Popcorn nella friggitrice ad aria: si possono fare e come?

Come fare i popcorn nella friggitrice ad aria? Oggi lo scopriremo, e vedremo se si tratta di una scelta corretta!

Grazie alle friggitrici ad aria, il nostro modo di cucinare è stato letteralmente rivoluzionato. Per merito di questi apparecchi, infatti, possiamo preparare di tutto e di più, riducendo la quantità di grassi aggiunti del -85%, e facendo un favore alla nostra linea. Ci sono però alcuni cibi che non possono essere cucinati nella friggitrice ad aria, e il popcorn rientra tra questi.

Pur essendo tecnicamente possibile, si tratta di una preparazione che può causare diversi problemi, a meno di non usare un forno ad aria con una caratteristica particolare: il cestello rotante. Oggi, dunque, approfondiremo sia i consigli, sia la ricetta da provare se vorrai testare in prima persona i pop corn cotti con la friggitrice ad aria!

I pop corn possono essere fatti con la friggitrice ad aria?

In teoria sì, in pratica io consiglio di evitare. Per prima cosa, se non li riempirai d’olio, i chicchi dei popcorn inizieranno a svolazzare in giro per il cestello, a causa del flusso di aria calda generato dalla ventola. Di conseguenza, potrebbero produrre parecchi danni, perché potrebbero andare a colpire la ventola stessa e romperla.

In secondo luogo, le friggitrici ad aria sono elettrodomestici completamente diversi dai microonde. Ciò vuol dire che cuociono tramite il calore diretto, e non riscaldando le molecole d’acqua contenute all’interno degli alimenti. In sintesi, il risultato è completamente diverso. I chicchi di pop corn fatti nella friggitrice ad aria, dunque, molto probabilmente non si apriranno tutti, e alcuni si bruceranno sicuramente.

Capisco che avere una air fryer in casa ci spinge spesso a tentare soluzioni fantasiose e particolari ma, almeno in questo caso, è meglio affidarsi al tradizionale microonde. Poi, se vuoi comunque sperimentare, fallo seguendo i consigli che ti darò nella mia ricetta!

Nota: se cerchi qualcosa di gustoso da spizzicare, ti consiglio di leggere la mia ricetta dei ceci croccanti con la friggitrice ad aria!

Come fare i popcorn nella friggitrice ad aria?

Se hai deciso di tentare con questo esperimento, ecco come si cuociono i pop corn nella friggitrice ad aria, e quale tecnica utilizzare.

  • Innanzitutto, devi condire i chicchi di mais: puoi metterli dentro una ciotolina e mischiarli con un cucchiaio di olio e con il sale.
  • Scegli l’olio con cura, usando quello d’oliva, di mais o di arachidi, oppure utilizza un altro elemento grasso come il burro fuso.
  • Poi, devi preriscaldare la tua friggitrice ad aria per 10 minuti a 200 gradi celsius.
  • A quel punto, potrai posizionare i chicchi di mais dentro al cestello, sopra la carta forno.
  • Ora, finalmente, arriva il momento della cottura: lascia la temperatura a 200 gradi celsius, e avvia il timer da 10 minuti.
  • Durante la cottura non aprire mai il cassetto, per evitare le dispersioni di calore.

Considera che cucinare i pop corn nella friggitrice ad aria senza l’olio può essere complesso. Di conseguenza, andrai inevitabilmente ad aumentare il contenuto calorico della ricetta. Inoltre, usa sempre la carta forno bucherellata ed evita i fogli di alluminio, perché sono più i rischi dei vantaggi.

Come ti dicevo, sii consapevole di un fatto: i chicchi di mais, essendo molto leggeri, potrebbero iniziare a volare all’interno del cestello, causando danni alla ventola!

Il trucco per fare il popcorn azzerando i rischi

C’è un trucchetto utile per fare i popcorn nelle friggitrici ad aria azzerando qualsiasi rischio, anche se richiede un investimento economico. Ti parlo nello specifico dell’acquisto di una friggitrice ad aria con cestello rotante. Si tratta di un modello particolare di fornetto, con un motorino interno e un cestello cilindrico da montare nella camera di cottura, in grado di ruotare su se stesso.

Il cestello traforato propone un vantaggio impossibile da trovare nelle normali friggitrici ad aria a cassetto: come potrai immaginare, impedisce ai chicchi di mais di svolazzare in giro per la camera di cottura, combinando un macello e rischiando di rompere la ventola. Inoltre, essendo presente uno sportello con il vetro, potrai sempre monitorare ad occhio la cottura dei pop corn.

Nota: grazie allo sportello in vetro, potrai verificare che tutti i chicchi si siano aperti correttamente. Inoltre, la rotazione continua del cestello cilindrico produrrà una cottura più omogenea, impedendo ad alcuni chicchi di bruciarsi, e ad altri di restare chiusi!

Generalmente, quando preparo così i popcorn nel fornetto ad aria, imposto una temperatura di 230 gradi celsius (il livello massimo consentito da molti di questi modelli) e un timer pari a 5 minuti.

Conclusioni

In questa guida ti ho espresso il mio parere sincero con i popcorn fatti con la friggitrice ad aria. Secondo me conviene optare per altre soluzioni più immediate e sicure, come nel caso del microonde. O, in alternativa, farli come si deve usando un forno ad aria dotato di motorino rotante e di cestello cilindrico traforato!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento