Friggitrice ad Aria Tefal: Recensioni e Opinioni

La friggitrice ad aria Tefal è un piccolo gioiello per chi ama le fritture sane ma anche “innovative”, se parliamo della ActiFry!

Nel campo delle friggitrici ad aria, ogni giorno escono novità su novità, ma sono pochi i brand “geniali” quanto la Tefal. Questa casa produttrice, infatti, ha ideato un sistema tanto semplice quanto efficace, per ottenere un fritto ad aria più croccante e più omogeneo. In pratica, se parliamo dei modelli della linea ActiFry, all’interno della “boccia” troverai un braccio mescolatore, che si attiverà automaticamente.

Non solo, perché alcuni modelli specifici, come la friggitrice ad aria Tefal ActiFry 2 in 1, ti consentono addirittura di impostare due programmi diversi in successione. Potrai in sintesi cuocere due cibi differenti in simultanea, come faresti con una friggitrice ad aria a doppio cestello, ma sfruttando un cassetto unico, per merito dei due livelli sovrapposti.

Non preoccuparti, perché leggendo questa guida e le mie recensioni sulle migliori friggitrici ad aria Tefal ti chiarirò tutto quanto. In più, scopriremo anche le friggitrici “classiche” di questo marchio, quindi i semplici modelli a cassetto!

Come funziona la friggitrice ad aria Tefal ActiFry?

Per prima cosa, bisogna fare una distinzione tra due categorie, perché non tutte le Tefal ActiFry sono uguali. Nello specifico, troviamo i modelli con braccio mescolatore e i prodotti che, oltre al braccetto, includono anche un cestello a due livelli sovrapposti.

1. Tefal ActiFry, Genius e Genius+

Hanno una forma a boccia, e un cestello con un braccetto mescolatore automatico al suo interno. Tu non dovrai fare altro che impostare le temperature e il timer, o selezionare un programma preimpostato dal display, e al resto penserà la friggitrice. Il braccio, infatti, mescolerà da solo i cibi garantendoti una frittura ad aria più croccante e uniforme!

2. Friggitrice ad aria Tefal ActiFry 2 in 1 XL

A differenza della precedente, ha una boccia molto più grande, e un doppio cestello sovrapposto. In pratica, nel primo livello potrai mettere alimenti come le patatine, mentre nel secondo livello le alette di pollo. Dal display dovrai selezionare un tempo di frittura, e poi cliccare sul tasto “2 in 1”. A quel punto la friggitrice ti chiederà di impostare un secondo timer. In questo video è tutto più chiaro.

In pratica, potrai mettere le patatine nel primo cestello, impostare un timer di 45 minuti, e poi impostare un secondo timer di 18 minuti. La friggitrice ad aria Tefal partirà col conto alla rovescia da 45 minuti e, una volta arrivata a -18 minuti, “fischierà” e si fermerà. A quel punto tu dovrai aggiungere il secondo livello nel cestello, con le alette di pollo, e premere il tasto Start. In questo modo, continuerai a cuocere le patate e nel mentre anche il pollo, per i 18 minuti rimanenti!

Nota: alcuni utenti si lamentano del fatto che il sistema non funziona. E invece funziona eccome, ma è ovvio che non potrai usare la modalità 2 in 1 mettendo a friggere cibi “cicciotti” o in quantità industriale.

Friggitrice ad aria Tefal “classica”: caratteristiche

Come ti ho anticipato, oltre alle Tefal ActiFry troviamo anche altri modelli molto più tradizionali, ma ugualmente efficaci e performanti. Si tratta delle classiche friggitrici ad aria a cassetto singolo, senza braccetto mescolatore, con display e con alcuni programmi automatici. Inutile spiegarti come funzionano, dato che sono identiche a tutte le altre air fryer.

In pratica, si trova un elemento riscaldante e una ventola. La resistenza ha il compito di produrre calore, mentre la ventola serve per far circolare l’aria a 360 gradi. In questo modo, il cibo viene cotto in modo uniforme e veloce, ottenendo un risultato croccante con l’utilizzo di pochissimo olio, abbattendo i grassi e le calorie del -80% circa!

Il display, invece, ti consente di selezionare diversi programmi per automatizzare la cottura di alcuni alimenti, impostando immediatamente il timer e le temperature corrette. In genere, anche nelle friggitrici ad aria Tefal possiamo trovare le opzioni per le patatine, il pollo, la carne, il pesce, i frutti di mare, i dolci e molto altro ancora.

Migliori friggitrici ad aria Tefal (Recensioni)

1. Tefal Friggitrice ad Aria ActiFry 2 in 1 XL 1.500 Watt

Comincio subito con il modello più completo della linea ActiFry, ovvero quello dotato del braccio mescolatore, con struttura a boccia, e con un cestello a doppio livello. La sua caratteristica più interessante è, appunto, la modalità 2 in 1. Come ti ho spiegato, serve per impostare una sorta di doppio timer. Il secondo timer, sostanzialmente, verrà sottratto al primo, così da permettere alla friggitrice di capire quando fermarsi, per permetterti di aggiungere il secondo livello.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: ActiFry
  • Braccetto rotante: sì
  • Doppio livello: sì (2 ciotole)
  • Modalità 2 in 1: sì
  • Potenza: 1.500 watt
  • Capacità: 1,7 kg
  • Programmi automatici: sì (9)
  • Temperature: 80-220°C
  • Extra: avvio ritardato, keep warm

Detta a parole potrebbe sembrare complessa la cosa, ma in realtà è molto semplice, e ti ricordo che poco sopra c’è un video che ti spiega esattamente come funziona questo sistema. Rispetto al modello del video, però, qui troviamo anche i classici programmi automatici. In sintesi, potrai scegliere fra un’ampia gamma di opzioni preimpostate, come le patatine, il pollo, il pesce, i dolci e molto altro ancora (sono 9 in totale).

Ovviamente potrai anche modificare il timer e le temperature impostati in automatico da ogni programma, oppure personalizzare la tua ricetta partendo da zero, in modalità manuale e senza selezionare un programma specifico. Per il resto, ecco qualche dato tecnico: la friggitrice ad aria Tefal ActiFry 2 in 1 XL ha un cestello con capacità da 1,7 litri, e un potente motore da 1.700 watt. Infine, c’è l’avvio ritardato fino a 9 ore e la funzione di mantenimento in caldo (keep warm)!

2. Tefal ActiFry Genius Snacking Bianca 1,2 Chilogrammi

Fra le varie friggitrici ad aria Tefal ActiFry preferisco questa, ovvero la Genius classica ma con una scocca in bianco (ma puoi trovare anche quella nera). Rispetto alla precedente, in questo caso non troviamo il doppio livello o la funzione 2 in 1, mentre per il resto è quasi identica. Significa che potrai contare sulla presenza del braccetto mescolatore automatico che, come detto, consente di ottenere una frittura più croccante, sfiziosa e uniforme.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: ActiFry
  • Braccetto rotante: sì
  • Doppio livello: no
  • Modalità 2 in 1: no
  • Potenza: 1.350 watt
  • Capacità: 1,2 kg
  • Programmi automatici: sì (9)
  • Temperature: 80-220°C

Non manca il display munito di pulsantiera, che ti consentirà di selezionare una delle tante opzioni automatiche di cottura presenti nel computer di bordo. Potrai ad esempio fare le patatine fritte, il pesce, i dolci, la carne, le cosce di pollo, i frutti di mare e tanto altro. Inoltre, ha una capacità pari a 1,2 chilogrammi ed è dotata della solita cupola trasparente in cima, che ti consente di vedere con i tuoi occhi cosa accade all’interno.

Ovviamente, anche in questo caso potrai modificare a mano sia il timer che le temperature, come sempre dai tasti appositi presenti sul display. In questo modo, potrai personalizzare le impostazioni così da poter preparare qualsiasi ricetta con questa friggitrice, sperimentando un po’ come ti pare. Capisco che il prezzo non è economico, ma ti assicuro che il braccetto mescolatore fa la differenza, per il risultato finale!

3. Tefal Friggitrice ad Aria Easy Fry 1.700 Watt 1,6 Kg

Se abbandoniamo la linea ActiFry, le cose diventano più semplici, soprattutto perché ci troviamo di fronte a modelli classici. Uno dei miei preferiti è la Easy Fry, con una capienza generosa da 1,6 chilogrammi, con il display messo in testa e con una serie di programmi automatici pronti per essere selezionati. In questo modo, potrai ridurre la fatica e dedicarti ad una cucina non solo più sana, ma anche più semplice.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: classico
  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 1,6 kg
  • Programmi automatici: sì (8)
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: max 60 minuti

I programmi automatici sono 8 in totale, e comprendono opzioni come le patatine fritte, la carne, i biscotti, il pesce, i frutti di mare, il pollo e i dolci. Chiaramente sul display ci sono anche i pulsanti per modificare a mano sia le temperature, sia il timer per la cottura. Il calore può essere settato fino a 200 gradi celsius, partendo da 80, mentre il timer arriva fino ad un massimo di 60 minuti, un po’ come avviene con tutte le friggitrici ad aria classiche.

Considera che le sue prestazioni sono molto efficaci, a patto di usare come sempre un pizzico di olio, per ottenere una maggiore croccantezza. Inoltre, la frittura sarà più sana e più leggera rispetto a quella ad immersione nell’olio, con un abbattimento dei grassi del -80%. Anche dal punto di vista estetico questa friggitrice si fa valere, ma attenzione: il cestello NON può essere lavato in lavastoviglie!

4. Tefal Easy Fry & Grill XXL Flexcook con Divisorio 6,5 Litri

Ho deciso di parlarti anche di questa friggitrice molto particolare. Anche se in apparenza potrebbe sembrare classica, in realtà ha una chicca che ti spiego subito: in dotazione troverai infatti una piastra divisoria. Quando vorrai cuocere due alimenti tenendoli separati, ti basterà infilarla dentro al cassetto e creare così 2 zone “indipendenti”. Impedirai che i cibi possano mescolarsi, ma ovviamente non potrai impostare temperature diverse per ogni zona.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: classico
  • Potenza: 1.680 watt
  • Capacità: 6,5 litri
  • Programmi automatici: sì (8)
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Extra: piastra separatrice
  • Extra 2: grill, modalità SYNC

La capacità complessiva del cestello è abbondante, visto che arriva a 6,5 litri (ovvero quanto basta per preparare dalle 5 alle 6 porzioni). La modalità SYNC ti permette di fare un bel giochino: selezionare un primo programma, poi un secondo, e inserire nella prima metà del cestello (ad esempio) le patatine. Dopo tot minuti, la friggitrice si fermerà e tu potrai inserire la carne nel secondo spazio, facendo partire in automatico il programma 2. Ecco il video!

In pratica, otterrai entrambi i piatti allo stesso momento, sincronizzando le due cotture, così da poterti gustare la carne con le patatine ancora calde. Considera inoltre che sono presenti anche 8 programmi automatici (pollo, patatine, carne, pesce ecc.) e una modalità speciale Grill. Usandola con l’apposita piastra rigata in dotazione, potrai grigliare la carne come un vero maestro. In sintesi, un modello davvero ricco di soluzioni!

Quali sono le friggitrici ad aria Tefal più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-05-22 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento