Si può mettere una tazza nella friggitrice ad aria?

Ti stai chiedendo se si può mettere una tazza nella friggitrice ad aria? Dipende dal materiale e da cosa devi riscaldare!

Andiamo al sodo: sì, puoi mettere una tazza dentro la tua friggitrice ad aria calda, ma deve essere rigorosamente fatta con un materiale in grado di resistere a temperature molto elevate, fino a 220 gradi celsius. Materiali come la ceramica o il vetro pyrex sono ottimi, e potresti ad esempio usarli per fare le uova in camicia nella friggitrice ad aria. Anche la terracotta è una soluzione ottima, così come la ghisa e l’acciaio inossidabile.

Si può mettere una tazza nella friggitrice ad aria

Se ti interessa approfondire questo argomento, ti consiglio di proseguire con la lettura della mia guida, così da capire anche quali tazze o contenitori non puoi usare con la tua air fryer!

Si può mettere una tazza nella friggitrice ad aria?

Ancora una volta sì, ma ci tengo a fare una premessa: oltre ai materiali conta anche cosa devi cuocere o scaldare. Per farti un esempio concreto, non puoi riscaldare il latte nella friggitrice ad aria, come ti ho già spiegato nel mio blog.

Inoltre, se stai pensando di inserire dei liquidi nella tua air fryer, usando una tazza, sappi che questo non è possibile. Significa che non potrai ad esempio mettere l’acqua nella friggitrice ad aria perché, come avviene per ogni altro composto liquido o semi-liquido, rischieresti di combinare un disastro. L’acqua, infatti, potrebbe schizzare sui componenti elettrici interni (come la resistenza), per via del flusso d’aria, e rompere l’apparecchio.

Tornando alle tazze, come ti ho detto, dipende dal materiale che le compone: il vetro, la ceramica, la terracotta, l’acciaio inox e la ghisa sono assolutamente approvati. Al contrario, non potrai mettere tazze od oggetti di legno, plastica e carta. Il silicone invece va bene, come ti ho già spiegato nella mia guida su quali teglie si possono usare con la friggitrice ad aria!

Quali tazze puoi usare con la friggitrice ad aria?

Tazze in ceramica o porcellana

Le tazze in ceramica o porcellana sono perfette per l’uso in una friggitrice ad aria, grazie alla loro capacità di resistere al calore. La ceramica è un materiale che può sopportare temperature molto elevate, fino a 250 gradi Celsius, senza subire danni. Ovviamente non tutte sono uguali: per questo motivo, ti consiglio di cercare soprattutto le tazze in ceramica adatte per l’uso in forno.

Inoltre, la ceramica non assorbe odori o sapori, garantendo così la purezza del gusto degli alimenti cotti o riscaldati al suo interno. Infine, grazie alla sua superficie liscia e non porosa (per via della smaltatura), la ceramica è facilissima da pulire, e questo aggiunge un ulteriore punto a suo favore!

Tazze in terracotta

Le tazze in terracotta sono un’altra eccellente opzione per l’utilizzo con una friggitrice ad aria. Questo materiale, noto per la sua robustezza e resistenza al calore, può sopportare temperature molto alte, proprio come la ceramica. Non a caso, altre stoviglie di terracotta come le pentole sono delle eccezionali alleate per la cottura in forno, quindi una tazza in questo materiale si adatterà perfettamente alla tua air fryer.

Lo spessore della terracotta, tra le altre cose, aiuta a mantenere stabile la temperatura interna, così da preservare l’umidità dei cibi e prevenendo la loro disidratazione. Inoltre, la terracotta smaltata non assorbe e non altera i sapori degli alimenti e, se adeguatamente curata, può durare per moltissimi anni. Ricorda però che le tazze decorate non sono adatte, perché la vernice potrebbe sciogliersi!

Tazze in vetro borosilicato (pyrex)

Il vetro borosilicato, noto anche come Pyrex, è un tipo di vetro temperato particolarmente resistente al calore e agli shock termici, dunque questo vetro può essere usato nella friggitrice ad aria. Questa proprietà è dovuta alla presenza di un composto a base di boro e di silicio, cosa che rende tale vetro anche molto robusto e in grado di tollerare urti di una certa entità.

A proposito di vetro pyrex, lo sapevi che si possono sterilizzare i vasetti nella friggitrice ad aria, ad esempio per le conserve e le marmellate?

Le tazze in vetro borosilicato possono resistere a temperature davvero alte, fino a 300°C, senza rischiare di rompersi o di rilasciare sostanze tossiche. Anche in questo caso, abbiamo tante stoviglie in vetro borosilicato che fungono da esempio, come le casseruole e le teglie rettangolari. Di norma anche il vetro normale è ok, a patto che non si parli dei barattoli per le conserve!

Tazze in ghisa

Le tazze in ghisa sono fantastiche per l’uso in combinazione con una friggitrice ad aria, grazie alle proprietà uniche di questo materiale. La ghisa è nota per essere in grado di resistere alle alte temperature, tanto che stoviglie come le casseruole e le cocotte in ghisa possono essere usate tranquillamente nel forno o direttamente sul fuoco, come avviene ad esempio con le pentole olandesi (note anche come dutch oven).

Questo materiale, poi, è famoso per la sua capacità di trattenere il calore a lungo, così da garantire una distribuzione uniforme del calore all’interno della tazza. Questa caratteristica è fondamentale per assicurare una cottura sempre omogenea degli alimenti. Infine, la ghisa è un materiale molto robusto, e può durare una vita se viene manutenuto nel modo corretto. Infine, di solito le tazze in ghisa sono smaltate!

Tazze in metallo smaltato

Qualsiasi tazza realizzata in metallo smaltato può essere usata sia nella friggitrice ad aria, sia nel forno. Il merito va proprio alla smaltatura, realizzata con uno strato di vetro cristallizzato cotto in forno a 800 gradi circa. Sia l’acciaio sia l’alluminio sono compatibili con qualsiasi elettrodomestico che cuoce ad elevate temperature, ma l’alluminio è ovviamente meno resistente al calore rispetto all’acciaio.

Conclusioni

Leggendo questa guida hai scoperto che si può mettere una tazza nella friggitrice ad aria, a patto che sia realizzata in materiali come la ceramica, la porcellana, la terracotta e il vetro pyrex. Ti ricordo che non puoi usare tazze di legno o di plastica, e che in linee generali nella friggitrice ad aria non dovresti mettere mai i fogli di alluminio!

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento