Friggitrice ad Aria Multifunzione: Guida e Recensioni

Una friggitrice ad aria multifunzione è un apparecchio davvero versatile, con tante opzioni oltre alla frittura ad aria!

Il settore delle friggitrici ad aria si evolve di giorno in giorno. Ogni anno escono moltissime novità, e non si fa riferimento soltanto ai marchi e alla capacità in litri. Anche le tecnologie giocano un ruolo fondamentale, e lo si capisce facilmente guardando la categoria dei forni ad aria, che oggi si arricchisce anche con le friggitrici multifunzione.

Questi apparecchi sono, semplicemente, straordinari. Possono friggere ad aria (ovviamente), ma spesso possono anche disidratare gli alimenti, simulare la cottura classica del forno ventilato, grigliare, tostare il pane e persino cuocere a vapore. Insomma, si parla di una versione potenziata dei fornetti da appoggio domestici, e che merita di essere approfondita!

Se la cosa ti ha incuriosito, ti consiglio di leggere le mie recensioni dei migliori modelli di friggitrice multifunzione, insieme ad una spiegazione completa sul loro funzionamento e sulle opzioni che ti mettono a disposizione!

Cos’è e come funziona una friggitrice ad aria multifunzione?

Innanzitutto, vorrei chiarire un punto importante. Le classiche friggitrici ad aria vengono alle volte chiamate erroneamente multifunzione, soltanto perché ti consentono di selezionare diversi programmi automatici, come le patatine, la carne, il pesce e così via. Ma si tratta appunto di “programmi“, e non di vere e proprie funzioni.

Al contrario, una friggitrice ad aria professionale e autenticamente multifunzione e ti mette a disposizione diverse modalità di cottura, che possono cambiare da modello a modello. Le più comuni, nonché le più utili, sono le seguenti!

  • Frittura ad aria: un fornetto multifunzione di questa categoria ha sempre una modalità per friggere ad aria, battezzata “Air Fry”.
  • Funzione bake: la funzione bake simula la cottura di un tradizionale forno a termoconvezione ventilato, ed è più gentile e lunga rispetto alla frittura ad aria.
  • Fermentazione: questa funzione è utile per la lievitazione. Prevede un timer che può essere impostato per diverse ore, a temperature molto basse.
  • Disidratazione: in una friggitrice ad aria con essiccatore il timer può essere prolungato per molte ore, mantenendo il calore basso, intorno ai 35-50 gradi celsius, per essiccare gli alimenti.
  • Modalità arrosto: la modalità apposita per arrostire la carne. Di solito questa funzione prevede l’accensione di entrambe le resistenze (se il modello ne ha due).
  • Modalità toast: la funzione che potrai usare per tostare il pane. Proprio come nei tostapane, potrai personalizza il livello di doratura e di tostatura.
  • Modalità broil: la funzione broil serve essenzialmente per grigliare gli alimenti. Anche in questo caso, di norma si accendono entrambe le resistenze.
  • Scongelamento: la troviamo anche in molte friggitrici ad aria classiche, e si spiega da sola. Serve infatti per scongelare gli alimenti surgelati.
  • Mantenimento in caldo: nota anche come keep warm, serve per evitare che il cibo appena cotto possa freddarsi, mantenendolo al calduccio ma evitando di cuocerlo ancora.
  • Cottura a vapore: a dire il vero molto rara. Di solito prevede la presenza di un cassetto da riempire con acqua, per ottenere una cottura leggera e sana, senza grassi aggiunti.
  • Funzione girarrosto: una friggitrice ad aria con girarrosto ti permette di inserire una pinza per fare un bel polletto intero, o in alternativa il cestello rotante.

Ti ripeto che queste funzioni non sono sempre presenti, visto che possono variare da modello a modello. Una friggitrice ad aria multifunzione di gamma elevata, però, di solito le include tutte, e alle volte aggiunge anche altri extra, come la modalità pizza e quella apposita per riscaldare e tostare il pane!

Classifica delle migliori friggitrici ad aria multifunzione (Recensioni)

1. G3 Ferrari Friggisano Friggitrice Multifunzione 22 Litri

Ti ho già parlato di questo modello nelle mie recensioni delle friggitrici ad aria G3 Ferrari, e si tratta di un’ottima alternativa economica. Innanzitutto, ha una capacità della camera interna pari a 22 litri, e ti consente di piazzare 3 teglie al suo interno. Purtroppo, però, non troviamo il motorino girevole e quindi non potrai montare né lo spiedo girarrosto, né il cestello rotante cilindrico. L’assenza di quest’ultimo viene comunque compensata da un ampio vassoio apposito per le patatine.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 22 litri
  • Modalità: 6
  • Temperature: max 230 gradi
  • Timer: max 60 minuti
  • Accessori: vari accessori

Non c’è il display, ma non preoccuparti, perché tramite le manopole potrai comunque selezionare le varie modalità di cottura. La manopola centrale serve proprio a questo, e ti permetterà ad esempio di friggere ad aria, di disidratare, e di sfruttare altre modalità come il forno classico, il forno ventilato, il grill e il grill ventilato. Le altre due manopole, invece, servono per modificare il timer e le temperature.

Il timer può arrivare fino a 60 minuti, mentre le temperature possono raggiungere un massimo di 230 gradi celsius. Non potrai disidratare gli alimenti, ma a questo prezzo è logico aspettarsi qualche piccolo limite. Di contro, ha una potenza elevata (1.700 watt) in grado di produrre una frittura ad aria molto omogenea, e monta 2 resistenze (4 elementi riscaldanti sopra e 2 sotto), così da accelerare la cottura e renderla più uniforme e gustosa!

2. LLIVEKIT Fornetto e Friggitrice Multifunzione 26 Litri

Rimanendo su una fascia di prezzo di livello medio, troviamo questa friggitrice ad aria della LLIVEKIT. Rispetto alla precedente, può contare sulla presenza di un display LED, che ti darà la possibilità di selezionare varie modalità di cottura. Inoltre, ha un’ampia capacità della camera interna da 26 litri, e include alcuni accessori extra molto interessanti, come nel caso dello spiedo rotante per il girarrosto.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 26 litri
  • Modalità e programmi: 12
  • Temperature: max 230 gradi
  • Timer: max 90 minuti
  • Accessori: girarrosto, spiedini, altro

Se sommiamo i programmi automatici e le modalità vere e proprie, arriviamo ad un totale di ben 12 opzioni. Troviamo ad esempio le funzioni bake, grill, la disidratazione, il grill e programmi come quello per le patatine, per le ali di pollo, per il pollo intero (girarrosto), il pesce, le bistecche, la pizza, i biscotti, il pane e le torte. Le temperature e il timer possono essere settati anche in manuale, ovviamente.

Il timer arriva fino a 90 minuti massimo, mentre le temperature partono da un minimo di 60 gradi celsius fino ad un massimo di 230 gradi. Inoltre, è possibile accendere e spegnere la luce interna della camera di cottura tramite un tasto apposito. Se vorrai friggere ad aria, dovrai invece premere il pulsante “Air Fry” situato al centro del display. Infine, gli accessori includono un set per spiedini, un vassoio a rete per le patatine, una leccarda, una teglia e una griglia!

3. Tagars Fornetto Multifunzione XXL 1.800 W 30 Litri

Ecco una delle mie friggitrici multifunzione preferite. Questo forno ad aria della Tagars, infatti, ha un ottimo rapporto fra qualità e prezzo, e offre una marea di funzioni predefinite, cosa che lo rende davvero versatile. Ha una camera di cottura molto ampia, di ben 30 litri, e inoltre tramite il display ti dà la possibilità di selezionare addirittura 18 opzioni, fra programmi preimpostati e modalità speciali.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 30 litri
  • Modalità e programmi: 18
  • Temperature: 30-200 gradi
  • Timer: max 12 ore
  • Accessori: girarrosto, altro

Fra le modalità più interessanti, oltre alla classica frittura ad aria, troviamo il grill, l’arrosto, la funzione per essiccare, quella per scongelare e altre chicche. Ad esempio potrai selezionare una modalità apposita per i piatti pronti, una per scaldare, una per riscaldare e una funzione specifica per la pizza. Non mancano poi i programmi automatici classici, come quelli per fare le patatine, i biscotti, le verdure, il pesce, le bistecche e addirittura la piadina o bruschetta.

Il timer può essere attivato fino a 12 ore, mentre le temperature partono da un minimo di 30 gradi, così da poter sfruttare al meglio la modalità per disidratare gli alimenti. La funzione Dual Cook o doppia cottura ti permette di impostare due modalità diverse in rapida successione, utili ad esempio per le patate al cartoccio. Infine, la dotazione include il girarrosto rotante, una griglia, una teglia, una leccarda per le briciole e un cestello rettangolare per le patate!

4. Chymoys Friggitrice ad Aria Multifunzione 12 in 1 25 L

Si tratta di una delle ultime uscite, e di una friggitrice multifunzione con tutte le virgole al posto giusto. Ha il classico display con la possibilità di selezionare diversi programmi automatici e varie modalità (sono 12 in totale, 13 con la Air Fry). Non mancano nemmeno i pulsanti per modificare a mano sia il timer, sia le temperature. Non c’è il girarrosto, però c’è la teglia che ti permette di cuocere un pollo fino a 5 kg.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 25 litri
  • Modalità e programmi: 12
  • Temperature: 38-200 gradi
  • Timer: max 4 ore
  • Accessori: vari accessori

Se parliamo delle modalità, ne troviamo alcune davvero interessanti. Innanzitutto c’è la funzione per disidratare gli alimenti, insieme a quelle per grigliare, per simulare la cottura in forno (bake), tostare (3 livelli), arrostire, scongelare e mantenere il caldo. In secondo luogo, ci sono anche i programmi automatici per le patatine, il pollo, le bistecche, le verdure e la pizza. Gli accessori includono invece una leccarda, una griglia per disidratare, una teglia classica e il cestello rettangolare per le patatine.

Per quel che riguarda i valori tecnici, oltre alla potenza da 1.800 watt, da segnalare la possibilità di impostare il calore fino ad un massimo di 230 gradi, partendo da un minimo di 38 gradi in modalità disidratazione. Il timer può invece arrivare fino a 4 ore (disidratazione). Altre chicche da segnalare? Gli accessori possono essere lavati senza problemi in lavastoviglie, e sono presenti le due resistenze (4 elementi sopra e 2 sotto)!

5. OIMIS Friggitrice e Forno Multifunzione 1.800 Watt 30 L

Ha un prezzo che può far paura, ma la OIIMIS include una barca di funzioni, e può essere considerata come una delle friggitrici ad aria multifunzione più complete in circolazione. I programmi e le modalità arrivano addirittura ad un totale di 21 opzioni, e la dotazione di accessori è davvero ricca: non a caso, include sia la pinza per il girarrosto sia il cestello rotante per le patatine fritte. Praticamente le manca solo la parola.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 30 litri
  • Modalità e programmi: 21
  • Temperature: 30-200 gradi
  • Timer: max 8 ore
  • Accessori: girarrosto, cestello rotante

Ma veniamo alle funzioni, come sempre accessibili dal display e dal sistema a pulsanti. Queste includono alcuni must come la disidratazione, la frittura ad aria, l’arrosto, la griglia, la modalità che simula il forno, la tostatura, lo scongelamento e molto altro ancora. Inoltre, troverai anche alcuni programmi automatici, che ti consentiranno ad esempio di fare le patatine, le ali di pollo, le bistecche, i vegetali e via discorrendo.

Essendo una macchina in grado di disidratare, le temperature minime partono da 30 gradi celsius (fino ad un massimo di 230 gradi). Per lo stesso motivo, il timer può essere impostato fino ad un massimo di 8 ore. Può essere addirittura usato per fare gli yogurt, e in linee generali per qualsiasi ricetta o preparazione. Infine, grazie al sistema che fa circolare l’aria calda a 360 gradi, produce un fritto davvero croccante e uniforme!

6. Klarstein AeroVital Jumbo 10 Programmi 18 Litri

La Klarstein è un’altra azienda che ha in catalogo diverse friggitrici ad aria, comprese quelle multifunzione. La recensione della Vigor Air la trovi nella mia guida dei modelli da 30 litri, quindi qui vorrei concentrarmi sulla AeroVital Jumbo, ovvero la “sorella minore”. Innanzitutto, ha una capacità della camera di cottura interna da 18 litri, e una dotazione di programmi che include un totale di 10 opzioni. Il prezzo, poi, è molto conveniente.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Potenza: 1.550 watt
  • Capacità: 18 litri
  • Modalità e programmi: 10
  • Temperature: 30-230 gradi
  • Timer: max 4 ore
  • Accessori: girarrosto, varie

Se parliamo dei programmi e delle funzioni, la AeroVital Jumbo ti permette di friggere ad aria, di fare i bagel e il pane, di arrostire, di disidratare, di fare la pizza, i toast, di grigliare e di riscaldare. L’utilizzo è davvero molto intuitivo: basta usare la manopola di destra per selezionare l’opzione che preferisci. La manopola di sinistra, invece, serve per regolare il timer e le temperature. Infine, il display digitale ti darà una panoramica delle impostazioni selezionate.

Come detto, questa friggitrice ad aria Klarstein può disidratare, e infatti la temperatura può essere impostata partendo da un minimo di 30 gradi celsius, fino ad un massimo di 230 gradi. Per quel che riguarda il timer, la friggitrice ad aria multifunzione Klarstein AeroVital Jumbo può arrivare fino a 4 ore. E gli accessori? Nel pacco troverai la pinza rotante per il girarrosto, una teglia, una leccarda, una griglia, il cestello rettangolare per friggere o disidratate e il gancio per estrarre il girarrosto!

Come scegliere una friggitrice ad aria multifunzione?

Prima di scegliere una friggitrice multifunzione, ci sono alcuni aspetti molto importanti da chiarire, come nel caso della capacità in litri, della doppia resistenza, del wattaggio e degli accessori inclusi nella confezione. Vediamo di scoprirli!

1. Capacità in litri

Dato che parliamo di veri e propri fornetti, la capacità nominale in litri è superiore alle medie, al punto che entrano di diritto nella classifica delle friggitrici ad aria più grandi. Di solito le funzioni più particolari si trovano nei modelli con una camera di cottura di dimensioni superiori alle medie. Ho scritto delle guide apposite che, se vuoi, puoi anche consultare:

Ovviamente troviamo anche altre opzioni, come le friggitrici multifunzione con capacità della camera di cottura da 20, 25 litri e così via. Ricorda sempre che, rispetto ad una friggitrice ad aria a cassetto, qui le porzioni vanno calcolate in modo diverso. Semplicemente perché non potrai sfruttare l’intera capienza, ma soltanto quella resa disponibile dalle teglie in dotazione (di solito 3 o 4) o dal cestello rotante!

2. Programmi automatici

Oltre alle funzioni speciali, che abbiamo già analizzato ad inizio guida, le friggitrici ad aria multifunzione spesso posseggono anche i classici programmi automatici (non sempre). In sintesi, potrai usare il display della macchina per selezionare opzioni come la frittura delle patatine, le ali di pollo, le bistecche, il pesce, i dolci, le costine, il bacon, le verdure e molto altro.

Ogni programma automatico, ma sicuramente già lo sai, imposta delle temperature e un timer specifici per un certo tipo di alimento. Per fare un esempio pratico, il programma per friggere le patatine imposterà la temperatura a 200 gradi e il timer a 20 minuti. Se vuoi avere una completa panoramica dei vari cibi, ti consiglio di consultare la mia tabella con i tempi di cottura in friggitrice ad aria!

3. Girarrosto e cestello rotante

La funzione girarrosto è una vera chicca. Molte friggitrici ad aria multifunzione ti consentono di montare dentro la camera di cottura un alberino, da fissare ai due fori interni, e da usare come spiedo per il pollo. Una volta attivata la funzione apposita, il polletto inizierà a girare su se stesso, così da garantire una cottura più uniforme e croccante, ma senza seccare la carne.

Nota: sappi che di solito l’attivazione della funzione girarrosto accende anche in automatico la luce interna del forno. Alle volte è possibile decidere se accenderla o spegnerla a proprio piacimento.

Un altro accessorio, che abbiamo già conosciuto nella mia guida sulla friggitrice ad aria con cestello rotante, è il cestino cilindrico traforato. Questo extra ruota proprio come il girarrosto, e infatti deve essere montato nella camera di cottura sfruttando i soliti 2 fori del motorino interno. Solo che serve, stavolta, per friggere le patatine in maniera più uniforme, dato che si mescoleranno da sole per via della rotazione!

Altri accessori spesso inclusi sono le già citate teglie, insieme alla leccarda per raccogliere i grassi, al set per spiedini (rotante) e al gancio per estrarre il girarrosto. Infine, alcuni modelli includono anche un ricettario.

4. Doppia resistenza

Una friggitrice ad aria con doppia resistenza ha dei vantaggi unici, rispetto ai modelli con resistenza singola. In genere, visto che parliamo di veri e propri fornetti, le friggitrici ad aria multifunzione montano appunto due resistenze, una sopra e una sotto. Ma a cosa servono?

Nello specifico, l’elemento riscaldante superiore serve a trasmettere il calore direttamente verso il basso, in modo da accelerare la cottura di carne e pesce, ad esempio. Quello inferiore, invece, serve a cuocere la base degli alimenti, come avviene ad esempio per la pizza.

In altre parole: grazie al doppio elemento riscaldante, otterrai una cottura non solo più omogenea, ma anche più rapida. Ovviamente non tutte le ricette o le funzioni richiedono l’attivazione di entrambe le resistenze!

5. Regolazione temperature e timer

Ogni modalità imposta di default un certo timer e un certo livello di calore, ma tu potrai comunque modificarle a mano, e questo vale anche per i programmi automatici o per l’utilizzo “libero” della tua friggitrice ad aria multifunzione.

Timer: il timer generalmente parte da un minimo di 1 minuto fino ad un massimo di 60 o 90 minuti circa. Nel caso siano presenti funzioni come la lievitazione, il mantenimento in caldo o la disidratazione, si può arrivare addirittura fino a 48 ore.

Temperature: le temperature partono da 80 gradi e arrivano fino ad un massimo di 200 o 230 gradi celsius. Se la friggitrice può disidratare, si potranno impostare temperature ben più basse, a partire da 30 gradi celsius.

Come puoi vedere, le friggitrici ad aria multifunzione ti permettono di sfruttare mille opzioni diverse, e di personalizzarle in base alle ricette che devi preparare!

Quali sono le friggitrici ad aria multifunzione più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-05-22 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento