Miglior Forno ad Aria Calda: Guida e Recensioni

Il forno ad aria calda è una versione potenziata delle friggitrici, con una camera di cottura molto grande e con tante opzioni extra!

Prendi una friggitrice ad aria senza olio, fondila con un forno elettrico e in cambio otterrai un fornetto ad aria calda. Potrebbe sembrare banale, ma è esattamente ciò che è successo nella mente (geniale) di chi ha inventato questo elettrodomestico.

In sintesi, il miglior forno friggitrice ad aria riesce a mixare i vantaggi di entrambi i dispositivi, raggiungendo un livello tecnologico davvero notevole. Avrai infatti una camera di cottura molto più ampia del classico cestello, la possibilità di “spiare” la cottura tramite il vetro dello sportello, e non rinuncerai a nessuna delle opzioni hi-tech più avanzate.

In altre parole, troverai il classico display che ti permetterà di selezionare uno dei tanti programmi automatici salvati nella memoria del computer di bordo. Dalle patatine al pollo, passando per i dolci, il pesce, le verdure e la carne, basterà un tap del dito per veder realizzati i tuoi sogni, senza dover versare una sola goccia di sudore.

Proprio per questo motivo, ho scelto di dedicare una guida alla scoperta di queste piccole (per modo di dire) meraviglie della cucina, insieme alle recensioni e alle mie opinioni sui forni ad aria migliori in circolazione!

Come funziona il forno ad aria?

Non ci sono misteri, la “magia” è esattamente la stessa che avviene con una semplice friggitrice. In pratica, il funzionamento avviene tramite una resistenza elettrica che, una volta collegata alla corrente, riscalda l’aria all’interno della camera di cottura. L’aria verrà poi mossa grazie ad una ventola, che consentirà al flusso caldo di avvolgere gli alimenti a 360 gradi.

Così facendo, il cibo si cuocerà in modo uniforme su ogni lato, regalandoti un risultato perfetto sia all’interno che all’esterno. In pratica, l’esterno dell’alimento svilupperà una croccante crosticina, magari usando prima un po’ di olio, mentre l’interno resterà morbido, dato che riuscirà a trattenere i suoi succhi senza disidratarsi e dunque seccarsi.

Ovviamente, pur trattandosi di fritture, il risultato è diverso rispetto alla classica immersione nell’olio bollente. Ad ogni modo, la croccantezza sarà comunque ottima e gustosa, e nel mentre otterrai un pasto più sano e più leggero, con un abbattimento dei grassi intorno al -80%. In altri termini, sorriderà il palato e anche il girovita, oltre che la tua salute in generale!

Alle volte possono essere presenti due resistenze elettriche, come nei forni: una situata in alto e l’altra in basso, per garantire una cottura ancor più omogenea. Può cambiare anche la capienza della camera di cottura, ma sarà sempre ampia, dato che il forno in questione appartiene alla categoria delle friggitrici ad aria grandi, con capacità da 8 a 30 litri circa.

E le tecnologie? Come detto, troverai un display che ti consentirà di selezionare uno dei tanti programmi preimpostati presenti nel cervellone del computer di bordo. Potrai dunque automatizzare la frittura delle patatine e delle verdure, la cottura della carne o del pesce, la preparazione dei dolci e molto altro ancora. Muovendo, letteralmente, solo un dito.

Nota di merito per la dotazione di accessori, davvero ricca, che include quasi sempre il girarrosto e il cestello rotante.

Infine, nel caso non ti servissero i programmi automatici, potrai ovviamente modificare a mano sia le temperature che il timer di cottura. In questa maniera avrai la possibilità di sperimentare qualsiasi ricetta tu abbia in mente, arricchendo la tua “collezione” di opportunità!

Nota: prima di andare avanti, sappi che appartengono a questa categoria anche le friggitrici ad aria multifunzione, che aggiungono extra come la disidratazione, e altre modalità speciali.

Classifica dei migliori forni ad aria calda (Recensioni)

Il miglior fornetto friggitrice ad aria calda è il Proscenic T31 da 15 litri, ma ci sono comunque ottime alternative come l’Uten, il Bakaji, l’Innsky, il Tagars, il Princess e il LLIVEKIT!

1. Proscenic T31 Forno Friggitrice ad Aria Calda 15 Litri

Questo modello della Proscenic è con tutta probabilità la miglior friggitrice ad aria a fornetto che potrai trovare su questa fascia di prezzo. Rispetto ad altre, infatti, ha un modulo WiFi integrato che ti permette di collegarla alla connessione di casa, e di gestirla a distanza installando l’apposita app per smartphone. In altri termini, potrai ad esempio scegliere la ricetta, “inviarla” tramite l’app e poi a tutto il resto ci penserà il tuo fornetto ad aria. Come se non bastasse già questo, funziona anche con i comandi vocali di Alexa.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 Watt
  • Capienza: 15 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 35-205°C
  • Timer: 60 minuti
  • Extra: WiFi, comandi vocali Alexa

Veniamo ai dati tecnici. Questa friggitrice ad aria Proscenic ha una capacità della camera di cottura pari a 15 litri, quindi è molto ampia. La dotazione di programmi automatici arriva invece a 12 opzioni che potrai selezionare dal consueto display LED touch screen. Cosa potrai preparare? Le patatine, le cosce di pollo, la pizza, le bistecche, il pesce, i dolci, il bacon e molto altro ancora. Anche qui troviamo il pulsante per accendere e spegnere la luce interna del forno, oltre ad altre funzioni come il keep warm (mantenimento in caldo) e la disidratazione.

Ovviamente hai anche la possibilità di settare manualmente il timer, fino ad un massimo di 60 minuti, e le temperature, fino a 205 gradi celsius. Per quel che riguarda gli accessori, nel pacco troverai il girarrosto, le leccarde, le teglie e il cestello traforato per le patatine: di fatto, le manca solo la parola. Inoltre, la tecnologia Turbo Air accelera il riscaldamento e riesce a ridurre in modo ulteriore i grassi degli alimenti, e l’isolamento termico garantito dal vetro dello sportello è eccezionale. In conclusione, una perla che non puoi lasciarti proprio sfuggire!

2. Uten Forno ad Aria Calda 10 Litri 1.500 Watt

Economico ma buono, questo forno friggitrice ad aria calda non ha praticamente un difetto che sia uno. Ha una capacità complessiva pari a 10 litri, quindi è adatto per preparare dalle 8 alle 9 porzioni circa con un solo ciclo di cottura, e una buona potenza da 1.500 watt, il che assicura un riscaldamento molto rapido della camera di cottura. Inoltre, ha una dotazione di ben 12 programmi automatici, selezionabili dal display touchscreen.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 Watt
  • Capienza: 10 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 90 minuti
  • Extra: girarrosto, disidratazione

Questa friggitrice ad aria Uten la luce interna, che può essere accesa e spenta a comando con un pulsante apposito, mentre i 12 programmi preimpostati ti danno la possibilità di svariare fra diverse opzioni automatiche. Potrai infatti friggere le patatine, riscaldare la pizza, friggere le verdure, preparare il pesce, il bacon, le bistecche, i dolci e le alette di pollo. Inoltre, ha il motorino interno che consente la rotazione del cestello traforato (in dotazione), e nel lotto di accessori troviamo anche il girarrosto, le teglie traforate e le leccarde. In sintesi, non gli manca proprio nulla.

Le temperature possono essere impostate anche manualmente, così come il timer, rispettivamente fino ad un massimo di 200 gradi e di 90 minuti. C’è l’opzione per essiccare con timer a 24 ore, e ha un display molto grande e chiaro, ovviamente touch screen e ideale per selezionare tutte le funzioni con una facilità disarmante. Infine, questo fornetto ad aria può contare su materiali di eccellente qualità e su un funzionamento preciso come un orologio svizzero!

3. Bakaji Friggitrice ad Aria a Fornetto 12 Litri 1.800W

Su una fascia di prezzo di livello medio troviamo questo ottimo forno ad aria prodotto dalla Bakaji. Ha una capacità complessiva della camera di cottura da 12 litri, la classica luce interna e il display touch screen con una serie di programmi automatici pronti per l’uso. Le opzioni preimpostate ti daranno la possibilità di friggere le patate, il pollo, il pesce, i frutti di mare, la pizza, le verdure e la frutta, la carne e i toast. Anche in questo caso, quindi non dovrai fare altro che esprimere un desiderio.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 90 minuti
  • Extra: girarrosto, spiedo

Fra le funzioni opzionali, ma molto utili, troviamo il preriscaldamento e la funzione di scongelamento, attivabili dagli appositi tasti sullo schermo. C’è anche il pulsante per attivare la rotazione del motorino interno, al quale potrai collegare il cestello traforato per fare le patatine o per tostare le nocciole. L’abbattimento dei grassi arriva addirittura al -90%, per merito della tecnologia Rapid Air, mentre la dotazione di accessori include anche il forcone girarrosto, le teglie traforate, la leccarda la pinza per estrarre gli accessori e gli spiedini.

Se vorrai sperimentare e fare di testa tua, potrai impostare manualmente le temperature di questo fornetto ad aria fino a 200 gradi, partendo da 80, mentre il timer va da 0 fino a 90 minuti. I livelli per sistemare le varie teglie dentro al forno sono 3, quindi potrai davvero cucinare una marea di cibo, accontentando tutta la famiglia (e anche qualcun altro). Inoltre, è presente un doppio elemento riscaldante, sopra e sotto, il che influenza positivamente l’omogeneità delle fritture e la formazione della crosticina esterna!

4. G3 Ferrari Forno ad Aria Calda 11 Litri 1.500 Watt

Questa friggitrice ad aria della Ferrari merita anch’essa di posizionarsi nella mia top list dei migliori forni ad aria, sia perché ha un prezzo abbastanza competitivo, sia perché mette in campo delle performance di ottimo livello. Non manca ovviamente il display LED con una serie di programmi preimpostati: sono 8 in totale e ti permettono di preparare le patatine fritte, la pizza, il pollo, la carne, il pesce, le verdure e i dolci. Inoltre, troverai anche la funzione per attivare la rotazione del girarrosto, con l’accessorio incluso nel pacco.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 Watt
  • Capienza: 11 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 60 minuti
  • Extra: girarrosto, cestello

Gli altri dati tecnici sono tutto sommato simili ai fornetti ad aria calda che abbiamo visto poco sopra. Significa che potrai modificare in manuale le temperature di cottura, partendo da un minimo di 80 gradi fino ad un massimo di 200 gradi celsius. Il timer, invece, può essere impostato fino ad un massimo di 60 minuti, quindi siamo in media. La qualità costruttiva è eccellente, così come lo è quella dei materiali e la capacità di isolamento termico del vetro temperato dello sportello. La confezione include anche i vassoi traforati per la cottura multilivello (3 in totale).

Non troverai solo gli 8 programmi di base, perché ci sono anche alcune opzioni speciali come il preriscaldamento e il pulsante per accendere e spegnere la luce. Sono consapevole che esistono dei forni friggitrici ad aria con più opzioni, ma ciò non toglie che il G3 Ferrari dimostra di avere tutte le virgole al posto giusto. Infine, ha una capacità complessiva della camera di cottura pari a 11 litri, e nella confezione viene incluso anche il cestello rotante traforato per le patatine, insieme alla pinza per estrarre gli accessori bollenti!

5. Innsky Forno ad Aria 10 in 1 da 10 Litri 1.500 W

Le caratteristiche di questo modello lo rendono uno dei migliori forni ad aria calda attualmente in circolazione. Le friggitrici ad aria Innsky, d’altronde, sono considerate fra le più efficaci e anche fra le più convenienti lato prezzo. Questo fornetto ha tante chicche, come una potenza da 1.500 watt, ottima per rendere croccanti i cibi senza consumare una tonnellata di energia elettrica. Inoltre, ha un display facile da leggere con diversi programmi automatici pronti per essere selezionati.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 Watt
  • Capienza: 10 litri
  • Programmi automatici: 10
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 90 minuti
  • Extra: girarrosto, cestello rotante, spiedini

I programmi sono in totale 10 e includono alcuni classici, come le patatine fritte, la carne, il pollo, il pesce, i frutti di mare come i gamberetti, la pizza e i dolci. Essendo dotata di motore interno girevole, ti consente di inserire il cestello cilindrico traforato rotante per ottenere una frittura ad aria più omogenea per alimenti come le patatine. Inoltre, dato che parliamo degli accessori, troverai anche lo spiedo per il girarrosto e il set per gli spiedini (6 stecchi), oltre alle teglie e alla leccarda per raccogliere i grassi.

Fra le modalità speciali troviamo la disidratazione, ma sappi che comunque il timer non potrà andare oltre i 90 minuti, e le temperature non al di sotto degli 80 gradi celsius (200 gradi il massimo). C’è anche il pulsante per spegnere e accendere la luce interna del fornetto, e lo sportello in vetro può essere smontato, così da semplificare la pulizia. Le prestazioni sono ottime: con poco olio otterrai un fritto davvero omogeneo e croccante, e i tanti programmi disponibili la rendono una friggitrice ad aria a fornetto molto versatile!

6. Princess Friggitrice ad Aria Forno Deluxe 11 Litri 1.800W

Adesso scopriamo insieme questa interessantissima friggitrice ad aria della Princess, come sempre a fornetto, e con una capacità della camera di cottura da 11 litri. La potenza è più alta delle medie: è pari a 1.800 watt, dunque consuma leggermente di più ma riduce i tempi di frittura e consente di ottenere un fritto più croccante e uniforme, usando poco olio e riducendo le calorie. I programmi automatici presenti in memoria sono 10, ma la vera chicca è la possibilità di disidratare “seriamente”.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 11 litri
  • Programmi automatici: 10
  • Temperature: 30-200°C
  • Timer: 60 minuti (4 ore per essiccazione)
  • Extra: girarrosto, cestello rotante, disidratazione

Considera infatti che è possibile impostare una temperatura minima di 30 gradi celsius, e c’è l’opzione per estendere il timer fino a 4 ore, proprio per permetterti di sfruttare al meglio la modalità di disidratazione. Nelle altre modalità, o se la userai impostando manualmente tutti i valori, potrai arrivare ad un timer massimo di 60 minuti e ad una temperatura massima di 200 gradi. Promossi a pieni voti anche gli accessori, dato che questo fornetto ad aria calda include lo spiedo per girarrosto, il cestello traforato e le varie teglie e leccarde.

I programmi automatici ti permettono di fare le patatine fritte, i toast, la carne, il pesce, l’arrosto, il pollo allo spiedo, le cosce di pollo, torte, dolci, pizza e frutti di mare. Le misure della camera di cottura ti permettono di inserire polli fino a 1,2 kg e pizze con diametro fino a 23 centimetri. I tempi di cottura sono ridotti rispetto ad altri fornetti, è tutto sommato facile da pulire e il fritto ad aria croccante è sempre garantito!

7. Tristar Fornetto ad Aria 1.800 Watt 10 Litri

Questa friggitrice ad aria della Tristar è indubbiamente una delle più convenienti, se si pensa al rapporto tra qualità e prezzo. Il fornetto in questione, tra l’altro, è accessoriato come si deve, soprattutto se parliamo dei programmi automatici. Dal display potrai infatti scegliere fra varie opzioni preimpostate: ti parlo nello specifico della cottura delle patatine fritte, della carne, dei gamberetti, del pesce, dei nuggets, delle ali di pollo e compagnia cantante. La capacità della camera di cottura, invece, corrisponde a 10 litri.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 10 litri
  • Programmi automatici: 10
  • Temperature: 30-200°C
  • Timer: 60 minuti (4 ore per essiccazione)
  • Extra: disidratazione

La potenza è elevata, tanto da raggiungere 1.800 watt. In altre parole, la cottura ad aria degli alimenti è più rapida e la crosticina esterna dei cibi risulta più croccante, rispetto ad un modello con un wattaggio inferiore. Avrai inoltre la possibilità di cucinare sfruttando i 3 ripiani interni, anche se usandoli tutti ovviamente i tempi di cottura si allungheranno di un pizzico, ma non rappresenta affatto un problema. Considera che non troverai né il cestello cilindrico rotante né lo spiedo per girarrosto, perché non c’è il motore girevole interno.

Essendo un prodotto economico, purtroppo, è logico accettare qualche rinuncia. Per il resto, troviamo tutti gli altri classici di questi forni ad aria calda, come la possibilità di accendere e di spegnere la luce interna. Potrai anche disidratare gli alimenti impostando una temperatura minima di 30 gradi (max 200 gradi), mentre il timer arriva a 4 ore in modalità essiccazione e a 60 minuti se la userai in modo standard. La possibilità di disidratare è una sorpresa, dato il prezzo basso di questo fornetto!

8. Tagars Forno e Friggitrice ad Aria 1.800 W 12 Litri

Personalmente adoro le friggitrici ad aria Tagars, sia per una questione di rapporto tra qualità e prezzo, sia perché nascondono alcune sorprese a dir poco piacevoli. Questo forno ad aria calda, ad esempio, ha un design particolare ed è disponibile anche in bianco. Inoltre, include sia il cestello rotante cilindrico per le patatine fritte, sia lo spiedo per il girarrosto e il set di spiedini, quindi in termini di accessori è impossibile pretendere di più. Inoltre, ci sono 12 programmi preimpostati.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 80-200°C
  • Timer: 60 minuti
  • Extra: spiedini, girarrosto, cestello cilindrico

I programmi automatici includono opzioni come le patatine fritte, la carne, le ali di pollo, il pollo al girarrosto, i dolci, il pesce, i frutti di mare e la pizza. Fra le modalità speciali, invece, troviamo la disidratazione, il preriscaldamento (tasto pre-heat) e il grill. Per quel che riguarda i valori tecnici, le temperature partono da un minimo di 80 gradi e arrivano fino ad un massimo di 200 gradi, mentre il timer non supera i 60 minuti. Non che ce ne sia bisogno, dato che è rapidissima nel friggere ad aria.

Le opzioni sono di fatto infinite: la cottura a convezione, con circolazione dell’aria calda a 360 gradi, permette di fare di tutto, dalle fritture fino ad arrivare agli arrosti e alle grigliate. Questo fornetto ad aria della Tagars, poi, ha degli ottimi materiali, è robusto e come detto può contare su una valanga di accessori, fra cui occorre ricordare il set per gli spiedini, il forcone per il girarrosto e il cestello cilindrico che ruota. Ci sono ovviamente anche le teglie e la leccarda raccogli-grassi!

9. LLIVEKIT Forno ad Aria Calda 26 Litri 1.700 Watt

Che ne diresti di portarti a casa un forno ad aria calda di dimensioni superiori, con una camera di cottura di ben 26 litri e con una serie di funzioni extra particolarissime? Con questa friggitrice ad aria della LLIVEKIT potrai farlo. Ma veniamo al dunque: fra le sue funzioni può contare sulla disidratazione, oltre che sui classici programmi automatici, che arrivano a 12 in totale. In secondo luogo, anche sul fattore accessori si fa notare in positivo, per via della presenza del girarrosto e del set per spiedini.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 Watt
  • Capienza: 26 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 60-230°C
  • Timer: 90 minuti
  • Extra: girarrosto, spiedini, disidratazione

Trattandosi di una friggitrice ad aria multifunzione, più simile ad un vero e proprio forno, i programmi automatici (12) sono il vero punto di forza. Con questo forno friggitrice ad aria potrai ad esempio scegliere le patatine, le ali di pollo, le torte, i biscotti, la pizza, il pollo intero, il pesce, il pane tostato, il pane, le bistecche e due modalità speciali come il grill e la già citata disidratazione degli alimenti. Inoltre, c’è la modalità air fry per la frittura ad aria e il tasto per far ruotare il motorino interno, insieme al pulsante per la luce.

Il timer arriva fino ad un massimo di 90 minuti, mentre le temperature possono essere settate da un minimo di 60 gradi celsius fino ad un massimo di ben 230 gradi, dunque un valore superiore alle medie. I livelli interni della camera di cottura sono 3, e ovviamente troverai anche le teglie e la leccarda per la raccolta dei grassi in dotazione. Si tratta poi di un fornetto ad aria calda più facile da pulire, per via del rivestimento interno della camera di cottura in lamina di acciaio!

10. Tagars Forno ad Aria XXL 1.800 Watt 30 Litri

Ecco un altro gioiello della Tagars che merita di essere considerato il miglior forno ad aria del momento, se parliamo della categoria dei 30 litri. Per via della sua capienza, si tratta di una sorta di forno in miniatura, ma ricchissimo di opzioni interessanti. I programmi automatici sono addirittura 18, ed è quasi un record. Inoltre, è possibile disidratare gli alimenti: il timer può essere impostato fino ad un massimo di 12 ore, mentre le temperature possono partire da 30 gradi celsius (per arrivare fino a 200 gradi).

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 30 litri
  • Programmi automatici: 18
  • Temperature: 30-200°C
  • Timer: 12 ore
  • Extra: girarrosto, disidratazione, Dual Cook

I programmi presenti in questo fornetto friggitrice ad aria sono una delizia, e soprattutto sono in grado di coprire qualsiasi esigenza. Ci sono le funzioni per friggere ad aria, per grigliare, per arrostire, per fare alimenti come il pesce, le patatine, la carne, i frutti di mare, i dolci, la pizza, i biscotti, le bruschette e tanto altro ancora. C’è anche una modalità chiamata Dual Cook: ti permette di scegliere due programmi diversi e di avviarli in successione, ed è utile per sfruttare cotture particolari come quella al cartoccio, ad esempio.

Anche in questo caso troviamo un rivestimento interno della camera di cottura in lamiera di acciaio, dunque antiaderente e in grado di semplificare la pulizia del fornetto ad aria calda. E gli accessori? Troviamo lo spiedo per il girarrosto, una teglia, una griglia, una leccarda e un cestello rettangolare traforato per le fritture e l’essiccazione. Non c’è il cestello cilindrico rotante, ma si tratta di un limite superabile. Infine, i livelli interni di questo forno sono addirittura 4!

11. iRoastec Fornetto ad Aria Calda (Non Disponibile)

Una vera bestia al servizio delle tue fritture. Fra i forni ad aria l’iRoastec è indubbiamente uno dei più capienti, considerando una capacità della camera di cottura di ben 30 litri. Si tratta anche di uno dei forni tecnologicamente più avanzati, con un numero di programmi automatici pari a 18 e con tantissime funzioni pronte per allietare i tuoi ospiti. Potrai infatti usarlo per fare le patatine, i bagel, i toast, le ali di pollo, la pizza, le bistecche, i vegetali, i biscotti, i dolci e molto altro ancora.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-16 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capienza: 30 litri
  • Programmi automatici: 18
  • Temperature: 30-230°C
  • Timer: 144 minuti
  • Extra: girarrosto, disidratazione

Inoltre, ha una serie di funzioni extra molto interessanti, come la disidratazione, lo scongelamento, il mantenimento in caldo (keep warm), il preriscaldamento e la modalità per arrostire. Praticamente potrai usarlo per friggere di tutto e di più, al punto che impiegherà pochissimo tempo per diventare il vero protagonista della tua cucina. Non mancano poi accessori utili come quello per il girarrosto, le teglie forate e le leccarde, anche se purtroppo manca il cestello traforato: poco male, perché ci sono mille modi diversi per friggere le patatine.

Quali sono le altre qualità positive di questo forno friggitrice ad aria? Ad esempio la possibilità di impostare le temperature fino a 230 gradi, e il timer fino a 144 minuti. Uno dei pochi “difetti” è l’assenza delle icone con le figure dei vari alimenti, ma viene compensato dalle etichette (scritte in inglese). Si tratta di un fornetto talmente grande che può arrivare a contenere un pollo interno, con un peso intorno ai 5 o 6 chilogrammi, oltre ad assicurare un abbattimento dei grassi pari al -80%!

Come scegliere un forno ad aria calda?

Ora che sai come funziona il fornetto ad aria calda, e quali sono i migliori modelli attualmente in circolazione, direi che è arrivato il momento di approfondire la guida alla scelta. Ci sono tanti fattori da passare in rassegna, a partire dalla capacità in litri e dalle funzioni tecnologiche, fino ad arrivare all’importanza di accessori come il girarrosto. Andiamo con ordine!

1. Capacità in litri

Quando si parla di un forno friggitrice ad aria, la capacità minima della camera di cottura corrisponde a 10 litri circa. Per quanto riguarda il massimo, invece, si possono addirittura raggiungere e superare i 30 litri, ma questo è un discorso che ho già affrontato nella mia guida sulla friggitrice ad aria XXL.

Nel mezzo si trovano tante altre opzioni, come i modelli da 11 litri, quelli da 12 litri, da 15, da 20, 24, 26 e via discorrendo. Se ti interessa approfondire i primi, ti consiglio di leggere le mie guide:

Per il resto, ovviamente la scelta dovrà dipendere dalle tue necessità, quindi dalle bocche che intendi sfamare con un solo ciclo di frittura del forno ad aria. Considera però che la quantità di cibo che puoi friggere dipende anche dall’accessorio che userai.

Chiaro che il cestello rotante traforato non potrà ospitare una tonnellata di patatine, mentre sulla teglia ne potrai mettere di più, ma il risultato finale sarà diverso!

2. Display e programmi

Uno dei tanti vantaggi di un fornetto ad aria calda è la possibilità di poter contare su un display LED molto più grande del solito. Avendo maggiore spazio, infatti, le icone saranno ordinate con più intelligenza e quindi più facili da individuare e da selezionare. Ogni icona, come sicuramente saprai già, corrisponde ad un determinato programma automatico.

Per farti un esempio pratico, c’è l’icona che indica il programma per friggere le patatine, quella con il disegno delle alette di pollo, l’icona per il pesce e quella per i dolci. Naturalmente in questa lista ci sono anche le icone per le verdure, per il bacon, per la frutta e molto altro ancora. Considera che il miglior forno ad aria calda arriva a circa 18 programmi preimpostati, e sono davvero tanti.

Proseguendo, in caso di presenza di programmi speciali, troverai l’icona per attivare la modalità girarrosto e dunque la rotazione interna, quella per la friggitrice a vapore, l’icona per il keep warm (mantenimento in caldo), il grill o l’arrosto, il preriscaldamento e l’accensione/spegnimento della luce interna. In alcuni casi è presente anche la funzione per essiccare gli alimenti!

Come funzionano i programmi automatici di un forno friggitrice ad aria? Guarda, è molto semplice da spiegare: una volta inseriti gli alimenti all’interno, è sufficiente premere l’icona del programma desiderato. Ad esempio, se si desidera friggere le ali di pollo, basta premere sull’icona apposita e avviare la cottura.

In questo modo “chiederai” all’elettrodomestico di impostare un timer e una temperatura adatti a quel determinato alimento, che il fornetto avrà già in memoria. In sintesi, si tratta di una sorta di “scorciatoia” che ti farà risparmiare un sacco di tempo e di energie.

Naturalmente nessuno ti impedirà di modificare manualmente sia il timer sia le temperature, ma questo argomento lo scopriremo nel prossimo paragrafo. Infine, sappi che alcuni fornetti ad aria di ultima generazione hanno anche la connessione WiFi, e possono essere gestiti tramite app per smartphone!

3. Temperature e timer manuali

Come ti dicevo poco sopra, le potenzialità del tuo fornetto ad aria calda sono praticamente infinite. Oltre ai programmi automatici, che indubbiamente semplificano le cose all’osso, potrai anche impostare in manuale il tempo e le temperature di cottura. In sintesi, potrai realizzare qualsiasi ricetta, combinando i due valori.

  • Timer di cottura: solitamente nei forni ad aria può essere impostato da un minimo di 1 minuto fino ad un massimo di 60 minuti. Nel caso fosse presente la modalità per essiccare, avrai una speciale opzione che estenderà il timer fino a 24 ore.
  • Temperature di cottura: le temperature di cottura in una friggitrice ad aria a fornetto partono da un minimo di circa 30 gradi (essiccazione) fino ad arrivare a 220 gradi celsius circa. In sintesi, avrai tutti i valori corretti per friggere o cuocere qualsiasi alimento.

Non sempre i valori massimali corrispondono ai numeri visti ora ora. Alle volte il timer non può superare i 30 minuti, altre volte le temperature massime si aggirano intorno ai 200 gradi. Come avviene per ogni elettrodomestico di questo tipo, tutto dipende dalle scelte del produttore.

L’impostazione in manuale del timer e delle temperature avverrà premendo dei pulsanti sul display LED, e anche in questo caso troverai delle icone apposite (un termometro per i gradi e un orologio per il tempo di cottura). Ne approfitto per segnalarti che la maggior parte dei fornetti ad aria ha un display touch-screen, mentre alcuni (pochi) non ce l’hanno.

4. Potenza della friggitrice

La potenza di una qualsiasi friggitrice viene misurata in watt, e ovviamente un forno ad aria calda non fa eccezione a questa regola. Di solito la potenza di questi modelli è superiore, al punto che in certi casi si può arrivare anche a 2.200 watt, sebbene in media ci si trovi intorno ai 1.800 watt circa.

Il wattaggio è un elemento molto importante, perché è uno dei fattori che influenzano i tempi di cottura. Maggiore è la potenza, più velocemente si cuocerà il cibo, e più l’alimento verrà croccante all’esterno. Dato che nel nostro caso abbiamo fra le mani un elettrodomestico con una camera di cottura piuttosto grande, la potenza elevata è indispensabile per accelerare i tempi.

Questo per via del fatto che la resistenza dovrà riscaldare un volume d’aria maggiore, rispetto al semplice cestello di una friggitrice. Di conseguenza, i tempi di cottura saranno più lunghi rispetto a quelli di una macchinetta tradizionale. Con un wattaggio più alto, dunque, si pone rimedio alla possibile “lentezza” di un fornetto friggitrice ad aria!

5. Accessori in dotazione

Anche questo è un fattore molto importante, perché i forni ad aria generalmente hanno un set di accessori più “cicciotto”, se messi a confronto con una normale friggitrice. Per prima cosa, nella maggior parte dei casi troverai il girarrosto e gli spiedi, quasi indispensabili per sfruttare la grande capacità del fornetto per fare il pollo e gli spiedini.

Nella dotazione di accessori spesso troviamo anche il cestello traforato, che dovrai montare nel motorino, per farlo ruotare e per ottenere delle patatine con una frittura molto omogenea e croccante. Le teglie traforate sono la scelta migliore per la pizza, ma troviamo anche le teglie classiche o leccarde, che possono essere usate per friggere di tutto, o per raccogliere le colature di grasso!

Nota: il cestello traforato cilindrico è un’ottima opzione per fare le olive ascolane con la friggitrice ad aria!

Infine, nella maggioranza dei casi troverai anche un ricettario, ma ovviamente potrai scoprire moltissime ricette per la friggitrice ad aria anche sui blog come questo o su YouTube!

Che differenza c’è tra forno e friggitrice ad aria?

Un forno ad aria calda agisce diversamente da un classico fornetto elettrico. La principale differenza è la seguente: in un fornetto air fryer l’aria viene riscaldata e poi fatta circolare intorno al cibo, mentre in un fornetto statico il riscaldamento avviene per irraggiamento, dato che non sono presenti le ventole che smuovono l’aria.

Se prendiamo come metro di paragone il forno ventilato, il sistema di cottura in entrambi i casi è la convezione, ma cambia il risultato finale. Un forno friggitrice ad aria è decisamente più veloce (tecnologia Rapid Air), rispetto al forno tradizionale, per merito del flusso d’aria calda che viaggia costantemente a 360 gradi.

La cottura è molto più lenta e delicata in un forno statico, mentre è mediamente veloce in un forno ventilato. Nei fornetti ad aria raggiunge il picco in termini di rapidità, simulando così l’effetto della frittura e ottenendo una crosticina croccante fuori, mantenendo però la morbidezza e i succhi all’interno.

Una friggitrice ad aria ha ovviamente un cestello molto più piccolo rispetto al fornetto, ma questo limite viene annullato dai forni friggitrici. Inoltre, questi ultimi hanno una dotazione tecnologica molto più evoluta rispetto ai forni tradizionali, visto che mettono a disposizione una quantità spaventosa di funzioni ed opzioni.

Dal grill alla disidratazione, passando per il mantenimento in caldo, non avrai che da chiedere!

Quali sono i forni friggitrici ad aria più venduti?

Ultimi aggiornamenti 2024-06-04 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento