Riscaldare e scongelare il pane nella friggitrice ad aria: come si fa?

Riscaldare o scongelare il pane nella friggitrice ad aria è facilissimo, oltre ad essere una tecnica perfetta per evitare sprechi!

Dato l’aumento del costo delle materie prime, farina compresa, è importantissimo capire come risparmiare sugli sprechi in cucina. Una friggitrice ad aria può darci una grossa mano d’aiuto, soprattutto quando si tratta di tostare il pane raffermo, dandogli così una “seconda chance” ed evitando di buttarlo nella spazzatura.

Un discorso identico vale quando si tratta di scongelare il pane: un’operazione velocissima, semplice e alla portata di tutti con questo elettrodomestico.

In realtà questa tecnica può essere usata non solo per il pane, sia esso confezionato o comprato fresco in panetteria, ma anche per il pancarrè. Inoltre, le friggitrici ad aria riescono meglio in questo compito rispetto al classico forno, che invece tende spesso a bruciare il pane raffermo. Lo stesso discorso vale per la tostatura del pane in padella, che richiede tecnica e attenzioni.

Al contrario, la friggitrice ad aria si rivela una vera macchina da guerra: in pochi minuti è capace di scaldare il pane raffermo o di scongelarlo. Vediamo dunque come si fa!

Come riscaldare il pane nella friggitrice ad aria?

Il procedimento è davvero molto semplice: se il pane è raffermo, potrai farlo tornare croccante bagnandolo sotto il getto dell’acqua corrente. A quel punto dovrai inserirlo all’interno del cestello della tua friggitrice ad aria, impostare il timer a 10 minuti e le temperature a 170 gradi celsius. Ricapitolando:

  • Inumidisci il pane con un po’ di acqua
  • Imposta il timer della friggitrice a 10 minuti
  • Imposta le temperature a 170 gradi celsius
  • Avvia la friggitrice e gustati la fragranza del pane
  • Gustati il pane croccante ma non bruciato

Nota: se ti chiedi come tostare il pane in friggitrice ad aria, leggi il mio approfondimento!

Ci sono anche altre tecniche utili per scaldare il pane della friggitrice ad aria, e che non prevedono l’utilizzo dell’acqua. In tal caso bisogna tagliare il pane raffermo a fette, da usare con zuppe e altre ricette. Sappi che il pane eccessivamente duro può essere tagliato a cubetti invece che a fette, per facilitare le cose.

  • Taglia il pane raffermo a fette o cubetti
  • Mantieniti su uno spessore di circa 1 cm per fetta
  • Adagia le fette dentro al cestello
  • Imposta il timer a 3 minuti
  • Imposta le temperature a 180 gradi

Nota: potrebbe interessarti anche la mia guida su come riscaldare la pasta nella friggitrice ad aria!

Qual è il vantaggio rispetto al forno? Molto semplice: con la friggitrice ad aria potrai contare sulla funzione di autospegnimento, mentre col forno dovrai seguire passo dopo passo il riscaldamento, per evitare di bruciare le fette di pane. Idem per la padella!

Nota: potrebbe anche interessarti questo articolo dove ti spiego come recuperare il pane raffermo in friggitrice ad aria!

Pane congelato nella friggitrice ad aria: cosa fare?

In questa sezione scopriremo insieme come scongelare il pane nella friggitrice ad aria: un’altra operazione davvero semplice, immediata e ottima per i pigroni come me. Dovrai soltanto impostare la temperatura a 160 gradi celsius e il timer della friggitrice a 5 minuti, inserire il pane congelato nel cestello e avviare “la giostra”.

Nota: potrebbe interessarti la guida dove ti spiego come si fa il pane precotto in friggitrice ad aria!

  • Prendi il pane congelato
  • Taglialo in due se il filone è troppo lungo
  • Inserisci il pane congelato nel cestello
  • Imposta le temperature a 160 gradi celsius
  • Imposta il timer a 5 minuti
  • Avvia la macchina

Infine, ricordati sempre di pulire il cestello della friggitrice ad aria, per eliminare l’acqua formatasi durante lo scongelamento del pane!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento