Friggitrice ad Aria da 9 Litri: Guida e Recensioni

Una friggitrice ad aria da 9 litri ha una capacità sufficiente per preparare 8 porzioni circa, con risultati croccanti e salutari!

Le friggitrici ad aria calda sono un ottimo sistema per realizzare delle fritture golose ma sane, evitando di annegare le patate nell’olio. Una pratica senza dubbio appetitosa, ma anche piuttosto “invadente” per quel che riguarda il nostro organismo.

Un eccesso di grassi, infatti, può portare ad alcuni problemi di salute, a partire dai temuti chili di troppo che causano fastidi, crisi di coscienza e sensi di colpa.

Le friggitrici ad aria da 9 litri sono perfette per chi vuole preparare cibi fritti per 8 persone, ma senza per questo rinunciare alla propria forma fisica e alla propria salute. Si tratta di friggitrici molto grandi, quindi perfette per soddisfare una marea di amici.

Il principio di funzionamento è tanto semplice quanto geniale: l’aria viene riscaldata da una serpentina e circola dentro la camera di cottura spinta da una ventola, rendendo il cibo croccante all’esterno e succoso all’interno.

Con le friggitrici da 9 litri qualsiasi desiderio sarà accontentato, a patto di scegliere un modello adatto alle proprie esigenze. Ecco perché ti suggerisco di leggere le recensioni degli apparecchi che ho avuto la fortuna di provare, e di approfondire poi con la guida alla scelta!

Come funziona una friggitrice ad aria da 9 litri?

Il funzionamento di queste friggitrici non differisce di una virgola rispetto agli altri modelli, siano essi più o meno capienti.

Si tratta infatti di una macchina che utilizza l’aria calda per cuocere gli alimenti, consentendo di ottenere ottimi risultati senza utilizzare troppo olio (magari versandone soltanto un paio di cucchiaini).

La differenza principale sta nel fatto che una friggitrice da 9 litri è in grado di contenere più cibo e ha anche una potenza maggiore, che in genere va dai 1500 ai 1800 watt. Certo, non sarà capiente come un forno ad aria, però poco ci manca.

Questo tipo di elettrodomestico è perfetto per chi desidera consumare un fritto non zuppo di olio, ma sano e leggero, ottimo per la digestione e soprattutto in grado di rispettare anche la bilancia.

La circolazione a 360 gradi dell’aria riscaldata dalla resistenza elettrica, e generata dalla ventola, avvolge gli ingredienti presenti nel cestello in modo che si cuociano in maniera uniforme. La temperatura ideale per ogni alimento può essere impostata grazie ai programmi automatici, e lo stesso discorso vale per il timer.

Non dovrai necessariamente usare i programmi: temperature e tempi di cottura, difatti, possono essere regolati anche in manuale, così da permetterti di fare mille esperimenti diversi, provando le ricette che hai trovato su Internet oppure nel ricettario incluso nella confezione della tua friggitrice.

Di solito le temperature possono essere regolate fino a 200 gradi, mentre il timer fino a 60 minuti, ma esistono delle eccezioni più evolute, che arrivano fino a 220 gradi e fino a 90 minuti.

Infine, ritornando ai programmi, questi ti permetteranno di scegliere fra tantissime opzioni: dalle patate fritte al pollo, passando per la carne, il pesce o le verdure, non dovrai fare altro che esprimere il tuo desiderio!

Nota: prima di andare avanti, sappi che esistono anche delle friggitrici ad aria con doppio cestello e con capacità da 9 litri, sebbene siano abbastanza rare.

Classifica delle migliori friggitrici ad aria da 9 litri (Recensioni)

1. GOURMETmaxx Friggitrice ad Aria 9 Litri Hot Air Deep

Che ne diresti di portarti a casa una friggitrice che in realtà può essere considerata come un vero e proprio mini-forno ad aria? Questa friggitrice ad aria della GOURMETmaxx, infatti, a differenza dei classici apparecchi ha uno sportello in vetro che si apre e chiude in stile forno, e una serie di extra come il motorino per il girarrosto, così da poter cucinare un bel polletto ruspante al suo interno. Non mancano, ovviamente, i diversi programmi automatici che ti semplificano la vita.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 9 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: modello a fornetto

Grazie al display digitale potrai selezionare diverse opzioni (8 in totale), così da poter automatizzare la frittura delle patatine, insieme ad altri alimenti come le cosce di pollo, il pollo intero in modalità girarrosto, i dolci, la carne, il pesce, frutta e verdura e i gamberetti. Chiaro che, quando vorrai fare di testa tua, potrai personalizzare sia le temperature sia il timer, fino ad un massimo di 200 gradi e di 60 minuti. In sintesi, avrai la possibilità di realizzare qualsiasi ricetta, anche quelle non presenti nella programmazione automatica.

Notevole la dotazione di accessori, che include oltre al girarrosto anche il cestello rotante per le patate, le rotelle per gli spiedini, la leccarda e le teglie traforate. La pulizia della camera interna è semplicissima, dato che essendo in acciaio inox basta un niente per eliminare lo sporco e l’unto. Inoltre, questa friggitrice ad aria da 9 litri ha una camera interna con 3 livelli dove poter inserire le teglie, è molto rapida (bastano 20 minuti per friggere le patate), ma quando apri lo sportello devi tenere ferma la friggitrice con l’altra mano.

2. PANPEAK Friggitrice ad Aria 9 Litri Inox 1.800 Watt

La PANPEAK è un’altra friggitrice ad aria da 9 litri che merita più di un’attenzione. Innanzitutto, troviamo il classico display digitale con 10 programmi automatici a tua completa disposizione, che ti consentiranno di cucinare di tutto e di più. Diciamo che le opzioni sono quelle classiche, e si tratta ovviamente di un vantaggio. Ti permetteranno infatti di friggere ad aria di tutto e di più, ma senza rinunciare alla possibilità di personalizzare timer e temperature.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 9 litri
  • Programmi automatici: 10
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: modello a cassetto

Tornando alle funzioni automatiche, includono alcuni must come le patatine fritte, la carne, il pesce, i frutti di mare come i gamberetti, i dolci e il pane. Per il resto, nonostante il suo design davvero gradevole e moderno, la friggitrice PANPEAK è tutto sommato basica. Ha la funzione per il riscaldamento come piccola chicca extra, ma in realtà è nella semplicità che vince, dato che ti faciliterà tantissimo la vita in cucina.

Ottimo voto anche per la potenza, corrispondente a 1.700 watt, mentre la capienza da 9 litri è perfetta per cucinare tante porzioni in contemporanea, fino a 7-8 insieme. Tornando ai dati tecnici, ha un timer che può essere impostato fino a 60 minuti, mentre le temperature partono da un minimo di 80 gradi celsius e arrivano fino a 200 gradi celsius. Il riscaldamento dell’aria con flusso a 360 gradi, invece, permette di ottenere una frittura leggera ma croccante!

3. Cecotec Cecofry Advance Double Doppio Cesto 2.850 W

Questa friggitrice ad aria della Cecotec appartiene alla categoria dei modelli a doppio cestello. Si tratta dunque di un apparecchio che si fa notare soprattutto per via di una funzione speciale, che troviamo solo in queste air fryer, ovvero la modalità Dual Cook L+R (ma manca la SYNC). La prima permette di sfruttare tutti e due i cestelli per applicare lo stesso programma, dunque per raddoppiare le porzioni (ad esempio delle patatine).

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 2.850 watt
  • Capacità: 9 litri
  • Programmi automatici: 6
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: modello a doppio cesto, Dual Cook

La modalità SYNC, invece, serve per sincronizzare i due cestelli e per usarli per cuocere due pietanze diverse, con due programmi diversi, ma facendole finire esattamente allo stesso istante. Purtroppo, però, non è presente in questo specifico modello. Potrebbe trattarsi di un limite? Sicuramente sì, ma devi considerare che ha un prezzo decisamente inferiore alle altre friggitrici dotate di doppio cassetto.

Ovviamente trovi anche il classico display LED con una serie di programmi automatici pronti per essere avviati. Ci sono ad esempio i programmi per le patatine, il pollo, il pesce, i dolci e molto altro ancora. La potenza è pari a 2.850 watt, ma va ovviamente divisa per due, dato che ogni zona ha una propria resistenza elettrica indipendente. Infine, la tecnologia PerfectCook permette di ottenere una frittura super omogenea e croccante!

4. Klarstein VitAir Turbo Friggitrice Ovale 9 Litri 1.400W

La Klarstein è famosa per produrre alcuni elettrodomestici a dir poco particolari, e questa friggitrice ad aria da 9 litri ne è la prova. Si tratta di un modello unico nel suo genere, con un’apertura superiore e dunque non a cassetto. Non a caso, somiglia ad una vera e propria pentola, con un contenitore all’interno del quale potrai sistemare uno dei vari accessori presenti nel pacco. Ah, è presente anche il motore girarrosto e le pinze apposite, quindi se desideri cuocere un polletto sarai accontentato.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.400 watt
  • Capacità: 9 litri
  • Programmi automatici: 4
  • Display: sì
  • Temperature: max 230°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: modello ovale

In questa friggitrice ad aria Klarstein non manca il cestello rotante per le patatine e per tostare le noccioline, insieme ad altri accessori come lo spiedo. La potenza da 1.400 watt assicura un riscaldamento rapido della friggitrice, così da accelerare la frittura riducendo i tempi d’attesa e i consumi energetici. C’è anche un piccolo display dotato di pulsantiera, che potrai usare per avviare alcuni programmi automatici (torte, patatine, arrosti e pizza). Ci sono poi modalità extra come il turbo, lo scongelamento e la già citata rotazione del motorino (Roll).

La temperatura può essere impostata anche manualmente, da 50 gradi fino ad arrivare a 230 gradi, e questa è una caratteristica che non si vede spesso. Il timer arriva invece fino a 200 gradi Celsius. Un’altra bella caratteristica è la possibilità di sbirciare dentro la friggitrice, dato che è presente una sezione circolare a finestra, quindi quasi trasparente (il vetro è opacizzato). Inoltre, se lo vorrai, potrai espandere la sua versatilità acquistando altri accessori, come nel caso della griglia per la friggitrice ad aria!

5. Klarstein VitAir Classic Friggitrice ad Aria 9 Litri 1.400W

Questo modello è praticamente identico al precedente, così come il suo prezzo, molto simile. Ci sono però alcuni dettagli differenti, come la collocazione della pulsantiera, situata sul coperchio e non in basso: un dettaglio che qualcuno potrebbe considerare più comodo per la gestione dell’elettrodomestico. Non manca il motorino per il girarrosto all’interno della friggitrice, e la dotazione di accessori è piuttosto ricca, con gli spiedi, il cestello e la griglia rialzata.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.400 watt
  • Capacità: 9 litri
  • Programmi automatici: 4
  • Display: sì
  • Temperature: max 230°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: modello ovale

Non cambiano i dati tecnici, specialmente se si parla della possibilità di modificare in manuale sia il timer che le temperature. Il timer arriva a 60 minuti, mentre il calore può essere regolato da un minimo di 50 gradi ad un massimo di 230 gradi. Molto bello il design, arricchito dalla finestra panoramica in vetro, che ti dà la possibilità di assistere in diretta alla “magia” che si consuma dentro la camera durante la frittura di qualsiasi alimento (magari facendosi ipnotizzare dal polletto che gira).

Naturalmente sono presenti anche alcune funzioni e programmi automatici, che potrai selezionare in tutta comodità dal display. Le opzioni a disposizione sono le stesse già viste nel modello precedente: significa che troviamo la modalità per la frittura delle patatine, il girarrosto, la pizza, i dolci, lo scongelamento e la modalità turbo. Di ottima qualità il cestello interno, dato che è stato rivestito con una vernice antiaderente resistente e coriacea. In sintesi, questo impedisce agli alimenti di attaccarsi alle superfici della pentola!

6. MaxxHome Air Fryer Friggitrice ad Aria 9L Doppia Zona

Vorrei presentarti anche questo modello molto interessante. Si tratta di una friggitrice ad aria da 9 litri a doppio cassetto, ognuno dei quali ha una capacità di 4,5 litri (che fa appunto 9 in totale). Il doppio cestello risulta particolarmente comodo quando devi friggere insieme due alimenti differenti, dato che ogni zona è indipendente e può essere impostata in modo diverso, sia in termini di temperature che di timer. Un vero gioiello in quanto a versatilità.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.600 watt
  • Capacità: 9 litri (4,5+4,5)
  • Programmi automatici: 12
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: doppio cassetto

Ci sono sia il display sia i programmi automatici, che arrivano a 12 in totale, e che ti danno la possibilità di sfruttare le seguenti opzioni di frittura: patatine, pane, pollo, bistecche, dolci come i cupcakes, gamberetti, pesce, pizza, verdure, frutta e costine. Inoltre, è presente anche la modalità di mantenimento in caldo, e ricorda che ognuna delle due zone può essere impostata con un programma automatico diverso, visto che sono indipendenti.

Nella confezione troverai anche due griglie traforate da inserire dentro ai due cestelli, come sempre rivestiti con una efficace vernice antiaderente. Il prezzo è molto conveniente, dato che sostanzialmente si tratta di un prodotto abbastanza economico e non professionale. Funziona comunque benissimo e ti mette a disposizione tante opzioni preimpostate da provare e da testare sul campo. C’è anche un ricettario incluso nel pacco, mentre le temperature possono essere impostate da 50 gradi a 200 gradi massimo!

Come scegliere una friggitrice ad aria da 9 litri?

Prima di scegliere la tua prossima friggitrice ad aria da 9 L, ci sono alcuni fattori che dovresti conoscere, per poter trovare il modello perfetto per le tue esigenze. Alcuni esempi concreti? La potenza del motore, i programmi presenti nella memoria della friggitrice, le funzioni speciali e infine la possibilità di gestire manualmente sia il timer che le temperature.

1. Potenza del motore

La potenza del motore di una friggitrice ad aria da 9L è a dir poco importante. Maggiore è il numero di watt, minore sarà il tempo di frittura e inoltre potrai contare su un apparecchio capace di mantenere più costanti le temperature.

Un motore più potente consente infatti di distribuire il calore in modo più uniforme all’interno della camera di cottura. Per questo motivo consiglio di optare per una friggitrice ad aria con almeno 1.500 watt di potenza, ma è meglio “abbondare” se ne hai la possibilità.

Ti assicuro che i risultati in cottura varranno l’investimento aggiuntivo, dato che il costo della friggitrice ad aria dipende anche da questo fattore!

2. Tipologia di programmi automatici

Ogni friggitrice ad aria degna di questo nome, nel settore dei 9 litri, ha un display, un computer di bordo e una serie di programmi preimpostati salvati in memoria.

Cosa significa? Che, selezionando un programma, l’apparecchio sarà in grado di gestire automaticamente la temperatura e il tempo di frittura. In sintesi, l’unico sforzo che farai sarà pigiare il dito contro l’icona dell’alimento corrispondente al programma che vuoi avviare.

Il numero di programmi automatici varia ovviamente da modello a modello, e può andare da 5/6 fino a un massimo di 12/13 programmi, con alcune friggitrici ad aria da 9 litri che arrivano anche a 18.

Per quel che riguarda le tipologie, sicuramente saprai già quali sono i programmi automatici più comuni. Ti parlo per esempio di quello per friggere le patatine, insieme ai programmi di cottura per il pesce, le bistecche, il bacon, la carne, i frutti di mare, la pizza e le verdure!

Nota: in alcuni modelli trovi anche un programma apposito per riscaldare il pane nella friggitrice ad aria.

3. Programmi extra e speciali

Dato che le friggitrici da 9 litri sono apparecchi moderni e tecnologici, non deve sorprendere la presenza di alcuni programmi extra, che definisco “speciali”.

Queste funzioni sono particolarmente utili, in quanto ti aiuteranno a cucinare il cibo in modo più sano o semplicemente a dare un tocco originale al piatto. Nel primo caso ti consiglio di optare per una friggitrice a vapore, con un cestello apposito per inserire l’acqua.

Altre chicche potrebbero includere la funzione “Grill”, che permette di scottare la carne all’esterno senza cuocerla troppo all’interno, e la funzione “Defrost”, che consente di scongelare rapidamente e in modo uniforme gli alimenti.

In questo elenco troviamo anche altre opzioni, come ad esempio la modalità per mantenere in caldo gli alimenti (nota anche come keep warm), e quella per preriscaldare la camera di cottura. Infine, alcune friggitrici ad aria sono smart, e possono connettersi al WiFi di casa, così potrai comandarle a distanza!

Infine, ecco altre soluzioni molto utili come la modalità per disidratare gli alimenti, quella per fare gli arrosti e la funzione che simula la cottura in un fornetto ventilato (bake).

4. Intervallo di temperatura e timer

Tutte le friggitrici ad aria da 9 L ti danno la possibilità di modificare manualmente sia il timer che le temperature. Potrai farlo sia quando cucini senza i programmi, sia quando selezioni i programmi, ma desideri personalizzare uno di questi valori (o entrambi).

L’intervallo delle temperature selezionabili generalmente va da un minimo di 80 gradi fino ad un massimo di 200 gradi, oppure fino a 220. Il timer può essere invece personalizzato fino ad un massimo di 60 minuti, ma alcune opzioni arrivano anche a 120.

Quando è utile personalizzare le temperature e il timer? In breve, quando si desidera cucinare un piatto che non è presente nell’elenco dei programmi automatici, quindi per provare nuove ricette pescate sul web o dai ricettari.

Friggitrice ad aria da 9 litri: per quante persone?

Una friggitrice ad aria da 9 litri ti dà la possibilità di preparare circa 8 porzioni ad ogni singolo “giro”. Di conseguenza, può essere considerata come un modello sufficientemente grande per sfamare una famiglia numerosa o una squadra di calciotto!

Inoltre, le friggitrici ad aria da 9 litri sono ottime per chi desidera dare una festa o per organizzare un apericena, offrendo un fritto sano a tutti gli invitati.

Ci sono comunque tantissime alternative, utili ad esempio se ti accorgi che 9 litri non bastano, o sono troppi per le tue esigenze. Nel dubbio, qui trovi i link alle altre mie guide e recensioni!

Ora che sai come scegliere una friggitrice ad aria da 9L, e che conosci le migliori che ho provato, non ti resta altro da fare che sfogliare la margherita, per trovare il modello perfetto per te!

Quali sono le friggitrici ad aria da 9 litri più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-06-09 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

4 commenti su “Friggitrice ad Aria da 9 Litri: Guida e Recensioni”

  1. Friggitrice ad Aria 9 litri, Air Fryer XXL, Friggitrice Aria con Touch Screen a LED, 10…

    Ho ordinato la friggitrice è arrivata senza indicazioni in italiano, dove è possibile trovare un libretto Istruzioni/Menu’ in italiano?????????
    Grazie Giuseppe

    Rispondi
    • Ciao Giuseppe, ti riferisci alla Panpeak? Purtroppo il manuale è solo in inglese e tedesco, ma la friggitrice è molto semplice da usare. Se hai dei dubbi su qualsiasi funzione, fammi sapere!

      Rispondi
    • ciao Isabella, la Cecofry 9000 Windows con doppio cestello è assolutamente priva di BPA e PFOA. che io sappia, però, non esistono friggitrici ad aria a cassetto in acciaio. al massimo trovi una parte del rivestimento esterno in lamina d’acciaio, ma è più per estetica che per durevolezza (la plastica usata è molto robusta)!

      Rispondi

Lascia un commento