Spinacine in friggitrice ad aria, surgelate o fatte in casa: le ricette

Ti stai chiedendo come fare le spinacine in friggitrice ad aria, surgelate o fatte in casa? Qui troverai la risposta!

Le spinacine sono un piatto che stuzzica l’appetito di milioni di italiani, e non potrebbe essere altrimenti. Questo delizioso spuntino ha il potere di conquistare il palato di chiunque grazie alla sua croccantezza esterna e alla tenerezza degli spinaci lessati. Le spinacine possono essere preparate in molti modi diversi, ma una delle tecniche più amate è la cottura in friggitrice ad aria.

Questo metodo propone un risultato leggero e croccante, mantenendo l’interno morbido e succoso. Le spinacine, che siano surgelate o fatte in casa, sono un vero trionfo di sapore e croccantezza. Ma come si preparano?

Spinacine surgelate in friggitrice ad aria

Per una cottura ottimale delle tue spinacine surgelate nella friggitrice ad aria, ci sono alcuni punti chiave da considerare.

Timer e temperature

Il primo è la temperatura: per ottenere quella croccantezza dorata all’esterno e per mantenere tenere le spinacine all’interno, è consigliabile impostare la friggitrice ad aria a una temperatura di 200 gradi Celsius. A questa temperatura, le spinacine surgelate diventano dorate e croccanti, mantenendo il sapore originale e tutta la succosità degli spinaci.

Il secondo punto da considerare è il tempo di cottura. Questo potrebbe variare leggermente a seconda della marca del tuo apparecchio, della capienza e della sua potenza in watt, ma un buon punto di partenza è di 15 minuti.

In altri casi potresti dover arrivare fino a 20 minuti, ma il mio consiglio è di fare dei tentativi per capire qual è la misura corretta. L’importante è ottenere un risultato che sia croccante e non molliccio!

Allo stesso tempo, le spinacine surgelate in friggitrice ad aria perfette non dovrebbero risultare nemmeno troppo secche e dure: in quel caso, significa che hai esagerato con i tempi di cottura, e che serve un timer più basso.

Procedimento

Quando inserisci le spinacine nella friggitrice ad aria, assicurati di distribuirle correttamente per garantire una cottura uniforme. Evita di ammucchiarle o sovrapporle, perché questo errore potrebbe impedire alla friggitrice ad aria di cuocerle in modo omogeneo. Inoltre, bagnale con un paio di puff d’olio.

Un suggerimento fondamentale è quello di controllare le spinacine durante la cottura, aprendo il cestello di tanto in tanto, per verificare il loro stato. Se vedi che stanno diventando troppo scure, abbassa la temperatura di qualche grado e prosegui con la cottura.

A metà cottura è importante girare le spinacine, per ottenere una buona dose di croccantezza da entrambi i lati. Poi, quando le giri, dagli un altro paio di puff di olio per renderle ancor più croccanti e gustose. Ricorda di non esagerare, però!

Spinacine fatte in casa in friggitrice ad aria

Le spinacine in friggitrice ad aria fatte in casa sono una soluzione eccellente per godersi una versione più salutare del noto surgelato. Inoltre, si tratta di una ricetta adatta a tutti, anche ai bambini, per via della sua golosità. E, non essendo pre-fritte, saranno più light, anche perché richiedono davvero poco olio per ottenere un risultato croccante fuori ma tenerissimo dentro!

Ingredienti

Innanzitutto ci tengo a precisare che, per fare una versione ancor più light delle spinacine in friggitrice ad aria puoi usare il tacchino al posto del pollo, ma dipende ovviamente dai gusti.

  • Petto di pollo tritato (400 gr)
  • Spinaci lessati e strizzati (200 gr)
  • Uova (3)
  • Parmigiano (2 cucchiai)
  • Pangrattato (q.b.)
  • Farina (q.b.)
  • Sale (q.b.)

Ora vediamo di capire come preparare le spinacine fatte in casa e come cuocerle nella friggitrice ad aria.

Preparazione

Per prima cosa devi lessare gli spinaci surgelati cuocendoli al vapore, e strizzarli a dovere, così da eliminare tutta l’acqua in eccesso. Considera che i 200 grammi dovrebbero corrispondere agli spinaci già lessati e strizzati, e non a quelli ancora surgelati.

Dopo averli lessati e strizzati, tritali in modo grossolano usando un coltello. Per la strizzatura puoi usare i classici sacchetti filtranti in canapa, rapidi e perfetti, dato che consentono di eliminare quasi tutta l’acqua in tempi velocissimi. In questo modo il pangrattato potrà aderire meglio, il che premierà sia il sapore autentico delle spinacine, sia il loro apporto calorico (che sarà inferiore, perché non dovremo aggiungere ulteriore pangrattato).

Nota: la lessatura al vapore non è l’unica soluzione. Volendo, gli spinaci possono essere cotti anche in padella con un filo d’olio!

Passiamo al secondo ingrediente principale, ovvero il pollo. Puoi comprare il pollo macinato già pronto oppure tritarlo in casa con un mixer: ti assicuro che il risultato è identico, dunque a te la scelta. Ti ricordo che, oltre al pollo, anche il tacchino si rivela perfetto per preparare le spinacine in friggitrice ad aria.

Ora prendi una ciotola e mixa il pollo tritato agli spinaci tritati, aggiungendo anche gli altri ingredienti: un uovo (intero), il parmigiano e il sale, facendo attenzione a non esagerare. Se vuoi dare una marcia in più al tuo piatto, puoi aggiungere anche un po’ di noce moscata. A quel punto devi semplicemente mescolare per creare l’amalgama e dividere il tutto in quattro parti.

Per preparare l’impanatura devi prendere 3 piatti: nel primo andrà la farina, nel secondo due uova intere (da sbattere) e nel terzo il pangrattato.

Adesso devi modellare ogni parte del composto a base di pollo e spinaci, con le mani, dando così la forma giusta alle tue spinacine fatte in casa. Ogni spinacina dovrà essere poi passata nella farina, ne piatto con le uova e infine sul pangrattato.

Durante questo step, assicurati che ogni centimetro della spinacina sia stato coperto correttamente con l’impanatura, il che comprende anche i bordi.

Consiglio: per evitare di sporcare il cestello, puoi adagiare le spinacine su un tappetino in silicone per friggitrice ad aria, che puoi approfondire nel mio articolo!

Ricordati di “regalare” qualche puff d’olio alle spinacine prima di inserirle nella friggitrice ad aria, e di evitare di sovrapporle o di farle toccare.

Per quel che riguarda il timer e le temperature, le spinacine fatte in casa in friggitrice ad aria richiedono un timer di 10 minuti circa e le temperature impostate a 180 gradi celsius. Ancora una volta, ti ricordo che il timer potrebbe variare in base al modello e alla potenza della friggitrice ad aria, quindi ti consiglio di fare qualche esperimento e di controllare lo stato della cottura di tanto in tanto!

Spinacine in friggitrice ad aria: tempo di cottura

Come ti ho spiegato più volte, il tempo di cottura delle spinacine in friggitrice ad aria può variare in base al modello che stai usando, alla potenza del motore e alla grandezza del cestello. In genere, però, si parte da questi valori.

  • Spinacine surgelate in friggitrice ad aria: 15 minuti a 200 gradi
  • Spinacine fatte in casa in friggitrice ad aria: 10 minuti a 180 gradi

Ti ricordo che è sempre il caso di procedere facendo degli esperimenti, per trovare i valori perfetti per la tua friggitrice ad aria, e di controllare spesso la cottura delle spinacine aprendo il cestello!

Se stai cercando altre ricette col pollo, eccole qua:

Foto dell'autore

Gabriele Li Mandri

Sono un web writer e nella vita mi occupo prevalentemente di scrittura. Da buon siciliano, sono un grande appassionato di cucina e di friggitrici ad aria. Quindi ho deciso di aprire questo blog per unire l’utile al dilettevole: scrivo, racconto e mostro le mie esperienze, sperando di aiutare le persone a caccia di informazioni sulle friggitrici e non solo!

Lascia un commento