Friggitrice ad Aria Vintage: Guida e Recensioni

Una friggitrice ad aria vintage piace perché, oltre al fritto sano e leggero, ti consente di fare un bel tuffo nel passato!

Oggi molti italiani stanno riscoprendo tutto il gusto delle tradizioni, soprattutto in cucina. Tra fornetti e frigoriferi vintage, non può ovviamente mancare una bellissima friggitrice ad aria retrò, con i suoi colori come il beige e il verde acqua, con le sue linee stondate e (quasi sempre) senza il tipico display delle friggitrici ad aria moderne.

Si tratta inoltre di friggitrici ad aria economiche, dunque accessibili per ogni budget possibile, ma comunque in grado di offrire delle eccellenti prestazioni. Se questo preambolo ti ha incuriosito, ti consiglio di proseguire con la lettura della mia guida, così da scoprire le mie recensioni delle migliori friggitrici ad aria vintage!

Caratteristiche di una friggitrice ad aria vintage

Innanzitutto, siamo ben lontani dalle tecnologie tipiche delle air fryer all’ultimo grido, come nel caso delle friggitrici ad aria WiFi. Vuol dire che una friggitrice ad aria retrò sarà nella maggior parte dei casi meccanica, dunque priva di display e senza i caratteristici programmi automatici. Ci sono comunque delle interessanti eccezioni alla regola, per chi desidera fondere il design retrò alle tecnologie più moderne.

Cosa intendo quando faccio riferimento alle friggitrici meccaniche? Non essendoci lo schermo e i programmi preimpostati, tutte le impostazioni devono essere effettuate manualmente, in base alle proprie esigenze di cottura. La temperatura e il timer, dunque, dovranno essere impostati tramite 2 manopole apposite.

Di solito il timer arriva fino ad un massimo di 30 o 60 minuti, mentre le temperature possono raggiungere i 200 gradi celsius, partendo da un minimo di 80 gradi. Pur non avendo la possibilità di sfruttare i programmi automatici, ti assicuro che questi modelli sono comunque in grado di darti la possibilità di preparare qualunque ricetta, con risultati eccellenti.

A livello di design, troviamo alcune caratteristiche tipiche degli elettrodomestici dei ruggenti anni ’50-’60. Faccio ad esempio riferimento al colore, come il verde acqua o come la friggitrice ad aria vintage beige, oltre all’azzurro e il rosso. Ovviamente può cambiare la capacità del cestello, con alcune friggitrici ad aria vintage da 5 litri, e altre da 2 o da 3 litri!

Classifica delle migliori friggitrici ad aria vintage (Recensioni)

1. Ariete Friggitrice ad Aria Vintage Beige 5,5 Litri 1.800 Watt

Ho deciso di iniziare da una autentica meraviglia, probabilmente la migliore dei modelli vintage attualmente presenti sul mercato. Questa friggitrice ad aria della Ariete mi piace soprattutto perché unisce le linee retrò dell’apparecchio alla presenza di un piccolo display, dotato di una serie di programmi preimpostati. Inoltre, ha una capacità da 5,5 litri, quindi è adatta per friggere per 4 o 5 persone con un solo giro.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: digitale
  • Potenza: 1.800 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: 7
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Colore: beige

La potenza è pari a 1.800 watt, dunque il motore riesce a creare un flusso d’aria calda molto rapidamente, e a farlo muovere a 360 gradi grazie ad una ventola interna. Il cestello ha una capienza sufficiente per ospitare 2,5 kg di patatine, e il colore beige è una vera delizia per gli occhi. A livello di design questa friggitrice farà un figurone in cucina, soprattutto se ti piace lo stile retrò, ma senza rinunciare – come detto – ad un pizzico di hi-tech.

I programmi sono 7 in totale, e ti consentono di fare le patatine, il pollo, il pesce, la carne, i dolci e molto altro ancora. Naturalmente potrai gestire anche a mano le temperature e il timer, arrivando rispettivamente ad un massimo di 200 gradi e di 60 minuti. A mio avviso si tratta di un vero e proprio gioiellino che non dovresti lasciarti sfuggire, anche se ha un costo superiore ai modelli meccanici (ma è giusto che sia così)!

2. Jordan Friggitrice ad Aria Retrò Verde Pastello 3,5 L

Se stai cercando una friggitrice ad aria simile alla Smeg, allora questo modello della Jordan fa esattamente al caso tuo. Si tratta come sempre di un prodotto dalle fattezze pienamente in stile retrò, con un bellissimo color verde acqua, e con una potenza pari a 1.700 watt. Considera che si parla di una friggitrice ad aria meccanica: significa che le temperature e il timer potranno essere gestiti esclusivamente tramite le due manopole specifiche.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: meccanico
  • Potenza: 1.700 watt
  • Capacità: 3,5 litri
  • Programmi automatici: no
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti
  • Colore: verde pastello

Non ci sono i programmi automatici, e manca il display. Poco male, perché la friggitrice ad aria Jordan ha un prezzo davvero conveniente, alla luce del fatto che offre anche delle ottime prestazioni in frittura. Per quel che riguarda i valori, tramite le due manopole in cima potrai gestire il timer impostandolo fino ad un massimo di 30 minuti. Le temperature, invece, possono essere settate fino a 200 gradi, partendo da una base minima di 80 gradi celsius.

La capacità del cestello corrisponde a 3,5 litri, dunque basta per poter friggere circa 2 o 3 porzioni insieme, con un singolo ciclo di cottura. Il motore in rame offre delle ottime performance, e la friggitrice si riscalda piuttosto rapidamente. Inoltre, il fritto viene omogeneo e croccante fuori, ma morbido dentro, per via del mantenimento costante delle temperature. Bella, spartana ed efficace, questa piccola meraviglia merita un posto nel tuo cuore, e in cucina!

3. Bear Friggitrice ad Aria Retro 3,5 L Meccanica 1.400W

Ecco un’altra bellissima friggitrice vintage, come sempre meccanica, dunque senza display e senza programmi automatici. Questo prodotto della Bear è uno dei pochi (forse l’unico) ad aver scelto un colore particolare come il verde pisello, ed è una buona notizia. Ovviamente la regolazione del calore e del tempo di cottura avverrà tramite le due apposite manopole che trovi sulla scocca frontale dell’apparecchio.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: meccanico
  • Potenza: 1.400 watt
  • Capacità: 3,5 litri
  • Programmi automatici: no
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti
  • Colore: verde pisello

Le temperature possono essere impostate fino a 200 gradi celsius, da un minimo di 80 gradi, mentre il timer arriva fino ad un massimo di 30 minuti. Come puoi ben immaginare, si tratta di un modello piuttosto spartano, dunque facilissimo da usare. Pur non avendo i programmi automatici e il display, ti consente ugualmente di preparare qualsiasi ricetta tu voglia, dato che ti permette di impostare manualmente il timer e le temperature.

Il design è davvero fico, anche se si va al di là del colore. Le sue forme sono eleganti e sinuose, come quelle delle cameriere degli american bar degli anni ’50. Il cestello ha una capacità da 3,5 litri, quindi va bene per 2 o 3 porzioni, mentre il flusso di aria calda a 360 gradi dà la possibilità di abbattere del -85% i grassi e le calorie assunte. Inoltre, sulla “testa” della friggitrice trovi 6 icone con le indicazioni utili per fare le patate, il pesce, la carne, il pollo, i dolci e i gamberetti!

4. Girmi FG93 Friggitrice ad Aria Ecofrit Compact 3,2 L

Questa friggitrice ad aria della Girmi merita una doverosa recensione. Ha un design davvero unico nel suo genere, in quanto sfrutta la combinazione di due colori classici e bellissimi come il bianco e il rosso (oltre ai dettagli in nero). La Ecofrit è una friggitrice meccanica davvero molto semplice e basilare, che segue tutto sommato quanto detto con i modelli precedenti. Vuol dire che non ha i programmi automatici e il display.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: meccanico
  • Potenza: 1.000 watt
  • Capacità: 3,2 litri
  • Programmi automatici: no
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Colore: bianco e rosso

Le temperature possono essere infatti gestite solo tramite la manopola di destra, arrivando a 200 gradi partendo da un minimo di 80 gradi. Il tempo di frittura, invece, potrai modificarlo agendo sulla manopola di sinistra, fino ad un massimo di 60 minuti. Non ci sono i programmi, però in cima alla friggitrice trovi comunque due file di icone. Ogni icona rappresenta un alimento, e viene accompagnata dai valori corretti per prepararlo (timer e temperature).

In sintesi, è un po’ come avere un piccolo ricettario a tua disposizione, immediato e facile da usare. Le icone sono 8 e ti spiegano quali valori impostare per fare le patatine, il pollo, la carne, il pesce, i dolci e molto altro ancora. Le prestazioni sono eccellenti, per merito di un motore da 1.000 watt, che fra le altre cose consuma anche meno energia (ottimo per la bolletta). Infine, ha una capacità da 3,2 litri, quindi va bene per 2 o 3 porzioni!

5. Comfee MF-TN30B2 Friggitrice Smiley 3 L 1.300 Watt

Quale modo migliore per chiudere questa guida, se non con un bel sorriso sulle labbra? Questa friggitrice ad aria vintage della Comfee è un autentico spettacolo, e ti assicuro che è impossibile trovare dei modelli con queste caratteristiche estetiche. Ovviamente spicca la sua combinazione di colori, che ricordano molto da vicino la classica faccina gialla e nera che ride, nata nel 1986 grazie al fumetto Watchmen.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Modello: meccanico
  • Potenza: 1.300 watt
  • Capacità: 3 litri
  • Programmi automatici: no
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti
  • Colore: giallo e nero (Smiley)

A livello tecnologico non troviamo particolari novità. Essendo una friggitrice ad aria meccanica, la gestione di valori come il timer e le temperature deve essere effettuata tramite le due manopole, perché non sono presenti né lo schermo né i programmi automatici. Anche in questo caso i valori sono gli stessi: con le temperature si può infatti arrivare a 200 gradi massimo, mentre il timer arriva a 60 minuti.

Non ci sono i programmi, è vero, ma troverai comunque le classiche icone in fila poste sopra la testolina di questa friggitrice ad aria da 3 litri. Grazie alle icone, ognuna corrispondente ad un cibo diverso, potrai iniziare a mettere alla prova la Comfee in pochissimi minuti. Nello specifico, avrai le indicazioni per fare i dolci, le patatine fritte, il pollo, i gamberetti, la carne, il pesce e le alette di pollo. Io l’ho comprata – lo confesso – solo per il suo incantevole aspetto!

Quali sono le friggitrici ad aria vintage più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-05-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento