Miglior Friggitrice ad Aria Calda Senza Olio: Guida e Recensioni

La miglior friggitrice ad aria calda ti consente di friggere senza olio o usandone pochissimo!

Se stai pensando all’acquisto di una friggitrice senza olio, sappi che stai prendendo la decisione corretta. I vantaggi di questo elettrodomestico sono infatti numerosi, a partire dal fatto che consente di ottenere una frittura più salutare rispetto ai metodi tradizionali.

Pur essendo possibile utilizzarla senza olio, per raggiungere una migliore croccantezza della crosticina esterna, a mio avviso conviene comunque usarne giusto un po’, senza esagerare (bastano un paio di cucchiaini).

Essendo l’olio molto calorico, usandone soltanto un velo riuscirai ad ottenere i canonici due piccioni con una fava: abbatterai del -80% circa l’apporto di grassi, e al tempo stesso non rinuncerai ad una frittura gustosa e croccante.

Un altro vantaggio riguarda la tecnologia: le migliori friggitrici ad aria, difatti, dispongono di una serie di programmi preimpostati, utili per automatizzare la cottura delle ricette salvate nella memoria del dispositivo.

Altri vantaggi? Una friggitrice ad aria calda occupa meno spazio sul piano di lavoro rispetto ai forni o alle friggitrici tradizionali, e inoltre potrebbe avere una dotazione di accessori tale da permetterti di preparare una miriade di ricette diverse. Poi, se hai bisogno di cucinare per un esercito, avrai la possibilità di usare un forno ad aria calda, ovvero una friggitrice con sportello.

Infine, rispetto ad una friggitrice ad olio classica non produce fumi né cattivi odori, non ti costringerà a smaltire l’olio esausto e soprattutto ti permetterà di goderti le tue fritture senza aggiungere centimetri al tuo girovita!

Come funziona una friggitrice ad aria calda?

La friggitrice elettrica senza olio è un apparecchio da cucina che cuoce gli alimenti facendo circolare un flusso di aria all’interno del cestello, precedentemente riscaldata da una o due resistenze elettriche. Le resistenze generano calore, e di conseguenza l’aria all’interno dell’elettrodomestico si riscalda, raggiungendo le temperature che hai impostato. Inoltre, l’aria inizia a circolare a 360 gradi per merito delle ventole interne, un po’ come avviene con i classici fornetti elettrici.

Il cibo viene inserito in uno speciale cestello, dotato di piccoli fori che permettono all’aria calda di passare attraverso di esso, così da avvolgere la superficie degli alimenti, sviluppando la crosticina esterna. In questo modo, i cibi fritti saranno cotti in modo uniforme su tutti i lati, grazie alla costante circolazione dell’aria a 360 gradi, e grazie ad una temperatura che rimarrà sempre stabile.

Ecco spiegato perché non serve usare l’olio, dato che l’effetto frittura verrà simulato dal sistema descritto poco sopra. Nonostante ciò, però, ti suggerisco di usare comunque un po’ di olio, ad esempio versando un paio di cucchiaini o spruzzandone un velo. Se si parla delle tecnologie, che approfondiremo più avanti, le friggitrici ad aria calda hanno spesso un computer incorporato con una serie di programmi automatici in memoria.

Nota: una friggitrice ad aria professionale include molti più programmi, ai quali si aggiungono anche diverse funzioni speciali, come la bake e la disidratazione!

Ogni programma potrà essere selezionato grazie all’apposito display, così potrai trovare ad esempio l’opzione per i nuggets di pollo, per le patatine, per i dolci, il pane, la pizza, le verdure, il pesce, la carne, la pancetta e via discorrendo. Basta selezionare il programma desiderato e l’apparecchio imposterà automaticamente la temperatura e il tempo di cottura ideali. Poi, se vorrai, potrai selezionare tu il timer e la temperatura, per preparare qualsiasi ricetta sperimentando!

Naturalmente le dimensioni del cestello o della camera di cottura possono variare, fino a raggiungere svariati litri, nel caso di una friggitrice ad aria grande.

Nota: tutti i modelli recensiti in questa guida rientrano nella categoria delle friggitrici ad aria senza BPA e PFOA, quindi del tutto sicure per la salute.

Classifica delle migliori friggitrici ad aria senza olio (Recensioni)

1. Innsky XXL Friggitrice ad Aria Calda 1.700 Watt 5,5L

Sicuramente una delle migliori, se non la miglior friggitrice ad aria nel settore dei modelli con una capacità da 5 litri o da 5,5 litri. Questo apparecchio della Innsky è davvero fenomenale, con un motore con una potenza da record (1.700 watt) e con il classico display LED con vari programmi preimpostati pronti per essere selezionati. Si riscalda rapidamente e offre delle prestazioni top, con una frittura sempre croccante all’esterno, ma morbida dentro.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 watt
  • Capacità: 5,5 litri
  • Programmi automatici: sì (11)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 60 minuti

Fra le notizie in assoluto più positive troviamo la ricca dotazione di programmi automatici, il cui totale arriva addirittura a 11. Queste opzioni, che faranno tutto il lavoro sporco al posto tuo, ti consentiranno di cuocere di tutto e di più, dalle patatine alla carne, passando per i dolci, il pesce, il pollo, le verdure e molto altro ancora. Ci sono anche alcune funzioni extra molto interessanti, come nel caso del keep warm (mantenimento in caldo) e della modalità per scongelare gli alimenti.

E poi c’è la funzione Shake, che agisce da promemoria per segnalarti quando bisogna scuotere il cestello per mescolare le patatine. La distribuzione del flusso di aria calda è molto efficace, al punto da avvolgere a 360 gradi i cibi che stai friggendo, così da garantire un’omogeneità totale delle tue fritture. La tecnologia in questione va incontro anche alla linea, visto che riduce dell’85% il consumo di grassi, ma senza per questo rinunciare alla croccantezza del fritto. Infine, timer e temperature possono essere modificate anche in manuale (max 60 minuti e 200 gradi)!

2. Uten Friggitrice ad Aria Senza Olio Display Touch 6,5L

Se passiamo al settore delle friggitrici con capienza da 6,5 litri, dunque adatte per preparare circa 5 porzioni di fritto, allora difficilmente troverai delle opzioni superiori a questo modello della Uten. Ha tutte le carte in regola per diventare il grande protagonista della tua cucina, con un display touch screen e un computer di bordo con 8 programmi preimpostati. Si tratta dunque di una friggitrice ad aria calda moderna, funzionale e ricca di soluzioni “pronto uso”.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 watt
  • Capacità: 6,5 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti

Grazie alle opzioni preimpostate potrai sbizzarrirti con diverse funzioni pronte per essere avviate con un singolo tocco del dito. Gli 8 programmi automatici ti basteranno per friggere tutti gli essenziali, come nel caso del pollo, delle patatine, del pesce, dei frutti di mare, della carne e via discorrendo. Ovviamente, come al solito, nessuno ti impedirà di sperimentare per fatti tuoi, dato che puoi modificare sia il timer sia le temperature di cottura manualmente, fino ad un massimo di 30 minuti e di 200 gradi celsius.

Nella dotazione la friggitrice ad aria Uten include anche un comodo ricettario con 32 ricette, che potrai scaricare in formato PDF, così da essere pronto per mettere subito alla prova la tua nuova alleata in cucina. Le prestazioni sono eccellenti, ancora una volta per via del flusso d’aria calda, che si muove a 360 gradi all’interno del cestello “abbracciando” ogni millimetro degli alimenti, così da garantire una frittura sempre omogenea e croccante. Infine, il cestello è antiaderente, ma conviene lavarlo a mano!

3. Philips Friggitrice Airfryer Premium Fat Removal 7,3 L

Con la Philips si va sempre sul sicuro e, anche se questo modello costa un po’ di più rispetto alle medie degli apparecchi da 7 litri, riesce ad offrire delle performance secondo me notevoli. Il sistema Fat Removal fa la differenza, in quanto riesce ad “asciugare” una quantità superiore di grassi, così da offrire una frittura più sana del solito e più leggera, ma senza per questo rinunciare alla crosticina esterna. Naturalmente troviamo uno schermo LED sensibile al tocco, con un totale di programmi automatici pari a 5.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 2.225 watt
  • Capacità: 7,3 litri
  • Programmi automatici: 5
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti

I programmi ti permetteranno di friggere opzioni come le patatine, la carne, il pollo, il pesce e i dolci, e come sempre potrai intervenire anche manualmente, modificando come ti pare e piace il timer e le temperature. Per il timer si arriva ad un massimo di 60 minuti, mentre il calore può essere impostato fino ad un massimo di 200 gradi celsius. Da sottolineare l’incredibile potenza del motore, da record e pari a 2.225 watt. Questo vuol dire che la friggitrice ad aria in questione si riscalda più velocemente di Flash, garantendo una frittura più uniforme rispetto alle altre, risparmiando minuti preziosi.

Non è un modello WiFi ma ti dà comunque l’opportunità di effettuare il download della app NutriU della Philips. Non potrai gestire a distanza la friggitrice, però potrai consultare una marea di ricette pronte per essere testate. Ottima valutazione anche per quel che riguarda il cestello, con una perfetta vernice antiaderente e con una capacità intorno agli 1,4 chili. Per via della sua potenza e del mix di tecnologie, la Air Fryer Premium della Philips non sgarra mai, e offre una frittura talmente buona che a te non resterà che leccarti i baffi!

4. Uten Friggitrice ad Aria Poco Olio 12 Impostazioni 10 L

Nel settore dei prodotti a fornetto, per via del suo rapporto fra qualità e prezzo, questo modello può essere considerato a mio avviso come la migliore friggitrice ad aria, o quantomeno come una delle migliori. Ha una capienza da 10 litri, quindi quanto basta per friggere dalle 8 alle 9 porzioni circa, e tutte le tecnologie giuste al posto giusto. Essendo una friggitrice a forno, ha uno sportello in vetro e una comoda luce interna, per vedere come si “sviluppa” la frittura.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 W
  • Capacità: 10 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Display: sì
  • Temperature: da 30 a 200°C
  • Timer: 60 minuti
  • Accessori: girarrosto, cestello rotante, altro

Non manca il display per selezionare uno dei 12 programmi automatici presenti nella memoria di bordo, che ti consentiranno di friggere di tutto e di più. Dalle patatine alla carne, passando per il pollo, le verdure, i dolci, il pesce e via discorrendo, avrai un’opzione per accontentare ogni tuo possibile desiderio (compresa la pizza). Ovvio che anche in questo caso potrai “smanettare” un po’ con il display per impostare manualmente il timer, che arriva ad un massimo di 60 minuti, e le temperature di cottura, da 30 a 200 gradi celsius.

Una chicca? Questa friggitrice ad aria calda ha un motorino interno rotante, che ti consente di montare il girarrosto (incluso nella confezione) o il cestello traforato per le patatine. La rotazione ovviamente consente di migliorare l’omogeneità della frittura, sfruttando al massimo la circolazione a 360 gradi del flusso di aria calda. Infine, troverai altre funzioni preziose e utili come il mantenimento in caldo (keep warm) e lo scongelamento!

5. Proscenic T31 Friggitrice ad Aria Calda 1.700W 15 L

Se stai cercando una friggitrice ad aria con poco olio davvero grande, allora ti consiglio di dare uno sguardo a questo modello top gamma della Proscenic. Ci troviamo di fronte ad un fornetto con una capacità di ben 15 litri, e con un motore con una potenza da 1.700 watt, dunque rapido nel riscaldarsi ed efficace nel friggere ad aria, riducendo i grassi dell’80% circa. Una delle sue migliori qualità è la possibilità di collegarla al wifi di casa, così da poterla gestire grazie alla sua app proprietaria per smartphone.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-24 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 Watt
  • Capacità: 15 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: da 35 a 205°C
  • Timer: da 1 a 60 minuti
  • Extra: connettività app e Alexa

Essendo smart, può essere connessa anche ad Alexa e gestita tramite i comandi vocali, il che aggiunge un ulteriore comfort tutto da godersi. A livello tecnologico sono davvero pochi i modelli che possono competere con il Proscenic T31, che infatti può essere considerato come una delle migliori friggitrici ad aria attualmente in commercio. Potrai contare sulla presenza di ben 12 programmi automatici, per fare le patatine, il pollo, le bistecche, i frutti di mare, le verdure, i dolci e molto altro ancora.

Potrai anche modificare manualmente il timer fino a 60 minuti e le temperature di cottura fino ad un massimo di 205 gradi celsius. Inoltre, troverai svariati accessori fra cui il girarrosto e il cestello traforato per friggere le patatine, dato che c’è un motorino interno che consente la loro rotazione. Instancabile come un mulo ed efficace come poche, la Proscenic T31 merita un posto al sole nella mia classifica, anche per la presenza di altri extra come le leccarde e gli spiedini, oltre alle teglie in dotazione!

6. IRoastec Friggitrice ad Aria Senza Olio 1.800W 30 Litri

Che ne diresti di portarti a casa una friggitrice con una capienza mostruosa, pari a 30 litri? Allora sono sicuro che ti innamorerai di questo gioiello della IRoastec, appartenente alla categoria dei forni. Ha un motore con una potenza da 1.800 watt e una dotazione di programmi automatici che arriva ad un totale di 18, quindi potrai usarla per friggere praticamente qualsiasi cosa. Inoltre, ha una chicca come la modalità di essiccazione, utilissima se ti piacciono questi snack.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-24 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.800 Watt
  • Capacità: 30 litri
  • Programmi: 18
  • Temperature: da 30 a 230 gradi
  • Timer: da 1 a 144 minuti
  • Extra: girarrosto, essiccazione

Potrai usare le opzioni preimpostate per fare davvero di tutto e di più, dai bagel alle patatine, dal pesce alle bistecche, dalle verdure ai dolci, passando per i biscotti e chi più ne ha, più ne metta. Naturalmente potrai anche modificare in manuale le temperature, da un minimo di 30 gradi fino ad un massimo di 230 gradi, mentre le impostazioni del timer arrivano fino a 144 minuti. In secondo luogo, la dotazione di funzioni viene arricchita dalla doppia cottura e dalla modalità di scongelamento, oltre alla già citata disidratazione.

Trattandosi di un fornetto, non potrebbe mai mancare il motorino girevole interno, che potrai sfruttare montando accessori come il girarrosto e gli spiedi. La capacità della camera di cottura è talmente ampia da superare i 5 litri, e nel pacco troverai anche altre aggiunte come le teglie forate e le teglie tradizionali. In sintesi, un vero e proprio campione che nel settore delle friggitrici ad aria teme pochissimi rivali, pronto per regalarti una frittura magistrale ma come sempre sana e leggera, con un abbattimento dei grassi del -80%!

7. Philips Friggitrice con Poco Olio Airfryer Essential 4,1 L

Nel settore dei modelli con capacità da 4 litri, questa friggitrice della Philips spicca senza ombra di dubbio per il suo spettacolare rapporto fra qualità e prezzo. Si tratta di un apparecchio con una capacità da 4 litri, quindi adatta per preparare 3 porzioni di patatine. Quali sono le sue migliori caratteristiche? Ha tutte le virgole al posto giusto, con un display digitale grande e chiaro, e una ricca dotazione di programmi automatici pronti per essere avviati con un singolo tap del dito sullo schermo LED.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-24 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.400 watt
  • Capacità: 4,1 litri
  • Programmi automatici: sì (7)
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 60 minuti

La potenza del motore è pari a 1.400 watt, ed è ovviamente possibile modificare manualmente sia il timer sia le temperature. Nel primo caso si arriva ad un massimo di 60 minuti, mentre nel secondo caso si possono raggiungere i 200 gradi celsius. Per quel che riguarda i programmi preimpostati, la memoria del computer di bordo ospita 7 opzioni automatiche, che ti daranno la possibilità di friggere il pollo, le patate surgelate, il bacon, il pesce, i cupcakes e le verdure. Si tratta di una friggitrice standard, dunque sprovvista di WiFi, ma non è un limite.

In realtà puoi scaricare comunque la app Philips NutriU, per avere a disposizione mille ricette da provare con la tua nuova friggitrice. Anche in questo caso possiamo contare su prestazioni di grande livello, garantite dall’affidabilità di un marchio come Philips, noto in tutto il mondo e specializzato in elettrodomestici da cucina. Inoltre, la circolazione a 360 gradi dell’aria calda è davvero funzionale ed efficace, per merito del sistema Rapid Air, che accelera la cottura degli alimenti preservando la loro bontà!

8. Askyors Friggitrice Senza Olio Airfryer 1.700 Watt 8 L

Non sono molti i modelli da 8 litri sul mercato, dunque la scelta non è poi così ampia, però – come si suole dire – meglio pochi ma buoni. Questa friggitrice ad aria calda della Askyors mette a disposizione una serie di opzioni molto interessanti, come la potenza del motore da 1.700 watt (che assicura un riscaldamento rapido e omogeneo), e un tradizionale schermo LED touch screen per una comoda selezione dei programmi automatici, piuttosto grande e chiaro.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-25 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.700 watt
  • Capacità: 8 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 60 minuti

Le opzioni automatiche sono 8 in totale, il che equivale ad una buona varietà di programmi pronti per sollevarti da qualsiasi fatica. Nella fattispecie, grazie alle opzioni preimpostate potrai friggere al volo le patatine, il bacon, i frutti di mare, la carne, il pollo, le verdure, il pesce e i dolci. Chiaro che, se vorrai fare di testa tua, potrai provare qualsiasi ricetta tu abbia in mente, grazie alla possibilità di impostare in manuale le temperature di cottura (massimo 200 gradi celsius) e il timer, arrivando fino a 60 minuti.

Avendo avuto la possibilità di provarla, devo dire che non mi aspettavo dei risultati così buoni ed efficaci, anche perché il marchio è poco conosciuto. Poco male, perché ciò che conta è la sostanza, e non l’apparenza, e qui ce n’è davvero tanta. La frittura risulta sempre omogenea, croccante fuori e succosa dentro, evitando così di consumare cibi secchi e duri come le suole di una scarpa. Inoltre, ha un design molto simpatico e una capienza che basta per accontentare dalle 6 alle 8 persone!

9. Taylor Swoden Friggitrice ad Aria EVA Display 2,6L

Se stai cercando una friggitrice senza olio o con poco olio piccola e compatta, e non hai chissà quali esigenze da accontentare in termini di quantità di cibo, ecco la risposta. Questo modello della Taylor Swoden ha una capacità del cestello da 2,6 litri, ovvero quanto basta per soddisfare una coppia o comunque due persone. Inoltre, rispetto ad altre friggitrici con una litratura bassa, questa può contare sulla presenza di un comodissimo display digitale e sui programmi automatici.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-24 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.200 watt
  • Capacità: 2,6 litri
  • Programmi automatici: 6
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: max 30 minuti

I programmi preimpostati sono 6, e ti permettono di friggere un bel numero di alimenti, potendo contare su ricette già pronte per essere avviate. Dai frutti di mare al pollo, passando per la carne e le patatine, o i dolci, avrà la possibilità di premere un solo tasto per realizzare la “magia”. La friggitrice, infatti, avvierà da sola un programma specifico impostando in automatico il timer e le temperature corrette per quel genere di preparazione. Ciò non toglie che potrai fare di testa tua, modificando in manuale sia il tempo di cottura, sia le temperature (max 30 min e 200 gradi).

Su questa fascia di prezzo è davvero una delle migliori in assoluto, considerando anche la qualità dei materiali e del cestello, che può contare su un rivestimento antiaderente “coriaceo” e affidabile. Ottimo voto per le performance: essendo piccola, si riscalda velocemente e soprattutto consente di ottenere una frittura morbida dentro ma croccante fuori. Il merito appartiene ad un meccanismo a ventola che fa circolare l’aria calda a 360 gradi, consentendo un effetto avvolgente notevole!

10. Xiaomi Friggitrice Aria Calda Mi Smart con App 3,5L

Questa friggitrice della Xiaomi secondo me può essere considerata come unica nel suo genere, dato che si tratta di uno dei pochi modelli smart presenti sul mercato. Significa che potrai usarla scaricando una app sul tuo smartphone, così da fare meno fatica e gustarti un fritto sano nel pieno del comfort. Naturalmente, oltre all’app, questa friggitrice con poco olio ti consente di impostare le varie funzioni anche tramite una piccola manopola con display incorporato. In sintesi, potrai selezionare i vari programmi automatici girando la già citata manopola.

Ultimi aggiornamenti 2024-06-24 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

  • Motore: 1.500 watt
  • Capacità: 3,5 litri
  • Programmi automatici: sì
  • Display: sì
  • Temperature: max 200°C
  • Timer: fino a 24 ore

Ci sono alcune chicche davvero speciali, come il programma scongelamento e la possibilità di avviare una programmazione con un timer che arriva ad un massimo di 24 ore. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte ad una vera rarità nel settore delle friggitrici ad aria. La capacità di questa friggitrice corrisponde a 3,5 litri, quindi è adatta per preparare dalle 2 alle 3 porzioni di patatine. Come ti ho anticipato, c’è un piccolo display OLED integrato nella manopola, che ti consentirà anche di modificare in manuale le temperature (da 30 a 200 gradi) e il tempo di cottura.

Oltre ad essere gestibile tramite app, ha una potenza decisamente superiore alle medie e si riscalda quindi alla velocità della luce. Fornisce delle prestazioni di livello eccellente, con una frittura croccante ma mai secca, e la ventola gira a doppia velocità, il che ti garantisce una frittura più omogenea rispetto ad altre friggitrici. Pollice su anche per il cestello, con una vernice antiaderente durevole e affidabile, con la possibilità di lavarlo in lavastoviglie. Ovviamente, essendo smart, può essere connessa al wifi di casa!

Come scegliere una friggitrice ad aria calda?

Ci sono diversi elementi importanti da conoscere, prima di scegliere la friggitrice senza olio adatta alle tue aspettative. Anche se sono diventate molto popolari negli ultimi anni, è importante analizzare aspetti quali la capacità in litri, la potenza e il wattaggio del motore, la quantità di programmi e funzioni, la qualità dei materiali, la facilità di pulizia e ovviamente il prezzo.

1. Wattaggio e potenza

La potenza di una friggitrice ad aria calda è molto importante, per una ragione ben precisa: più alto è il wattaggio, più rapidamente l’apparecchio si riscalderà e raggiungerà la temperatura di cottura che hai impostato, o che è stata impostata automaticamente dal programma che hai scelto.

In altre parole, una friggitrice con 1.000 watt di potenza impiegherà meno tempo per cuocere i tuoi cibi rispetto ad una con soli 800 watt, ma sarà più lenta se confrontata con un modello da 1.500 watt o addirittura 2.000 watt. In media il wattaggio oscilla proprio intorno a questa forbice di valori, dunque da un minimo di 800 W fino ad un massimo pari a circa 2.000 W, nel caso di apparecchi più potenti.

Questo è un aspetto importante se vuoi ridurre al massimo i tempi di cottura, ma anche in base all’alimento che devi cuocere. Se vuoi friggere della carne, ad esempio, l’ideale è scegliere un modello con un alto wattaggio in modo da scottare rapidamente la superficie, trattenendo però i succhi ed evitando di portare a tavola la classica “suola di scarpa”.

2. Capacità del cestello

Se hai una famiglia numerosa o hai spesso amici a cena, o se organizzi delle feste, dovresti prendere in considerazione l’idea di scegliere una friggitrice ad aria XXL, dunque con una capacità del cestello maggiore. La maggior parte dei modelli attualmente in commercio svaria da una capacità minima intorno ai 2 litri, fino ad una capacità massima superiore ai 30 litri, come avviene nel caso dei fornetti.

Ecco un piccolo elenco di possibili opzioni:

Come puoi vedere, la capacità varia molto a seconda del modello che scegli, ma è importante tenere conto del numero di persone per cui cucini di solito, per non scegliere una friggitrice troppo piccola o troppo grande. Considera inoltre che la porzione in sé è un valore soggettivo: una porzione abbondante potrebbe infatti corrispondere a 2 mini porzioni, perciò occhio!

Nota: i modelli da 2 e da 3,5 litri rientrano di diritto nella categoria delle mini friggitrici ad aria piccole.

3. Funzioni e programmi preimpostati

La funzione principale di una friggitrice ad aria è quella di cuocere i cibi utilizzando l’aria calda, ma qui rientriamo nell’ovvio. Un discorso più approfondito, invece, deve essere fatto per i possibili programmi e per le funzioni che potresti trovare nella migliore friggitrice ad aria calda in commercio, o in modello economico o di fascia media.

Ci sono apparecchi che offrono funzioni aggiuntive come la possibilità di grigliare, cuocere al forno, cucinare al vapore, essiccare o addirittura arrostire. Sono tutte funzioni che possono tornare utili a seconda di ciò che vuoi preparare, ma che potrebbero non essere essenziali: in sintesi, se non ti interessano, meglio optare per una friggitrice senza olio basica, che fra le altre cose costa anche di meno. Nei forni ad aria, poi, potresti trovare la modalità girarrosto!

Nota: come hai avuto modo di leggere nelle mie recensioni, esistono alcuni modelli di friggitrice ad aria WiFi che possono essere collegati alla connessione domestica, così da poterli gestire in remoto!

Se è presente il display, dovresti trovare anche una serie di programmi preimpostati, utili per avviare la cottura automatica di un certo numero di alimenti. Solitamente ogni opzione disponibile ha un tasto con un’icona che raffigura un particolare cibo, come le patatine, la carne, il pesce, i dolci, il pollo e così via. Ognuno di questi programmi è impostato per cucinare il cibo in questione nel miglior modo possibile, in modo da darti sempre risultati perfetti.

Nel farlo, la friggitrice ad aria senza olio selezionerà al posto tuo sia il timer, sia la temperatura necessaria per cuocere quel determinato alimento. Per farti un esempio concreto, per le patatine fritte la friggitrice imposta una temperatura a 200 gradi e il timer a 20 minuti, mentre le cosce di pollo probabilmente saranno cotte ad una temperatura di 180 gradi per 30 minuti circa.

Come puoi immaginare, tutto questo può farti risparmiare molto tempo e fatica in cucina, senza contare che è anche molto pratico, oltre che divertente!

In realtà i programmi sono sì preziosi, ma non sono tutto, e soprattutto non sono indispensabili. Le friggitrici ad aria senza olio, infatti, possono funzionare anche in modalità manuale, dunque impostando personalmente sia il timer, sia il livello di calore, agendo sulle manopole apposite oppure ricorrendo al display digitale.

Di norma una friggitrice ad aria economica non possiede i programmi, quindi dovrai selezionare timer e temperature da solo, magari consultando un ricettario.

4. Funzionalità speciali

Esistono alcune friggitrici ad aria di fascia alta con una serie di programmi extra, che ti consentiranno di andare ben oltre la classica frittura. Queste funzioni, che in alcuni casi sono disponibili anche sui modelli di fascia media, sono le seguenti, ma si trovano soprattutto in una friggitrice ad aria multifunzione.

  • Funzione grill: ti permette di preparare carne, pesce e verdure in modo sano, con la possibilità di farli dorare all’esterno come se fossero cotti al barbecue, ma senza dover smanettare con la griglia!
  • Cottura al forno: la cottura al forno è uno dei modi più salutari per preparare i cibi. Con i programmi appropriati, potrai preparare la pizza, la quiche, le torte e molto altro ancora, simulando la cottura in un fornetto ventilato.
  • Funzione arrosto: con questa funzione puoi preparare polli o bistecche, ottenendo risultati eccellenti. In sintesi, è un modo molto efficiente per cuocere la carne, mantenendola succosa all’interno e croccante all’esterno.
  • Cottura a vapore: sono rare, ma alcune friggitrici elettriche ad aria calda ti danno la possibilità di cucinare a vapore. Si tratta di un metodo di cottura particolarmente salutare, in quanto permette di preservare tutte le proprietà nutrizionali degli alimenti.
  • Disidratazione: questa funzione, nota anche come modalità di essiccazione, è presente soprattutto nei modelli di fascia alta. Ti permette di disidratare alimenti come frutta o verdura, ottenendo così spuntini salutari o snack a lunga conservazione.
  • Mantenimento in caldo: la funzione Keep Warm non è certo essenziale, ma può essere molto utile. Ti permette di mantenere le temperature all’interno della friggitrice, in modo che il cibo sia ancora caldo quando lo servirai in tavola, ad esempio quando aspetti i ritardatari!
  • Preriscaldamento: La funzione di preriscaldamento è importante, perché permette alla friggitrice di riscaldarsi con maggiore rapidità. In questo modo puoi essere sicuro che i tuoi cibi verranno cotti alla temperatura ideale, assicurandoti risultati perfetti e omogenei.

Queste sono solo alcune delle funzioni che una friggitrice senza olio può offrirti. Ovviamente, con l’aumentare del prezzo, aumentano anche il numero e le funzioni che l’apparecchio può metterti a disposizione.

5. Gestione del timer e delle temperature

A questo punto avrai capito l’utilità dei programmi automatici: ti permettono di selezionare la ricetta desiderata, lasciando che la friggitrice faccia tutto al posto tuo. Ma cosa fare, se vuoi avere un maggiore controllo sul dispositivo o preparare delle ricette non previste nel menu dei programmi preimpostati?

In questo caso, come ti ho già accennato, puoi passare alla modalità manuale, avendo così il totale controllo sulla selezione della temperatura e del timer. In generale, le friggitrici ad aria senza olio basiche ed economiche sono dotate di una manopola per gestire il termostato (temperatura) e di una seconda manopola per selezionare i tempi di cottura.

  • Gestione della temperatura: La temperatura può andare da un minimo di 80 gradi circa fino a 200 o 220 gradi Celsius. In modalità essiccazione, di solito si imposta la temperatura a 30 o 50 gradi.
  • Gestione del timer: tutte le friggitrici ad aria calda sono dotate di un timer personalizzabile, che di solito arriva fino a 60 minuti o 90 minuti. In modalità essiccazione, si può arrivare a 24 ore circa.

Ricordati comunque che, al di là dei programmi automatici, qualsiasi friggitrice senza olio o con poco olio ti permette di avere il controllo completo sulla temperatura e sul timer, così puoi preparare qualsiasi ricetta possibile. Alle volte i valori possono essere gestiti con le classiche manopole, altre volte con pulsanti specifici presenti sul display dell’elettrodomestico, che può essere anche touchscreen.

L’importante è che tu possa sempre decidere di intervenire manualmente, adattando così timer e temperature alle ricette che desideri preparare, come quelle presenti nel ricettario o come quelle trovate sul web!

6. Accessori della friggitrice

Le migliori friggitrici ad aria calda sono dotate di una serie di accessori, che possono non solo facilitarti la vita, ma anche aumentare (e di parecchio) la versatilità del tuo modello. Quali sono le opzioni più comuni?

  • Cestelli: sono i contenitori in cui vengono inseriti gli alimenti da friggere. Sono generalmente realizzati in metallo e hanno un rivestimento in vernice che li rende antiaderenti, dunque più facili da pulire. Meglio evitare di lavarli in lavastoviglie, però.
  • Stampi per dolci: come suggerisce il nome, vengono utilizzati per preparare torte, crostate, quiche, cupcakes e muffin. Vanno usati in combinazione con i programmi appositi, o cercando le ricette su Internet.
  • Vassoi (solo forni): sono utilizzati in modalità di essiccazione, sono traforati e sono utili per disidratare alimenti come frutta, verdura o carne. Alle volte vengono usati anche per fare la pizza.
  • Girarrosto (solo forni): una friggitrice ad aria con girarrosto ti mette a disposizione un accessorio che ti permette di cucinare il pollo come in friggitoria. Il risultato è una carne molto tenera e succulenta!
  • Spiedini (solo forni): servono per preparare gli spiedini, e devono essere collegati al motore del girarrosto. Si tratta di un simpatico extra che alcuni modelli hanno!
  • Cestelli rotanti (solo forni): una friggitrice ad aria con cestello rotante viene usata per friggere le patatine o per tostare le nocciole, e anche in questo caso il cestello si monta sul motorino del girarrosto.
  • Pinze (solo forni): sono utili per prendere i cibi caldi senza scottarsi. Molti modelli ne sono provvisti, ma in caso contrario è possibile risolvere il problema indossando dei comuni guanti da forno.

In conclusione, come puoi vedere, le friggitrici ad aria calda hanno molti vantaggi e possono aiutarti a gustare i cibi fritti senza l’incombenza dei grassi. Spero che questa guida ti sia stata utile per decidere quale friggitrice ad aria senza olio comprare, tra tutte le informazioni che ti ho dato e le mie recensioni!

Migliori marchi (recensioni e approfondimenti)

In questa sezione puoi trovare i link ai miei approfondimenti sui marchi che ho testato personalmente. Ti basterà leggere le mie recensioni per trovare tutte le migliori friggitrici ad aria di ogni brand!

Quali sono le friggitrici ad aria senza olio più vendute?

Ultimi aggiornamenti 2024-06-01 / Link per affiliazione / Foto da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento