ad Aria 6,5 Litri 1.800 Watt

Se non ti convincono molto le friggitrici ad aria da 6 litri moderne, con il display e i programmi automatici, allora questa fa esattamente al caso tuo. Si tratta infatti di un elettrodomestico tradizionale, senza schermo e senza funzioni preimpostate. In sintesi, troverai solamente le manopole per modificare in manuale le temperature e il timer di cottura, da 0 a 30 minuti e da 0 a 200 gradi. Tutto sarà nelle tue mani, e potrai creare qualsiasi ricetta tu voglia.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 6,5 litri
  • Programmi automatici: no
  • Display: no
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti

Il fatto che non siano presenti i programmi non è una limitazione, infatti. Potendo modificare manualmente temperature e timer, avrai l’opportunità di realizzare qualsiasi ricetta tu abbia in mente, dato che ti basterà avere al tuo fianco un ricettario. Inoltre, sulla testa della friggitrice si trovano comunque delle icone con dei disegni e dei riferimenti: ogni disegno equivale ad un alimento, e i riferimenti ti indicano i valori da impostare in merito alla temperatura e al timer. Si tratta di una sorta di sostituto dei programmi automatici, in sintesi.

Grazie ai disegnini saprai sempre quali valori impostare per friggere le patatine, per fare il pollo, il pesce, i frutti di mare e molto altro ancora. La potenza del motore è ottima, in quanto riduce al minimo i tempi d’attesa, e la circolazione dell’aria a 360 gradi consente di ottenere una frittura di grande qualità, abbattendo i grassi e gustandosi così un fritto decisamente più leggero e rispettoso della linea. Infine, in dotazione troverai anche una griglia coi piedini e una teglia circolare traforata, cosa che rende questa friggitrice molto versatile!

3. Uten Air Fryer con Display Touch 8 Programmi 6,5 Litri

Ci tengo a presentarti anche questa seconda friggitrice ad aria da 6,5 litri della Uten, esattamente identica alla precedente, ma con una differenza di base fondamentale. Questo modello, infatti, è dotato di display LED e di programmi automatici, quindi è più moderno e agile rispetto al precedente, pur mantenendo intatte tutte le altre qualità e ad un prezzo un pizzico più alto (ma giusto un pizzico). In sintesi, può essere considerato come il fratello maggiore.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 6,5 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti

Gli 8 programmi automatici salvati in memoria ti permettono di scegliere fra diverse opzioni preimpostate, quindi ottime per cuocere senza sforzo alimenti come le patate, il pollo, i frutti di mare, il pesce, la carne e molto altro ancora. Per il resto, potrai come sempre provare tutte le ricette che vuoi modificando in manuale il timer e le temperature, così da poter personalizzare al massimo la tua esperienza con questa friggitrice ad aria da 6.5 litri. Come al solito, la temperatura arriva fino ad un massimo di 200 gradi, mentre il timer non supera i 30 minuti.

Comprando questo modello potrai anche scaricare un ricettario in PDF con 32 ricette al suo interno, o in alternativa cercare su Google o su YouTube qualsiasi preparazione tu abbia in mente. La qualità di questa friggitrice è davvero di alto livello, ad un prezzo competitivo, e con il solito sistema di circolazione al 360 gradi dell’aria calda, che permette di ottenere un fritto asciutto e croccante fuori, oltre che morbido dentro. Ottima la potenza del motore (1.800 watt) e di buon livello il cestello, come sempre antiaderente!

4. Philips Airfryer XL Essential Friggitrice ad Aria 6,2 Litri

Non potrei non recensire la friggitrice ad aria Airfryer XL Essential Rapid Air prodotta dalla Philips. Con tutta probabilità si tratta di una delle migliori friggitrici ad aria da 6 litri attualmente in circolazione, anche se – giusto per pignoleria – la capacità interna del cestello è un pizzico più ampia, dato che arriva a 6,2 litri. Essendo un prodotto di ultima generazione, è regolarmente dotato di display LED e ci sono diversi programmi automatici che puoi sfruttare per semplificarti la vita.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 2.000 watt
  • Capacità: 6,2 litri
  • Programmi automatici: 7
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti
  • Extra: mantenimento in caldo

La capacità basta per inserire fino a 1,2 chili di patatine, e per soddisfare dunque 5 bocche affamate di fritto. Il sistema di circolazione dell’aria calda a 360 gradi è più avanzato rispetto ad altri modelli, al punto che abbatte del 90% i grassi, rispetto alla classica frittura ad immersione nell’olio. Per quel che riguarda i programmi automatici, sono 7 in totale e ti permettono di fare le patatine, il pollo, il pesce, i dolci, le bistecche, le verdure e tanto altro ancora. Naturalmente potrai anche modificare manualmente sia il timer che le temperature.

In questa friggitrice ad aria Philips c’è anche la funzione di mantenimento in caldo (max 30 minuti), e hai la possibilità di usare l’app NutriU per scoprire moltissime ricette da usare con questa friggitrice. Sappi comunque che l’app funziona solo come ricettario, e che non potrai usarla per comandare l’elettrodomestico, dato che quest’ultimo non è smart e dunque non può connettersi al WiFi di casa. Concludendo, si tratta di una friggitrice con alcune funzioni più avanzate, adatta per chi desidera avere un pizzico di tecnologia in più a portata di mano!

5. Elechomes Friggitrice ad Aria Calda 6 Litri 1.700 Watt

Con un design unico nel suo genere, la friggitrice della Elechomes si fa notare per la sua forma squadrata e spigolosa. Per il resto, è tecnologica e quindi non rinuncia al display LED sensibile al tocco, con una serie di programmi preimpostati a totale disposizione dell’utente. Nello specifico, potrai selezionare le funzioni automatiche per friggere le patatine, il pollo, il pesce, la carne, i dolci e i frutti di mare (sono 6 in totale).

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 6 litri
  • Programmi automatici: 6
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti

Ovviamente, quando ne sentirai la necessità, potrai modificare in manuale il timer fino a 60 minuti massimo e le temperature da 80 gradi a 200 gradi Celsius. In questo modo avrai la possibilità di cucinare qualsiasi piatto tu voglia, ottenendo sempre risultati eccellenti. In dotazione è presente un ricettario in lingua tedesca, ma tu potrai scaricare senza problemi la versione in italiano in formato PDF. Infine, ha una discreta potenza, con un motore da 1.700 watt che favorisce il riscaldamento iniziale riducendo anche i tempi di frittura.

La circolazione a 360 gradi dell’aria calda permette alla friggitrice di ridurre del 90% i grassi, così da metterti a disposizione un fritto croccante ma sano, utilizzando come sempre un velo di olio. Il cestello è rivestito con una vernice antiaderente, ha il manico che non si surriscalda e conviene come sempre lavarlo a mano, piuttosto che in lavastoviglie. Avendo avuto la possibilità di provarla, posso garantirti che i risultati sono ottimi e che questa friggitrice ad aria da 6 litri è piuttosto efficiente!

6. Grifema Air Fryer 12 Programmi 6,5 Litri 1.800 Watt

La Grifema non è un brand molto noto, ma ti consiglio di non sottovalutarlo. Questa friggitrice ad aria da 6,5 litri, infatti, ha un pacchetto di programmi preimpostati quasi da record, con ben 12 opzioni disponibili. Ti permetterà infatti di sfruttare le funzioni per la cottura automatica di patatine, pesce, dolci, bistecche, pollo, gamberetti, nuggets, pane, bacon, verdure e costine. C’è pure la funzione di preriscaldamento, che aumenta la croccantezza del risultato finale.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 6,5 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti

La capacità da 6,5 litri basta e avanza per preparare dalle 5 alle 6 porzioni, e il motore da 1.800 watt assicura un riscaldamento e una cottura più rapidi rispetto alle friggitrici con un wattaggio inferiore. Nessuno poi ti impedirà di modificare sia il timer che le temperature, in modalità manuale, quando vorrai provare nuove ricette. Il tempo di cottura può arrivare fino a 60 minuti, mentre le temperature possono essere impostate da un minimo di 80 gradi ad un massimo di 200 gradi Celsius.

Il design è quadrato, il che offre uno spazio maggiore nel cestello, così da poter inserire alimenti più ingombranti. La circolazione dell’aria calda avviene a 360 gradi, il che consente al flusso di calore di avvolgere in modo completo gli alimenti. Questo permette di ottenere un risultato finale più croccante e più omogeneo, oltre a ridurre i tempi di frittura al minimo sindacale. Il cestello, verniciato con uno strato antiaderente, deve essere lavato a mano e senza usare spugnette abrasive!

Come scegliere una friggitrice ad aria da 6 litri?

Prima di prendere una decisione definitiva, è importante tenere conto di alcuni fattori che possono essere determinanti nella scelta. Infatti, ogni modello ha caratteristiche proprie, che lo rendono più o meno adatto alle esigenze di chi ama il “fritto non fritto“. Ecco i principali aspetti da considerare prima di effettuare l’acquisto!

1. Watt e potenza

La prima cosa da fare è valutare il wattaggio, che deve essere pari ad almeno 1.000 watt, per una friggitrice ad aria per uso domestico degna di questo nome. Solo in questo modo, infatti, si può essere certi che l’apparecchio si riscaldi rapidamente e sia in grado di cuocere i cibi in modo uniforme e omogeneo, sviluppando la crosticina esterna.

Naturalmente esistono anche altre opzioni, più o meno potenti, come i modelli da 1.500 watt o da 2.000 watt, se si parla dei forni ad aria. Una potenza elevata consente di accelerare il riscaldamento del flusso d’aria della friggitrice, ma al tempo stesso consuma più energia, sebbene non si tratti di una spesa poi così superiore (puoi leggere a tal riguardo la mia guida su quanto consuma una friggitrice ad aria).

Un wattaggio elevato fa comunque comodo non solo per una questione di tempi ma, come ti ho spiegato, anche per via dei risultati. La carne, ad esempio, ha bisogno di un calore più costante per scottarsi nella maniera giusta, e la costanza delle temperature può essere garantita soltanto da una friggitrice ad aria da 6 litri con un wattaggio dai 1.500 W a salire.

2. Programmi preimpostati

Un altro elemento che non devi mai sottovalutare, per ovvi motivi. Un modello con un numero elevato di programmi preimpostati, difatti, ti permetterà di risparmiare tempo e fatica nello svolgimento delle varie operazioni.

Ad esempio, se desideri friggere delle crocchette di pollo, ti basterà selezionare il programma dall’elenco di quelli disponibili, in modo tale da impostare in automatico sia il tempo di cottura sia le temperature giuste. A quel punto, dopo aver spinto il pulsante, a tutto il resto penserà la tua amata friggitrice!

Questa regola ovviamente vale per ognuno dei programmi presenti nella memoria della macchina, come nel caso di quello per friggere le patate, per fare la carne, il pesce, le verdure, i frutti di mare, i gamberetti e tanto altro ancora.

Inoltre, al termine del programma tutti i modelli interrompono automaticamente la cottura quando il cibo è pronto: in questo modo non rischierai mai di bruciare ciò che stai preparando, e potrai gustarti l’attesa senza dover controllare come uno stalker a che punto si trova la cottura.

Come ti ho già spiegato, la selezione di ogni programma è super semplice: ti basta individuare l’icona giusta (come quella della carne) e spingere il pulsante sullo schermo LED touch screen della tua friggitrice!

3. Funzioni accessorie

Sicuramente saprai che i programmi automatici non sono le uniche opzioni che una friggitrice ad aria da 6 litri ti mette a disposizione, soprattutto se hai già letto le mie recensioni. Nello specifico, faccio riferimento ad alcune funzioni extra, che possono aumentare la versatilità del tuo modello, accontentando davvero moltissime esigenze.

Tra le più interessanti, ad esempio, c’è la funzione che permette di impostare il mantenimento in caldo degli alimenti: una funzione utile quando si deve friggere molto cibo e non si può servire tutto in una volta, oppure quando le patatine restano in attesa degli ultimi ospiti che ancora non sono arrivati a casa tua.

Inoltre, molti modelli consentono anche di utilizzare altre funzioni molto particolari, come nel caso della disidratazione o della connessione a Internet. Una friggitrice ad aria WiFi, infatti, ti permette di utilizzare lo smartphone o il tablet come una sorta di telecomando: se la friggitrice è connessa al WiFi di casa, grazie ad una app potrai avviare a distanza l’elettrodomestico!

Infine, alcuni modelli consentono anche di scongelare gli alimenti prima di friggerli, di attivare la modalità arrosto, il grill, la bake (simulazione del forno classico) e molto altro ancora. Come vedi, più sale il numero di funzioni speciali più versatile sarà la tua friggitrice ad aria da 6 L!

4. Selezione timer e calore

Cosa fare quando la dotazione di programmi automatici non prevede la presenza di una determinata ricetta? Ovviamente non serve cedere al panico, perché ogni friggitrice ad aria da 6L ti permette di impostare manualmente valori come le temperature e il timer.

Generalmente il calore può essere impostato partendo da un minimo di 80 gradi e arrivando fino a 200 gradi o 220 gradi celsius. Il tempo di cottura, invece, raramente nei modelli da 6 litri supera i 60 minuti. Per farti un esempio pratico, le patatine possono essere fritte anche impostando il timer a 20 minuti e le temperature a 200 gradi.

Pur essendo spesso sottovalutata, la possibilità di modificare manualmente questi due valori non risulta solo preziosa, ma addirittura vitale. Se ti fidi poco dei programmi automatici, grazie alla personalizzazione del calore e del tempo di cottura potrai decidere esattamente quali sono le impostazioni corrette per settare la friggitrice.

Poi, a quel punto, ti basterà il ricettario o la consultazione delle ricette per la friggitrice ad aria per poter realizzare qualsiasi tuo desiderio, anche il più particolare!

5. Accessori nella confezione

In questo paragrafo finale, voglio parlare rapidamente di ciò che di solito viene fornito nella confezione di una friggitrice ad aria da 6 litri.

Innanzitutto, l’accessorio sempre presente è il classico cestello per le patatine, al quale alle volte si aggiunge anche una griglia. In altri casi troverai una dotazione di accessori extra, come gli stampi per realizzare i dolci. Il girarrosto e il cestello rotante sono un’esclusiva dei modelli a fornetto, quindi non li troverai mai in un apparecchio da 6 L.

Lo stesso discorso vale per le teglie, siano essere traforate o standard, e per la leccarda, che invece ha il compito di raccogliere i grassi e le briciole (proprio come avviene con i forni). Infine, anche gli spiedini sono presenti soltanto nei fornetti!

Friggitrice ad aria da 6 litri: per quante persone?

Ci tengo a sottolineare nuovamente per quante persone è adatta una friggitrice ad aria da 6L. Questa capacità del cestello viene particolarmente consigliata per chi ha la necessità di preparare 5 porzioni circa di fritto con un singolo ciclo di cottura.

Se la friggitrice è leggermente più grande, come nel caso dei modelli da 6,5 litri, allora si può arrivare anche a 6 porzioni, a patto di non abbondare troppo. Se ti sei reso conto che non fa al caso tuo, magari perché è troppo grande o troppo piccola, ti consiglio di consultare le mie guide sulle altre friggitrici, che ti elenco qui sotto!

In conclusione, come puoi vedere, il settore in questione propone una friggitrice adatta per ogni desiderio od esigenza. Dal numero di litri fino ad arrivare alla dotazione di programmi, tu non dovrai fare altro che sfogliare la margherita, alla ricerca della soluzione perfetta per te!

Quali sono le friggitrici ad aria da 6 litri più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-05-18 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento