Friggitrice ad Aria Grande: Guida e Recensioni

Una friggitrice ad aria grande è in grado di soddisfare una famiglia intera con un solo ciclo di frittura, ma quanta capienza ha?

Una friggitrice ad aria con grande capienza ha un cestello molto ampio, tanto da permettere di friggere come minimo 1 chilo intero di patatine. Il problema è definire l’aggettivo “grande”, dato che non esiste una legge universale, soprattutto nel settore delle friggitrici ad aria calda. In sintesi, potremmo trovare varie misure, partendo comunque da un minimo di 5 litri, fino ad arrivare oltre i 12 litri.

E se ti stai chiedendo qual è la più grande friggitrice ad aria, sappi che qui entriamo nella categoria del forno friggitrice ad aria, e si arriva addirittura ad una camera di cottura con una capacità di ben 30 litri. Significa che usando un modello come questo potrai friggere patatine (e molto altro) per un esercito di soldati affamati, oppure infilargli dentro un pollo intero.

In questa guida, dunque, cercherò di fare un po’ di ordine, spiegandoti quali sono le varie opzioni a tua disposizione quando si parla di dimensioni, recensendo tutti i modelli che ho provato fino ad arrivare alla friggitrice ad aria più grande che c’è!

Quanto è spaziosa una friggitrice ad aria grande?

Come ti ho anticipato, è tutta una questione di capienza della friggitrice ad aria. La grandezza di una friggitrice viene infatti misurata non tanto prendendo spunto dalle misure esterne, quanto piuttosto dalla grandezza del cestello o della camera di cottura. Come sicuramente saprai, questo valore viene misurato in litri, e in certi casi anche in chilogrammi.

Per farti un esempio concreto, un modello da 5 litri può ospitare circa 1 chilogrammo di patatine. Se invece parliamo di una friggitrice ad aria molto grande, come il fornetto da 30 litri, allora in quel caso avrai a tua disposizione una quantità di spazio tale da inserire un pollo di 5-6 chilogrammi circa. A dir poco notevole, non trovi?

Come funziona una friggitrice ad aria con grande capienza?

Chiarito questo discorso, secondo me è il caso di tuffarci in un’anteprima delle caratteristiche tecniche di questi elettrodomestici.

Come saprai, le friggitrici ad aria grandi funzionano in modo identico a quelle piccole o medie. Vuol dire che è presente una resistenza che è in grado di riscaldare l’aria all’interno della camera di cottura, raggiungendo temperature elevate, intorno ad un massimo di 200 gradi celsius.

Quest’aria calda viene poi utilizzata per cuocere gli alimenti sfruttando la convezione, cioè facendola circolare intorno al cibo grazie ad una ventola, avvolgendolo. Il risultato? L’alimento rimane croccante all’esterno ma morbido all’interno, il tutto usando un pizzico di olio (conviene sempre).

La differenza principale tra una friggitrice ad aria con grande capacità e una più piccola sta nel fatto che la prima è in grado di contenere più cibo, e quindi richiede più tempo per essere riscaldata. Questo in realtà non rappresenta un problema, dato che spesso viene compensato dalla presenza di un motore più potente.

Poi, se vorrai gestire l’apparecchio comodamente seduto sul divano, ti consiglio di valutare una friggitrice ad aria WiFi, che può essere connessa alla connessione domestica e controllata a distanza!

Ritornando alle caratteristiche tecniche, nel 99.9% dei casi le friggitrici ad aria grandi sono dotate di un display piuttosto ampio, a LED, e di una memoria interna. Il computer di bordo, infatti, ti dà la possibilità di selezionare vari programmi automatici, e ad ogni programma corrisponde una precisa ricetta.

Per farti qualche esempio concreto, con pochi clic si può scegliere di preparare il pollo fritto o di optare per qualcosa di più semplice come le patatine fritte. L’apparecchio si occuperà di tutto da solo, impostando in autonomia sia le temperature sia il timer corretti, diventando di fatto indipendente.

Altri programmi che potresti trovare? Quello per fare i dolci, per riscaldare la pizza, per friggere le verdure, i frutti di mare, i gamberetti, le ali di pollo, la carne, le bistecche, il pesce e così via. Ovviamente temperature e timer possono essere impostati anche in manuale, così da poter realizzare qualsiasi preparazione possibile.

Nota: alcuni modelli speciali, noti come friggitrici ad aria con doppio cestello, ti permettono di raddoppiare la capacità in litri o di cuocere due alimenti diversi nei due cassetti!

In generale, le friggitrici ad aria di grandi dimensioni hanno anche un wattaggio maggiore rispetto ai modelli di piccole e medie dimensioni. Il motivo è il seguente: serve più potenza per riscaldare il cestello o la camera di cottura, che ovviamente essendo grandi potranno ospitare un volume maggiore di aria.

Qual è la friggitrice ad aria più grande? (Recensioni)

1. iRoastec Friggitrice ad Aria Grande 30 Litri 1.800 Watt

Molto probabilmente ci troviamo di fronte alla friggitrice ad aria più grande in circolazione: un autentico gioiello appartenente alla categoria dei forni, con una camera di cottura con capacità pari a 30 litri (5-6 kg). Si tratta di un elettrodomestico equiparabile ad un vero e proprio gioiello, inteso sia come tecnologie, sia come efficacia e performance. Il lotto di programmi preimpostati arriva a 18 unità, con la possibilità di usarla per friggere di tutto e di più, e per preparare ogni tipo di ricetta tu abbia in mente.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 30 litri
  • Programmi automatici: 18
  • Temperature: 30-230°C
  • Timer: 144 minuti
  • Extra: girarrosto, disidratazione

Le sue qualità principali? Si parte proprio dai programmi, dato che le 18 opzioni automatiche ti consentiranno di friggere, con un solo click dal display, ricette come le patatine, le verdure, i dolci, le alette di pollo, i bagel, i toast e molte altre prelibatezze. Essendo un fornetto, avrai la possibilità di montare l’accessorio girarrosto per goderti un bel polletto fatto in casa, ma ci sono anche altre opzioni extra come l’essiccazione, il keep warm (mantenimento in caldo) e la modalità per scongelare i cibi.

Nella dotazione di accessori non c’è il cestello traforato rotante, però in compenso troviamo teglie e leccarde in abbondanza, così da poter sfruttare tutti e 3 i piani della camera di cottura. La potenza è alta (1.800 watt), e hai ovviamente la possibilità di modificare in manuale le temperature e il timer, rispettivamente fino a 230 gradi e fino a 144 minuti. Il display è molto ampio e di facile lettura, sebbene non si trovino le classiche icone con i disegni degli alimenti, ma una serie di scritte comunque semplici da individuare!

2. Proscenic T31 Friggitrice ad Aria con Grande Capienza 15 Lt

Altro giro, altra friggitrice ad aria grande appartenente alla categoria dei fornetti. Stavolta ci troviamo di fronte ad un modello con una capienza della camera di cottura da 15 litri, con una novità piuttosto rara e particolare: la presenza di un modulo WiFi interno, che ti permetterà di collegarla alla connessione domestica e di gestirla a distanza tramite app per smartphone o con i comandi vocali via Alexa. In questo modo, oltre a poter cucinare una barca di cibo, potrai anche aumentare il comfort ai massimi livelli.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 Watt
  • Capienza: 15 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 35-205°C
  • Timer: 60 minuti
  • Extra: WiFi, comandi vocali Alexa

Tramite l’app di questa friggitrice ad aria Proscenic potrai inviare delle vere e proprie istruzioni alla friggitrice, come nel caso delle ricette che troverai all’interno dell’applicativo. Ovviamente potrai agire anche “alla vecchia maniera”, cioè sfruttare uno dei 12 programmi automatici presenti nella memoria del dispositivo. Nella fattispecie, potrai usare le opzioni automatiche dal display, per fare le patatine fritte, la carne, i vegetali, il pesce, le ricette dolci, la pancetta, le ali di pollo e molto altro. Inoltre, ci sono altre chicche come il mantenimento in caldo, l’essiccazione e l’opzione per accendere e spegnere la luce interna.

Per quanto concerne i settaggi manuali, è chiaro che potrai modificare la temperatura della friggitrice, fino a 205°, mentre il timer raggiunge i 60 minuti massimo. E gli accessori? Non può assolutamente mancare il girarrosto da collegare al motorino interno, e il cestello traforato rotante per friggere le patatine, insieme a teglie forate e leccarde. Le prestazioni sono di livello eccelso, con una diffusione dell’aria calda a 360 gradi che riduce i tempi d’attesa migliorando la croccantezza degli alimenti!

3. Uten Friggitrice ad Aria con Grande Capacità 10 Litri

Ecco un altro fornetto che merita di essere recensito, per via del suo eccellente rapporto fra qualità e prezzo. Questa friggitrice ad aria Uten rientra nella categoria dei 10 litri, ovvero la misura minima per questo genere di forni, e ha tutte le virgole al posto giusto. Non manca infatti il display LED touch screen che ti permette di selezionare diversi programmi automatici, per avviare una sorta di pilota automatico, mentre la potenza corrisponde a 1.500 watt, ed è ottima per velocizzare il riscaldamento e per ottenere una frittura croccante fuori e morbida dentro.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 Watt
  • Capienza: 10 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 90 minuti
  • Extra: girarrosto, disidratazione

I programmi preimpostati sono 12, ovvero quanto basta per friggere le patate surgelate, per preparare le verdure, per fare i dolci, le ali di polli, la pancetta, la carne e anche il pesce. Anche in questo caso troviamo il motore interno per far girare il girarrosto o il cestello traforato, ottimo per preparare le patatine o per tostare le noccioline. Il set di accessori viene completato dal solito kit contenente leccarde e teglie varie, così da poter contare su una friggitrice ad aria grande, hi-tech e anche versatile.

Venendo ai dati tecnici, hai la possibilità di modificare manualmente il timer fino ad un massimo di 90 minuti, mentre le temperature possono essere impostate fino a 200°. Potrai addirittura usare questo elettrodomestico per disidratare gli alimenti, e in questo caso i tempi di cottura arrivano fino a 24 ore. Lo schermo ha le icone chiare e sempre visibili, per merito della retroilluminazione, mentre la facilità d’uso è tale che chiunque potrebbe usarla. C’è anche il tasto per accendere e spegnere la luce interna, altro piccolo extra di qualità!

4. Roaprobe Friggitrice ad Aria Grande 7,5 Lt 1.800 Watt

Facciamo un passo indietro, ma solo come capacità, e scopriamo insieme questa friggitrice ad aria Roaprobe da 7,5 litri. Non è la friggitrice ad aria più grande sul mercato, come avrai sicuramente capito leggendo la mia guida, però ha tanti fattori positivi che meritano un approfondimento. In secondo luogo, 7.5 litri sono sufficienti per sfamare 6 o 7 persone, quindi ci troviamo comunque di fronte ad un modello con una capienza più che dignitosa, e con la classica dotazione tecnologica propria degli apparecchi di ultima generazione.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 7,5 litri
  • Programmi automatici: 9
  • Temperature: 50-200°C
  • Timer: 60 minuti

La dotazione tecnologica comprende il solito schermo LED touch screen, con un computer di bordo con 9 programmi preimpostati in memoria. Queste opzioni ti consentiranno di friggere in automatico alimenti come le patatine, i dolci, i gamberetti, il pesce, le bistecche e tanto altro. Inoltre, si tratta di una delle friggitrici ad aria grandi più facili da usare: sono infatti presenti diverse icone che raffigurano il cibo che potrai friggere automaticamente con ogni opzione. Il design, poi, è classico ma al tempo stesso elegante.

Le temperature e il timer, ovviamente, possono essere gestiti anche in manuale: nello specifico, i tempi di cottura possono essere impostati fino a 60 minuti, mentre il calore può raggiungere un massimo di 200 gradi celsius. I materiali sono di grande qualità, però – come sempre avviene con questi apparecchi – meglio lavare il cestello a mano evitando la lavastoviglie, che potrebbe causare il distacco della vernice antiaderente. Infine, c’è anche la modalità di preriscaldamento, e la circolazione dell’aria calda permette di ridurre i grassi del 90%!

5. Aigostar Cube 30lBT Friggitrice Grande 1.900 Watt 7 Lt

Nella categoria degli apparecchi con una capacità da 7 litri troviamo anche questa friggitrice ad aria della Aigostar. La Cube è un autentico gioiellino da mostrare fieri in cucina, con una potenza ben al di sopra delle medie (1.900 watt), e con una buonissima dotazione di programmi automatici (7). Grazie a questi ultimi potrai friggere le patatine, fare la carne e il pesce, i frutti di mare, le verdure, i dolci e il pollo. Di conseguenza, avrai al tuo fianco un alleato versatile e sempre pronto per esaudire qualsiasi tuo desiderio.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.900 Watt
  • Capienza: 7 litri
  • Programmi automatici: 7
  • Temperature: massimo 200°C
  • Timer: massimo 60 minuti

Le regolazioni manuali ti permetteranno di gestire sia le temperature sia i tempi di cottura. Nel primo caso si arriva ad un massimo di 200 gradi, mentre nel secondo caso il valore massimo impostabile corrisponde a 60 minuti. Ci sono anche altre opzioni extra come la funzione keep warm, dunque quella per mantenere in caldo gli alimenti, e la modalità che simula la cottura in un tradizionale fornetto ventilato. La potenza del motore, elevata, consente alla macchina di riscaldarsi rapidamente e di friggere in maniera più uniforme i cibi. Infine, c’è un ricettario con 30 ricette nel pacco.

Secondo me è molto difficile trovare una friggitrice ad aria con grande capienza come questa, soprattutto se desideri rimanere al di sotto dei 100 euro di spesa. Non sarà enorme (ma dipende dai punti di vista), però ti mette comunque a disposizione un buon set di programmi automatici e soprattutto la qualità del risultato finale: il fritto, infatti, resta morbido e succoso all’interno e croccante all’esterno, specialmente se userai un pizzico di olio. Infine, il cestello è robusto e durevole, ma meglio evitare di lavarlo nella lavastoviglie!

6. Proscenic T22 Controllo App & Alexa 1.700 Watt 5 Litri

Torniamo ancora una volta ad un marchio come Proscenic, senza ombra di dubbio uno dei migliori produttori di friggitrici ad aria grandi attualmente in circolazione. Al pari della “sorella maggiore” (cioè la T31), anche la T22 da 5 litri può essere connessa al WiFi di casa, così da poterla controllare in remoto grazie all’app per smartphone, o attraverso i comandi vocali con Alexa. In sintesi, potrai spedirle le ricette e il “cervellone” provvederà a cucinarle da solo, dunque in totale autonomia.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 watt
  • Capacità: 5 litri
  • Programmi automatici: 11
  • Temperature: max 205°C
  • Timer: massimo 60 minuti
  • Extra: WiFi, comandi vocali Alexa

Se invece decidi di usare altri sistemi, avrai due possibilità: potrai selezionare uno degli 11 programmi automatici in memoria, tramite il classico display LED touch screen, oppure fare di testa tua, modificando manualmente il timer e le temperature. I tempi di cottura possono essere impostati a mano fino a 60 minuti massimo, mentre le temperature arrivano a ben 250 gradi celsius. Grazie ai programmi automatici, potrai scegliere le patatine fritte, i gamberetti, la carne, il pesce, i dolci, il pollo e gli altri grandi classici.

Ci sono anche alcune funzioni extra che potrai sfruttare, come nel caso del mantenimento in caldo (keep warm) e dell’opzione per preriscaldare la friggitrice (pre-heat). Le prestazioni sono a dir poco brillanti, per merito della potenza del motore e della qualità del flusso d’aria calda che avvolge gli alimenti a 360 gradi. Otterrai dunque un fritto ad aria sano ma anche rapido, senza dover attendere ore, e con una bella crosticina croccante esterna e morbido all’interno, a patto di usare un po’ di olio!

Come scegliere una friggitrice ad aria grande?

Quando ti chiedi come scegliere una friggitrice ad aria con grande capienza, devi ovviamente partire proprio dalla capacità in litri, ma non solo. Ci sono tanti altri fattori che contano molto, come la dotazione di programmi automatici, la presenza di alcune funzioni extra come lo scongelamento e l’essiccazione, e la possibilità di montare il girarrosto.

1. Capacità in litri

La grandezza del cestello, come detto mille volte, può variare da modello a modello. Una friggitrice ad aria con una grande capacità, dal mio punto di vista, parte come minimo da 5 litri ma può arrivare anche a 30 litri, nel caso di alcuni fornetti. Ovviamente, nel mezzo, troviamo molte altre opzioni.

Ad ognuna di esse ho dedicato una guida a parte, quindi se vorrai potrai fare click sul link per leggerla!

Essendoci così tante opzioni a disposizione, sono sicuro che troverai la migliore per le tue esigenze. Ti consiglio anche di valutare le friggitrici ad aria XXL, che comunque sono anch’esse molto varie, con una capacità che dipende sempre dalle scelte del produttore.

2. Potenza e Watt

La più grande friggitrice ad aria avrà un wattaggio di molto superiore ad un modello di medie o di piccole dimensioni. In certi casi è addirittura possibile superare i 2.000 watt perché, come ti ho spiegato, più grande è il cestello più sale la quantità di aria che deve essere riscaldata, e questo richiede ovviamente una maggiore potenza per ridurre i tempi d’attesa.

La scelta di un modello con un wattaggio più o meno elevato avrà ovviamente delle ripercussioni sulla bolletta, ma non devi assolutamente preoccuparti. Se ti impensierisce questo argomento, ti consiglio di leggere la mia guida su quanta energia consuma una friggitrice ad aria: scoprirai che le cifre sono assolutamente sostenibili, soprattutto se messe a confronto con altri apparecchi come i forni elettrici (che consumano molto di più).

Infine, sappi che un wattaggio più alto rappresenta un vantaggio anche per il risultato finale. In altri termini, verranno ridotti i tempi di cottura e gli alimenti si friggeranno in modo più omogeneo e uniforme. Un vantaggio prezioso, ad esempio, quando devi fare la carne e desideri che la superficie esterna faccia la crosta, sigillando l’alimento e consentendogli di trattenere i suoi preziosi succhi!

3. Programmi e funzioni

Abbiamo già visto che una friggitrice ad aria grande funziona grazie al flusso di calore che avvolge gli alimenti, consentendo così di friggerli con pochissimo olio, e riducendo i grassi dell’80% circa. In questo modo il cibo potrà ottenere una gustosa crosticina esterna, ma mantenendosi morbido all’interno, evitando il classico effetto “suola di scarpa“.

Di contro, ci troviamo di fronte ad apparecchi molto avanzati dal punto di vista tecnologico, e infatti hanno quasi sempre un computer di bordo con una serie di programmi preimpostati. Questi ultimi consentono la cottura automatica dell’alimento corrispondente: se selezioni il programma con l’icona raffigurante le patatine, potrai friggerle con un solo click del dito. Lo stesso vale per il pesce, la carne, il pollo e via discorrendo.

Ad ogni programma corrisponde un’icona con un disegno, facilmente visibile sul display, cosa che chiaramente ti facilita ancor di più il compito. In altri casi non troverai una icona, ma un’etichetta con scritto ad esempio “pollo”. Ogni programma imposta un determinato tempo di cottura e una certa temperatura. Per farti un esempio concreto, il programma delle patatine setterà la temperatura a 200 gradi e il timer a 20 minuti.

Naturalmente i programmi automatici sono soltanto un’opzione. Se vorrai, infatti, potrai modificare manualmente sia il timer che le temperature, solitamente fino ad un massimo di 30-60 minuti e di 200-220 gradi circa (dipende dal modello). Così facendo, potrai impostare i parametri di cottura in base alle tue preferenze personali, sperimentando una quantità infinita di ricette!

4. Funzionalità speciali

In alcuni casi, è possibile trovare anche altre funzioni, come il grill o l’opportunità di utilizzare la friggitrice con il vapore. Il grill è ideale per scottare la carne all’esterno, sigillando così tutti i succhi, ma è ottimo anche per preparare le ali di pollo con una bella pelle croccante. La funzione vapore, invece, permette di cucinare cibi ancor più sani, aggiungendo un po’ d’acqua in un cassetto apposito.

La lista delle funzioni extra non finisce qui, perché ce ne sono altre che meritano un piccolo approfondimento. Potremmo ad esempio trovare la funzione di scongelamento, che permette di scongelare rapidamente i cibi congelati, oppure la funzione “keep warm”, che mantiene i cibi ad una temperatura costante, in modo che siano sempre pronti per essere serviti.

Poi c’è la funzione essiccazione, che disidrata gli alimenti, consentendoti di preparare spuntini sani e a lunga conservazione, adatti anche per i bimbi. Infine, alcuni modelli dispongono di una funzione speciale per la preparazione di torte, trasformando così la friggitrice ad aria in un vero e proprio mini forno. Infine, ecco altre opzioni come la funzione arrosto e il preriscaldamento!

5. Girarrosto e cestello rotante

Questa è una caratteristica che troviamo solamente in una friggitrice ad aria con grande capienza appartenente alla categoria dei fornetti. In pratica, dentro la camera di cottura si trova un meccanismo rotante, che ti consente di montare l’accessorio girarrosto o il cestello traforato, per fare le patatine e le nocciole tostate.

Il girarrosto è ideale per preparare un bel polletto come in friggitoria, mentre il cestello traforato è perfetto per gli alimenti che devono essere fritti in modo uniforme su tutti i lati, come le già citate patatine, visto che ruota ad una velocità costante.

6. Accessori della friggitrice

Una friggitrice ad aria con grande capacità di solito ha un bel po’ di accessori inclusi nella confezione. Questo vale ad esempio per i fornetti, il cui pacco include spesso il girarrosto, il cestello traforato, le teglie per fare la pizza, le leccarde e molto altro ancora.

Nelle friggitrici ad aria grandi “classiche” potremmo invece trovare una griglia in dotazione, insieme agli stampi per fare i dolci (come i cupcakes). Spesso si trova anche un ricettario in versione cartacea, o ti verrà fornito un link per scaricare la versione in PDF. Infine, ogni tanto “fanno capolino” altri accessori come i guanti da forno.

Quali sono le friggitrici ad aria grandi più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-06-08 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento