La friggitrice ad aria si spegne da sola: perché succede?

Perché la friggitrice ad aria si spegne da sola, e cosa fare per risolvere questo problema? Scopriamolo insieme!

Le friggitrici ad aria calda sono apparecchi davvero salvifici per chi desidera gustarsi un fritto “non fritto”, più leggero e meno calorico. Però, al pari di tutti gli elettrodomestici, possono andare incontro a problemi che potrebbero limitarne (o impedirne del tutto) il funzionamento. E quando si spengono da sole, la questione può diventare davvero fastidiosa, dato che correremo il rischio di rovinare i nostri preziosi alimenti.

Se ti interessa scoprire perché succede, e come intervenire nel caso dovesse verificarsi questo incidente, ti consiglio di leggere la mia guida!

La friggitrice ad aria si spegne da sola: cause

Per prima cosa, è bene specificare che una friggitrice ad aria con questo problema può renderci impossibile la vita in cucina. Se si spegne nel bel mezzo della cottura, infatti, non solo rischieremo di compromettere il nostro cibo, ma anche di danneggiare l’apparecchio. In sintesi, l’alimento sarà da buttare e il motore della friggitrice potrebbe rovinarsi ancor di più, sancendo la fine del nostro amato elettrodomestico.

Per questo motivo, conviene capire subito quali potrebbero essere le potenziali cause e come intervenire (se è possibile farlo). Ad esempio, per dirne una, potresti provare a resettare la friggitrice ad aria, sperando che questo fastidio possa risolversi.

Autospegnimento della friggitrice

Un motivo comune per cui la friggitrice ad aria si spegne da sola è il seguente: il motore elettrico potrebbe entrare in modalità di protezione. Questo meccanismo di sicurezza viene attivato quando la friggitrice ad aria si surriscalda, prevenendo possibili danni o guasti ben peggiori. Ciò può accadere se si tenta di cucinare una quantità eccessiva di cibo, dato che la scorretta circolazione dell’aria dentro al cestello potrebbe sforzare troppo il motorino.

La friggitrice potrebbe entrare in protezione anche se è rimasta accesa per un periodo di tempo prolungato, ad esempio se la usi per cucinare per 40 persone senza uno straccio di pausa. In questi casi, la friggitrice si spegnerà automaticamente per proteggere il motore elettrico. Quando accade, è consigliabile lasciare l’apparecchio spento per qualche ora, così da permettere al motore di raffreddarsi.

Inoltre, è importante ricordare di prestare attenzione alle indicazioni del produttore per quanto riguarda la quantità di cibo che può essere cucinato in un solo ciclo. Al tal proposito, potrebbe farti comodo leggere la mia guida sulla capienza delle friggitrici ad aria!

Problemi con il timer

Un altro problema che potrebbe causare lo spegnimento improvviso della friggitrice ad aria potrebbe essere legato al timer del dispositivo. Si tratta di un componente fondamentale nel funzionamento di una friggitrice ad aria, perché permette di impostare con precisione il tempo di cottura dei nostri alimenti, per poi attivare lo spegnimento automatico al termine del periodo impostato.

Se il timer è difettoso o malfunzionante, potrebbe causare lo spegnimento prematuro del dispositivo. Ad esempio, se è impostato per una durata di 30 minuti, ma la friggitrice si spegne dopo soli 10 minuti, il problema potrebbe risiedere nella manopola apposita. Non a caso, questa problematica si verifica con le friggitrici meccaniche e non con quelle digitali dotate di display!

Quindi, se noti che la friggitrice si spegne da sola prima del tempo impostato, potrebbe essere utile consultare un tecnico o considerare la sostituzione della macchina. Purtroppo non esistono soluzioni fai da te.

Problemi con il termostato

Il termostato è un componente preziosissimo, dato che ha il compito di regolare la temperatura interna del dispositivo, in base alle temperature che abbiamo impostato tramite la manopola o il display. Chiaramente, se è rotto o se funziona male, potrebbe causare lo spegnimento improvviso della friggitrice ad aria. Ad esempio, se il termostato legge una temperatura troppo alta, potrebbe spegnere automaticamente la macchina per prevenire eventuali danni o il già citato surriscaldamento del motore.

Questo può accadere a causa di un guasto nell’unità di rilevamento della temperatura (cioè nel sensore, ma lo vedremo fra poco) o per via di un cortocircuito all’interno del termostato. In tali casi, è ancora una volta consigliabile contattare la casa produttrice o valutare la sostituzione del modello. Ricorda che è sempre meglio evitare di tentare riparazioni fai da te con i componenti elettronici, per scongiurare ulteriori danni o possibili rischi per la sicurezza!

Problemi con i sensori

I sensori sono componenti elettronici vitali per il corretto funzionamento delle air fryer, in quanto ne monitorano costantemente le condizioni e le performance. Inoltre, sono essenziali anche per una questione di sicurezza, come nel caso del sensore che “capisce” quando il cestello è stato chiuso correttamente. Per farti un esempio concreto, se si guasta questo sensore la friggitrice potrebbe non accendersi più, per evitare di mettere in pericolo chi la usa!

Ci sono altri due tipi di sensori in una friggitrice ad aria: quelli per la temperatura e i sensori del flusso d’aria. I primi, come anticipato, servono per controllare costantemente il livello di calore raggiunto dentro il cestello, mantenendo la temperatura che abbiamo impostato. Se questo sensore non funziona, può fornire delle letture inaccurate causando il surriscaldamento del motore e, in seguito, lo spegnimento automatico del dispositivo.

I sensori del flusso d’aria, invece, monitorano la circolazione dell’aria calda all’interno della friggitrice, attivando la ventilazione. Qui possono emergere altri problemi: quando non funziona la ventola della friggitrice ad aria, infatti, l’apparecchio entra automaticamente in stand-by, come sempre per una questione di protezione del motore. La ventola potrebbe bloccarsi, anche durante la cottura, per diversi motivi.

Potrebbe ad esempio esserci qualche residuo di cibo che la blocca o che la fa andare “a scatti”, oppure potrebbe essersi allentato il perno che la fissa al suo motorino. Se il problema dipende dallo sporco, ti consiglio di leggere la mia guida su come pulire la friggitrice ad aria anche internamente, così da evitare questo rischio!

Prese e contatti elettrici

La friggitrice, come qualsiasi altro elettrodomestico, richiede l’alimentazione elettrica per funzionare nel modo corretto (non ne esistono a batteria, anche se sarebbe curioso provarne una). Se la presa elettrica utilizzata è difettosa o presenta dei problemi, ciò può interrompere l’alimentazione, causando l’arresto improvviso del dispositivo. La soluzione in tal caso è semplice: cambia presa elettrica e vedi se riesci a risolvere la questione.

Anche i contatti elettrici all’interno della friggitrice potrebbero causare difficoltà. Se questi contatti sono allentati, ossidati o danneggiati, potrebbero ancora una volta interrompere l’alimentazione elettrica necessaria per il funzionamento della macchina. Di conseguenza, se noti che la tua friggitrice ad aria si spegne in modo inaspettato, due delle prime cose da controllare sono proprio queste!

Conclusioni

Concludendo, lo spegnimento improvviso della tua friggitrice ad aria potrebbe essere dovuto ad una serie di problemi, che potrebbero riguardare il surriscaldamento del motore o i guasti al timer, al termostato, ai sensori o ai contatti elettrici. È importante affrontare questi problemi in modo tempestivo, contattando un professionista se necessario, per assicurarti che il tuo dispositivo funzioni nella maniera corretta. Purtroppo non sempre sono facili da risolvere, ed è possibile che tu debba cestinare la tua vecchia friggitrice e comprarne una nuova!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

2 commenti su “La friggitrice ad aria si spegne da sola: perché succede?”

  1. Salve, volevo capire bene il funzionamento della friggitrice ad aria riguardo la resistenza interna.
    Nel forno, tramite il termostato, la resistenza si spegne al raggiungimento della temperatura impostata per poi riaccendersi al raggiungimento della temperatura inferiore a quella impostata.
    Nella friggitrice ad aria il funzionamento è il medesimo?
    In attesa delle vostre risposte vi ringrazio anticipatamente.
    Cordiali saluti.

    Rispondi
    • Ciao Sergio, la tua è una bella domanda! Sai che non lo so? Teoricamente non credo, perché la friggitrici sono più rapide del forno, ed è importante che il calore sia “infernale” per tutta la durata della cottura. Inoltre il funzionamento avviene per merito della circolazione dell’aria calda, con la ventola che appunto prende il calore direttamente dalla resistenza, perciò credo che l’elemento riscaldante resti acceso!

      Rispondi

Lascia un commento