Meringhe in friggitrice ad aria: la ricetta

Come preparare la ricetta delle meringhe in friggitrice ad aria? In questa guida ti spiegherò come fare, passo dopo passo!

Gli amanti della pasticceria sanno quanto è essenziale la precisione nella preparazione dei dolci. Ogni ingrediente deve essere pesato con cura, ogni passaggio deve essere seguito scrupolosamente. Soprattutto quando parliamo delle meringhe, dove l’equilibrio tra consistenza e leggerezza è fondamentale.

Inoltre, chi ama la pasticceria cerca sempre nuovi metodi e strumenti per migliorare i propri dolci. Un esempio è la friggitrice ad aria, un apparecchio che permette di cuocere gli alimenti in modo più uniforme e sano rispetto ai forni tradizionali. Vediamo quindi come utilizzare questo strumento per preparare delle meringhe perfette!

Meringhe in friggitrice ad aria: la ricetta classica

Per prima cosa, ci tengo a specificare che la cottura delle meringhe in friggitrice ad aria è estremamente semplice, al punto da essere accessibile anche a chi non ha una particolare dimestichezza con la preparazione dei dolci!

Ingredienti

Per fare le meringhe in friggitrice ad aria, senza il Bimby, ti bastano questi ingredienti:

  • Albume d’uovo (100 gr, 3 albumi)
  • Sale (un pizzico)
  • Zucchero semolato (180 gr)
  • Succo di limone (q.b.)

Preparazione

La prima cosa che devi fare è separare gli albumi dai rispettivi tuorli, e assicurarti che le uova siano a temperatura ambiente. A questo punto non devi fare altro che prendere una ciotola, versarci dentro gli albumi d’uovo, aggiungere il sale (con estrema moderazione) e montare il tutto usando una classica impastatrice planetaria o un mixer da cucina. Durante la fase di impastamento, dovrai versare volta per volta lo zucchero semolato.

Il segreto per preparare delle meravigliose meringhe nella friggitrice ad aria è ottenere, in questa fase, un composto a neve perfetto, lucente e spumoso. Io impasto con la planetaria per 5 minuti, impostando la massima velocità dal selettore dell’elettrodomestico. Dopo aver aggiunto lo zucchero, metti anche il succo di limone, e mescola il composto con una spatola, dal basso verso l’alto, amalgamando il mix.

Adesso metti il composto dentro una sac à poche, posiziona un foglio di carta forno sul piano di lavoro e crea dei dischetti facendo uscire l’impasto, assicurandoti di distanziarli fra loro. Il diametro di ogni meringa dovrebbe corrispondere a circa 5 o 6 centimetri.

Cottura delle meringhe in friggitrice ad aria

Innanzitutto ti consiglio di preriscaldare la friggitrice ad aria, uno step importante per creare un ambiente perfetto per la cottura delle meringhe. A questo punto devi impostare il timer a 10 minuti e le temperature a 120 gradi celsius. Poi, scaduti i 10 minuti, reimposta il timer per altri 50 o 60 minuti, con temperature a 100 gradi celsius.

In linee generali, la cottura delle meringhe viene meglio con una friggitrice ad aria a fornetto, meglio ancora se con due resistenze sopra e sotto, piuttosto che con un modello classico a cassetto. Infine, lascia raffreddare le meringhe per qualche minuto, ma senza estrarle dal cassetto o dalla camera di cottura!

Meringhe in friggitrice ad aria col Bimby

Se hai deciso di preparare le tue meringhe con il Bimby, o con un modello simile, allora ti consiglio di seguire questo procedimento.

  • Versa lo zucchero nella brocca con le lame
  • Imposta la velocità a 10 per 40 secondi per fare lo zucchero a velo
  • Monta la farfalla sulle lame e versa gli albumi d’uovo
  • Monta a 37 gradi con velocità 2 per 10 minuti
  • Fai riposare il composto per 5 minuti
  • Monta a 37 gradi con velocità 2 per altri 5 minuti

Come vedi, il procedimento è semplicissimo!

Nota: a proposito di dolci, potrebbe interessarti la mia guida sulle sfogliatelle surgelate in friggitrice ad aria!

Meringhe aromatizzate in friggitrice ad aria

Se hai il desiderio di regalare una marcia in più alle tue meringhe in friggitrice ad aria, ti consiglio di aromatizzarle e di colorarle tritando un cucchiaino di caffè in polvere, per poi versarlo nel composto a base di zucchero e albumi. In alternativa, puoi usare il cioccolato fuso, i coulis di frutta, la curcuma, la polvere di lamponi o lo sciroppo ai frutti di bosco!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento